ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek XI: Star Trek Il futuro ha inizio

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 26-01-14, 01:49   #11
Ragno
Capo II Classe
 
Data Registrazione: 06 2007
Messaggi: 1,805
Genere: Maschile
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Quote:
Kirk_Jameson
A costo di rendermi impopolare: anche il nuovo Kirk non mi piace. Mi sembra un Kirk molto bidimensionale... non ce lo vedo in situazioni TOS come ad esempio nelle "gare di logica" con vari dispositivi meccanici (Nomad, M-5 ecc.)...

Il nuovo Kirk non deve per forza piacere, anzi. Ciò detto, premesso che Kirk (quello di Shatner) è per me "IL" capitano, non mi pare che quello della TOS avesse tutte queste sfaccettature. Il personaggio ha cominciato ad evolversi solo nei film, ovvero anni e anni dopo la chiusura della serie.

Sulle questioni di logica, non mi costringere a infierire sulla TOS (che per me è "LA" serie di ST), ma se oggi qualcuno girasse un film dove con due domande "argute" il nemico va in tilt e prende fuoco, la gente scapperebbe dal cinema.

Insomma, secondo me, siamo sempre lì, nonostante siano gli stessi personaggi, è tale la distanza che è sempre difficile proporre paragoni.
Ragno Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-01-14, 08:36   #12
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Quote:
Kirk_Jameson
Non ho capito quale sia la scena di TMP a cui ti riferisci.

Non si tratta di una navetta ma di un tecnico in tuta spaziale che svolazza vicino all'hangar. Si vede quando Kirk e Scotty fanno il secondo passaggio di fianco alla nave all'inizio del film.
In base alle proporzioni tra nave ed altezza del tizio due sono le cose; o l'Enterprise è alta una decina di metri o il tizio è alto almeno 20 metri.

Quote:
Kirk_Jameson
Quanto al film del 2009, non ho trovato un fermoimmagine, ma il problema esiste ed è ben documentato

???
  Rispondi Citando
Vecchio 26-01-14, 22:49   #13
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,305
Genere: Maschile
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Quote:
MiaPiccolina
Non si tratta di una navetta ma di un tecnico in tuta spaziale che svolazza vicino all'hangar. Si vede quando Kirk e Scotty fanno il secondo passaggio di fianco alla nave all'inizio del film.
In base alle proporzioni tra nave ed altezza del tizio due sono le cose; o l'Enterprise è alta una decina di metri o il tizio è alto almeno 20 metri.

Il tecnico "svolazza" davanti all'hangar, quindi a una distanza dallo stesso che non è quantificabile con certezza. Potrebbe apparire più grande semplicemente per effetto prospettico, esattamente come l'altro astronauta che saluta quando la nave parte. A volte i problemi sono falsi problemi Così non sarebbe se l'astronauta si fosse visto dietro l'hangar anziché in primo piano: in quel caso non ci sarebbero state spiegazioni.

Peraltro, cinque secondi dopo, così come una decina di secondi prima e in generale in tutta la sequenza del "flyby" si vedono la navetta di Kirk e Scotty e l'Enterprise composte insieme nella stessa scena con le giuste proporzioni. Direi che non è male. Il problema è semmai che a un certo punto la navetta non lascia ombra sullo scafo dell'Enterprise mentre avrebbe dovuto farlo

Per quanto riguarda il mio "ben documentato", mi riferivo a vari fansite che analizzano gli aspetti tecnici partendo da quanto si vede su pellicola. In particolare una pagina interessante è questa: http://www.ex-astris-scientia.org/ar...mment.htm#size





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-01-14, 23:03   #14
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,305
Genere: Maschile
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Quote:
Ragno
non mi pare che quello della TOS avesse tutte queste sfaccettature.
Certo. Paragonato a Picard, anche il vecchio Kirk è Zapp Brannigan.
Onestamente, però, Chris Pine mi sembra solo belloccio e stop. Mi sembra un Kirk estremamente superficiale, che prende solo gli aspetti più risaputi e stereotipati del vecchio kirk (le conquiste amorose, le scazzottate) e butta tutto il resto. Come già detto in un topic sull'argomento, a me onestamente non sembra affatto che Kirk nella serie originale fosse solo questo.


Quote:
Sulle questioni di logica, non mi costringere a infierire sulla TOS (che per me è "LA" serie di ST), ma se oggi qualcuno girasse un film dove con due domande "argute" il nemico va in tilt e prende fuoco, la gente scapperebbe dal cinema.
Lascia stare che se ne vedono anche di peggio.
Comunque non ti do torto. Il bello è che questo kirk non mi sembra neanche capace di quello





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 24-05-14, 02:29   #15
T'Prion
Cadetto I Anno
 
L'avatar di  T'Prion
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Shi'Kahr
Messaggi: 75
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Ho un rapporto molto particolare con questo film- sono sicuramente rimasta scioccata quando l'ho vista, poi ho messo qualcosa come 4 anni per digerirlo e poi mi ha ispirato tanto per scrivere...

Nel complesso il film mi è piaciuto anche se ci sono alcune cose con cui non sono assolutamente d'accordo.

1) Effetti speciali.
Moderni, ben fatti- giudizio decisamente positivo.

2) Intreccio...
Il film era troppo veloce, azione ma niente profondità dei personaggi

3) Personaggi
Kirk: mi è piaciuto molto. Ovviamente è molto diverso dal Kirk della serie classica, però nel film, è cresciuto senza padre, è un ragazzo di vent'anni un po' perso, ribelle- nella serie originale era un uomo di trent'anni, cresciuto con un padre vicino- insomma, proprio un altro personaggio in qualche modo...il nuovo Kirk è divertente comunque, non si prende sul serio e non si arrende mai- ha la stoffa per diventare pari al Kirk della serie originale.

Spock: Lemyn ha scritto "mi spiace, ma non sono convinta! nonostante mi sia simpaticissimo l'attore, non mi piace come recita... il vecchio Spock aveva una certa flemma che lui non ha... troppo molle! troppo piagnone ed emotivo... no! Che i vulcaniani siano emotivissimi dentro non significa che debbano esprimere i loro sentimenti in quella maniera, se no diventano umani! voto 6!"
Sono completamente d'accordo-i personaggi di Star Trek sono quasi tutti unmani, non vedo perché anche Spock dovrebbe diventare umano. Mi piace l'idea che cerchi l'equilibrio tra la sua parte umana e la sua parte vulcaniana- ma secondo me questo andrebbe fatto con molto più tatto!
Lo stesso vale per la sua storia con Uhura- poteva essere molto più interessante. Sembra che si sia semplicemente innamorato di lei come un essere umano, secondo me non ha molto senso. Però avrebbe avuto senso vederlo avere dubbi, magari rifiutare i suoi sentimenti per lei prima di cedere- sarebbe di certo stato più logico...

Mc Coy: Perfetto!

Uhura: Devo dire che la nuova Uhura mi piace quasi più dell'originale...carina, dolce ma anche di carattere molto forte. Mi era piaciuta l'attrice in Avatar e l'ho trovata davvero brava in Star Trek.

Sulu: Molto bravo anche lui!

Scotty: Non ci siamo proprio...mi manca tanto lo Scotti della serie originale...

Nero: Penso di averlo dal tutto rimosso dalla mia memoria...

Sarek: Troppo distante dal'originale

Amanda: Brava ma l'Amanda originale aveva più charisma.

Checov: Perfetto!

Le scene che mi sono piaciute:
-L'incontro tra Kirk and Bones, troppo divertente!
-La prima volta che Kirk è salito a bordo dell'Enterprise- e tutta la scena in cui Bones gli corre dietro con la siringa! Esilarente!

Per me questo film contiene però anche la scena più sbagliata della storia di Star Trek:
-La scena in cui Spock fa a pugni a scuola...
Il bullismo non può essere parte della società vulcaniana. E un comportamento emozionale, illogico e che va contro gli insegnamenti fondamentali della cultura Vulcaniana- come l'accettazione delle differenze o la compassione (come qualità della mente e non come emozione) Potrei anche citarvi Surak a questo proposito ma non voglio diventare noiosa.
Capisco benissimo lo scopo di questa scena ma sarebbe potuto essere resa in modo un po' diverso e funzionare lo stesso.
Il fatto che la madre di Spock era umana era visto come un handicap- bambini Vulcaniani avrebbe tentato di aiutare Spock se lo avessero visto debole o con un handicap- e penso che ciò sarebbe stato molto umiliante per lui sicché ad un certo punto si sarebbe ribellato comunque.

La scena più terribile della storia di Star Trek (almeno per me):
-la distruzione di Vulcano. Fino agli ultimissimi minuti del film, ero certa che Kirk- l'uomo che trova sempre una soluzione- avrebbe sistemato tutto e trovato un modo per salvare Vulcano. Quando ciò non è accaduto, sono rimasta malissimo.

Ovviamente Star Trek è una fizione, un film- i luoghi, situazioni, personaggi lo sono...però i messaggi che portano sono reali, e ci influenzano tanto, che lo vogliamo o meno.
Dopo questo film, tanti fans, come me si sono chiesti che ne sarà della cultura Vulcaniana e gruppi, progetti quale Korsaya.org sono nati- questo è bello- però mi sto ancora chiedendo cosa ne sarà al interno di Star Trek.
Penso che un bambino che guardava la serie classica o i primi films erano influenzati in modo molto positivo- c'erano valori, l'idea di evoluzione, controllo di se...Adesso mi chiedo come i nuovi films influenzeranno le prossime generazioni? Mi sembra che la filosofia e i messaggi più significativi stiano sconparendo per lasciare il posto all'azione troppo veloce...Certo scuote, ed è piacevole da guardare, ma per me un film deve essere anche qualcosa di più.





Dif-tor heh smusma
T'Prion Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 24-05-14, 11:06   #16
Ragno
Capo II Classe
 
Data Registrazione: 06 2007
Messaggi: 1,805
Genere: Maschile
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Quote:
T'Prion
Per me questo film contiene però anche la scena più sbagliata della storia di Star Trek:
-La scena in cui Spock fa a pugni a scuola...
Il bullismo non può essere parte della società vulcaniana. E un comportamento emozionale, illogico e che va contro gli insegnamenti fondamentali della cultura Vulcaniana- come l'accettazione delle differenze o la compassione (come qualità della mente e non come emozione)

Non avevo mai considerato questo aspetto.
In realtà i vulcaniani non è che non abbiano emozioni, ma le reprimono, o le controllano, quindi sarebbe plausibile che in tenera età non abbiano ancora imparato a gestirsi, però effettivamente quì vediamo dei ragazzini già "grandicelli" che agiscono praticamente come un branco, qualche tentennamento sarebbe comprensibile, ma questi sono umani in tutto e per tutto.

Quindi condivido la tua opinione, questa sequenza è davvero poco "vulcaniana". Avrebbe effettivamente avuto molto più senso proporla con gli altri che compatiscono Spock e che lo trattano con la condiscendenza che si riserva a quelli che si ritengono inferiori.
Ragno Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 25-05-14, 10:24   #17
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,305
Genere: Maschile
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

In realtà il comportamento "illogico" dei ragazzini vulcaniani non è una scena così sbagliata del film, IMHO. Certo, forse menar le mani è un po' troppo, però nella TOS, in "Viaggio a Babel", la madre di Spock ricorda che il figlio da piccolo veniva canzonato ed emarginato dai suoi coetanei per il fatto di essere mezzo umano, quindi "diverso", e che per questo è cresciuto in modo molto solitario. Certamente i vulcaniani non nascono con la filosofia dell'IDIC scolpita nel DNA, ma imparano a farla loro con la crescita e l'educazione.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-05-14, 02:13   #18
T'Prion
Cadetto I Anno
 
L'avatar di  T'Prion
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Shi'Kahr
Messaggi: 75
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Hai certamente un punto, però se come lo dice Amanda in una scena tagliata- Spock viene trattato così ogni giorno, vorebbe dire che anche gli adulti attorno a questi bambini gli lasciano fare, genitori e insegnanti.
Come sottolinea Ragno, i Vulcaniani hanno emozioni- e anche molto violenti- percui controllarle diventa una necessità fin da bambini.
E gli adolescenti considerati "troppo emozionali" erano mandati da un Kohlinahr Master per qualche mese o anno finché non erano più stabili.
Certamente la scena ha molto senso, ma credo poteva essere fatta un po' diversamente comunque.





Dif-tor heh smusma
T'Prion Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-09-14, 20:19   #19
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,305
Genere: Maschile
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

L'altra sera l'hanno ridato in TV. Anche se ho il DVD, l'ho guardato in buona parte...

Mi è venuto da considerare un fatto tanto palese quanto paradossale: fa specie, infatti, quanto si siano dati da fare per creare una rete di collegamenti precisissimi tra fatti e personaggi secondari (oltre ai tanti che abbiamo già notato ci sono anche, per esempio, la propensione tecnologica dei romulani per la manipolazione dei buchi neri, come vedremo in TNG, oppure il Beagle di Archer), per poi prendersi la libertà di manipolare arbitrariamente, solo per esigenze di trama, elementi fondamentali (esempi: il background di Kirk, il ruolo di Pike, Spock+Uhura, la distruzione di Vulcano).

Al di la del fatto che la scusa ufficiale è che si tratta di una realtà alternativa, fa proprio specie che si sia stati così attenti a far combaciare elementi secondari, e poi si sia fatto letteralmente il ca**o che si voleva con elementi invece di maggior importanza.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-09-14, 02:38   #20
valtar
Moderatore
 
L'avatar di  valtar
 
Data Registrazione: 08 2004
Locazione: nexus
Messaggi: 2,608
Predefinito Re: Finalmente ho visto il film di Abrams. Mie considerazioni.

Si, quello che dici ha sicuramente del vero ma credo che il pensiero degli autori sia stato che se lasciavamo tutto com'era era solo un remake mentre così si aprono nuove linee narrative, poi possono piacere o meno ma sono anche più leggete di zavorra







Kirk: Tornare indietro nel tempo, cambiare la storia...questo è imbrogliare
Spock: un trucco che ho imparato da un vecchio amico

Spock: Le citerei il regolamento ma so che lei si limiterebbe ad ignorarlo

Kirk: Vede...cominciamo a conoscerci

valtar Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 06:09.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it