ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek XI: Star Trek Il futuro ha inizio

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 28-10-08, 21:36   #1
Q_rioso
Moderatore
 
L'avatar di  Q_rioso
 
Data Registrazione: 01 2006
Locazione: Genova
Messaggi: 6,112
Genere: Maschile
Predefinito "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

Questa sera, dopo cena, come tutti i martedì ho iniziato a sfogliare il nuovo numero di "Sorrisi e canzoni TV", per vedere se per caso presentavano qualche nuova serie televisiva. Belandi, arrivato a metà rivista mi ha quasi preso un colpo! Ci sono ben due pagine interamente dedicata a una (breve) intervista di "Sorrisi" a J. J. Abrams sul prossimo film! Con tanto di immagini, anche se sono le stesse che ormai girano da qualche giorno.

Ecco a voi l'intervista, che in realtà non aggiunge nulla di nuovo. O quasi.


STAR TREK - J. J. Abrams resenta a sorrisi il suo nuovo film in uscita nel Maggio 2009
«Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»
«Spock è i personaggio chiave» dice il regista che, dopo "Alias" e "Lost", sta per rilanciare un mito della TV (e del cinama). E per riuscirci ha spedito l'Enterprise in missione... nel passato profondo.

di Paolo Fiorelli

Siamo tutti un po' Vulcaniani. Tutti lacerati dal quel contrasto tra ragione e passione che in un personaggio di "Star Trek", mezzo terrestre e mezzo alieno, raggiunge il culmine. E' per questo che J. J. Abrams, quando gli hanno proposto di dirigere l'ennesimo film della saga, ha posto una condizione: «Deve esserci Spock!». Non solo lo hanno accontentato, ma ne portati a casa due: sullo schermo vedremo infatti Leonard Nimoy (lo Spock della serie originale) e Zachary Quinto (che interpreta lo stesso personaggio da giovane). Niente da fare invece per William Shatner, il "Kirk originale", che non ha ottenuto neppure un cammeo e se ne è pure lamentato con un video su YouTube. La cosa non sembra turbare molto Abrams, che in questa intervista esclusiva ci rivela molte gustose anticipazioni sul nuovo "Star Trek", nelle sale a Maggio 2009.

Mister Abrams, questo sarà l'undicesimo film della saga. C'è ancora qualcosa da dire?
«Be', per esempio come tutto è cominciato. Vedrete come è nato il mitico equipaggio dell'Enterprise, e il primo incontro tra Spock e Kirk. Ci sarà anche Winona Ryder nella parte di "mamma Spock": una terrestre costretta a vivere nell'inospitale pianeta Vulcano».

Il giovane Spock incontrerà il vecchio?
«Sì, ma non posso dirvi come».

Invece il vecchio Kirk non ci sarà, e si è pure lamentato...
«Abbiamo provato in tutti i modi a inserire una parte per Shatner, ma semplicemente non funzionava: avrebbe reso artificiosa tutta la trama. Anche il fatto che Kirk sia morto in un precedente capitolo non ha aiutato...».

Si parla di terribili scene di tortura. [queste mi giunge nuova! NdQ] Sarà uno spettacolo violento?
«Solo quando è inevitabile. Certo, c'è un "Bad Guy" che fa cose molto cattive con armi intergalattiche [addirittura! NdQ]... Ma state tranquilli: io non sopporto il cinismo fine a se stesso. Per scrivere, ho bisogno di voler bene ai miei personaggi. Era così per "Lost" e "Alias", lo sarà per "Star Trek". Tanto più che ho sempre amato l'ottimismo di fondo della saga e il suo messaggio di pace. Ma ci pensate, mettere un Americano e un Russo sulla stessa astronave ai tempi della guerra fredda!».

Dove avete girato il film?
«Questa è la cosa più incredibile. Siamo stati per sei mesi rintanati negli studios di Los Angeles, ma allo spettatore sembrerà di visitare l'intera galassia. Merito degli effetti speciali della ILM di George Lucas».

Se lei potesse avere uno solo dei fantastici strumenti dell'Enterprise, quale vorrebbe?
«Il teletrasporto».

E lo userebbe per andare dove?
«A Roma. Me ne sono innamorato quando ci ho girato "Mission: Impossible III" con Tom Cruise. Tra l'altro devo tornarci il 14 Novembre per presentare il film agli Italiani».

Beh, se Abrams ha il teletrasporto, Sorrisi viaggia nel futuro: lo ha già fatto!


Fonte: "Sorrisi e canzoni TV" (n° 45 del 28 Ottobre 2008)



Q_rioso





«Quella è l'esplorazione che ti aspetta, non scoprire stelle o studiare le nebulose, ma esplorare a fondo le ignote possibilità dell'esistenza.» (Q a Picard in Ieri, oggi e domani)

«Non sono d'accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa continuare a dirlo.» (Evelyn Beatrice Hall)

Q_rioso Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 28-10-08, 21:47   #2
Hydra
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

Evvai Alfonso Signoriniiiii, lo sapevo che sto uomo è un mito!
Quasi quasi gli si potrebbe scrivere a Sorrisi.com da parte di TP un bel ringraziamento per questo regalo!
  Rispondi Citando
Vecchio 29-10-08, 08:29   #3
manuè
Capitano
 
L'avatar di  manuè
 
Data Registrazione: 02 2007
Locazione: Roma
Messaggi: 7,426
Genere: Maschile
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

concordo con abrams su una cosa: il teletrasporto






8 maggio 2009: IO VEDO QUATTRO LUCI!
manuè Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 29-10-08, 09:02   #4
saavikam
Capitano di Flotta
 
L'avatar di  saavikam
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Genova - (Monte Seleya)
Messaggi: 6,741
Genere: Femminile
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

Intervista carina. Comunque, Winona Ryder sta ad Amanda Sarek come Eva Henger sta ad un dramma ambientato in epoca ottocentesca.
'Na cosa non ho capito: Amanda costretta a vivere su Vulcano? Costretta da chi? E perché? Amanda abitava su Vulcano perché aveva sposato un vulcaniano. A me pare 'na libera scelta. Uff, detesto 'sto pressapochismo...
saavikam Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 29-10-08, 10:10   #5
manuè
Capitano
 
L'avatar di  manuè
 
Data Registrazione: 02 2007
Locazione: Roma
Messaggi: 7,426
Genere: Maschile
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

concordo con quello che dice saavik, anche se winona dovesse risultare ottima nella parte è come è stata sviluppata la parte stessa che non va, è errata proprio alla base... a meno che ST XI non si riveli una specie di episodio dello specchio con un impero vulcaniano al posto di quello terrestre.






8 maggio 2009: IO VEDO QUATTRO LUCI!
manuè Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 29-10-08, 12:44   #6
finalfrontier
Capitano
 
L'avatar di  finalfrontier
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Actually on Nx Discovery
Messaggi: 8,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

l'unica nota positiva di questa ennesima sparata di c****ate da parte di JJ è che sono state pubblicate sul settimanale più venduto d'italia.
ergo, grande pubblicità e visibilità al nostro mondo.
peccato che io veda sempre il bicchiere mezzo vuoto: stiamo a fine ottobre, troppo lontani dalla data di uscita del film.





L'intuizione, benchè illogica, fa parte delle prerogative di un comandante.
Non risvegliamo i morti e lasciamo il passato al passato.
Non esiste un modo onorevole di uccidere, né un modo gentile di distruggere. Non c'è nulla di buono nella guerra. Eccetto la sua fine.
A volte l'innocenza è soltanto una scusa per i colpevoli.
finalfrontier Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 01-11-08, 16:36   #7
Dukat
Cadetto I Anno
 
L'avatar di  Dukat
 
Data Registrazione: 01 2006
Locazione: Lucca
Messaggi: 81
Genere: Maschile
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

Trovo questa intervista perfetta e rispettosa della tradizione di star trek...
Importante la risposta in cui afferma che Shatner nn è stato inserito perchè morto... in un film precedente.."Generazioni".


Quote:
Q_rioso
.

Il giovane Spock incontrerà il vecchio?
«Sì, ma non posso dirvi come».



Q_rioso





Lunga Vita e Prosperità
Dukat Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 01-11-08, 19:26   #8
manuè
Capitano
 
L'avatar di  manuè
 
Data Registrazione: 02 2007
Locazione: Roma
Messaggi: 7,426
Genere: Maschile
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

fin'ora l'unica cosa positiva del film è che perlomeno comincerà nel continuum trek che conosciamo prima di cambiare.






8 maggio 2009: IO VEDO QUATTRO LUCI!
manuè Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 01-11-08, 20:29   #9
hermit
Tenente JG
 
L'avatar di  hermit
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 2,173
Genere: Nessuno
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

Anch'io non vedo bene Wynona Rider in un film di Star Trek. Non scordate che in un film c'era pure la Cuccarini, anche se non ha avuto una gran parte.
Vedremo come sono queste Trekgirl.
hermit Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 02-11-08, 11:51   #10
finalfrontier
Capitano
 
L'avatar di  finalfrontier
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Actually on Nx Discovery
Messaggi: 8,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: "Sorrisi" intervista Abrams: «Ti voglio bene, diavolo di un Vulcaniano»

a me piace molto come donna la rider, e sono contento che potrò vederla in st<ar trek anche se credo che avrà dovuto fare un corso accelerato di immersione nell'ambientazione trek e spero che non sia venuto fuori il suo caratterino non proprio tranquillo.
abrams a me mi sta sui c======ni, non lo sopporto proprio e le sue interviste non fanno che accrescere questa antipatia galoppante.





L'intuizione, benchè illogica, fa parte delle prerogative di un comandante.
Non risvegliamo i morti e lasciamo il passato al passato.
Non esiste un modo onorevole di uccidere, né un modo gentile di distruggere. Non c'è nulla di buono nella guerra. Eccetto la sua fine.
A volte l'innocenza è soltanto una scusa per i colpevoli.
finalfrontier Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 02:29.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it