ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Off-Topic > Astronomia

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 03-09-03, 20:16   #1
Tostrek
Sottoufficiale I Classe
 
Data Registrazione: 10 2001
Locazione: Valenza (AL)
Messaggi: 1,548
Predefinito 2014 la fine del mondo

Un grande asteroide si sta dirigendo a tutta velocità verso la terra e potrebbe colpirla nel 2014. Non è il sequel di "Armageddon" ma una preoccupante ipotesi formulata dagli astronomi americani del Programma di ricerche Lincoln che per primi l'hanno avvistato.
Gli scienziati, comunque, sono rassicuranti e affermano che le possibilità di collisione catastrofica ammontano solo a una su 909mila. Ma se dovesse colpire la terra avrebbe l'effetto di 20 bombe atomiche della portata di quella di Hiroshima. A riferirlo, nel corso di un intervista alla radio della Bbc, un portavoce del "Near Earth Object Information Centre", il centro britannico per l'osservazione degli oggetti che si muovono nello spazio vicino alla Terra, allertato dai colleghi statunitensi.
"2003 QQ47", com'è stato battezzato è stato avvistato per la prima volta nel Nuovo Messico, dagli scienziati del Programma di ricerche Lincoln sugli asteroidi vicini alla terra. Il corpo celeste "sarà visibile dalla Terra per circa due mesi - ha spiegato il dottor Alan Fitzsimmons, esperto del Centro - e gli astronomi continueranno a seguirne l'orbita".
A preoccupare sono dimensioni e velocità del frammento stellare. L'asteroide ha un diametro di poco più di un chilometro, praticamente un decimo di quello che 65 milioni di anni fa fece sparire i dinosauri dalla Terra. "In teoria - avverte Christine McGourt, giornalista scientifica della Bbc - potrebbe provocare devastazioni in un intero continente".





http://www.valenza.it/titanic
Tostrek Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 03-09-03, 23:03   #2
locutus
Sottoufficiale III Classe
 
Data Registrazione: 10 2001
Locazione: milano
Messaggi: 308
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

ma x ora stanno ancora rifacendo i calcoli di traettoria
poi si vedra





&&VISITA IL SITO DELL\'ARTE TEAM ----> http://www.arteteam.9cy.com/
locutus Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-09-03, 17:03   #3
voyager83
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Credo che come al solito sarà un falso allarme! :stord
Almeno così dovrebbe essere... :bor3
  Rispondi Citando
Vecchio 09-09-03, 17:25   #4
RokK
Specialista
 
Data Registrazione: 07 2003
Locazione: Reggio Emilia
Messaggi: 790
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Fino al 2014...





[move] :gorn [/move] PAC-ANDORMAN
RokK Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 10-09-03, 00:24   #5
Giliel
Cadetto II Anno
 
Data Registrazione: 07 2003
Locazione:
Messaggi: 81
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Se non ho capito male hanno detto che passera' vicino alla terra,almeno in termini astronomici,non ricordo la distanza valutata....ovviamente i media ci hanno ricamato a dovere...
Giliel Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-12-03, 08:51   #6
RokK
Specialista
 
Data Registrazione: 07 2003
Locazione: Reggio Emilia
Messaggi: 790
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Però, a ben pensarci...
Ha l'effetto di 20 bombe atomiche di Hiroshima?
Cioè lo ha sul terreno?
Beh (consentitemi questa fredda analisi), non è poi così catastrofico. Il Monte Sant'Elena esplose come 550, di bombe atomiche, e non è che gli statunitensi si sono estinti...
Certo, se questo "ciottolo" cadesse su una zona densamente abitata... :-X
Aspettiamo che facciano i calcoli!





[move] :gorn [/move] PAC-ANDORMAN
RokK Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-12-03, 23:08   #7
Jim_Kirk
Tecnico
 
Data Registrazione: 07 2002
Messaggi: 521
Genere: Maschile
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Quote:
RokK
Però, a ben pensarci...
Ha l'effetto di 20 bombe atomiche di Hiroshima?
Cioè lo ha sul terreno?
Beh (consentitemi questa fredda analisi), non è poi così catastrofico. Il Monte Sant'Elena esplose come 550, di bombe atomiche, e non è che gli statunitensi si sono estinti...
Certo, se questo "ciottolo" cadesse su una zona densamente abitata... *:-X
Aspettiamo che facciano i calcoli! *

Credo che dovresti considerare anche gli effetti causati dalla collisione che non si limiteranno certo a formare un cratere come il Meteor Crater in Arizona e basta...





Che modo pazzesco di viaggiare, spargere le molecole dell\'uomo per tutto l\'universo!&&&&...irrompere a passo di carica dove anche gli angeli non osano entrare...
Jim_Kirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-12-03, 04:45   #8
RokK
Specialista
 
Data Registrazione: 07 2003
Locazione: Reggio Emilia
Messaggi: 790
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Sì, ma quant'è grande questa meteora? Un chilometro.
Il Meteor Crater è stato fatto da un asteroide bello robusto... Ma pensiamo anche a Tunguska.
Ecco, fosse grande come quello caduto nel Golfo del Messico (che si pensa che abbia determinato l'estinzione dei dinosauri) allora sarebbero guai. Ma consentitemi di dubitare sulle "devastazioni in un intero continente". Mi sembra la classica notizia diffusa per far arrivare nuovi fondi da quelle parti...
E poi, alla fine, cosa ci cambia? Francamente non mi va di vivere atterrito per questi dieci anni pensando che verremo tutti schiacciati da un suppostone spaziale. L'allarmismo spudorato è un grosso male per la nostra società.





[move] :gorn [/move] PAC-ANDORMAN
RokK Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-01-04, 01:59   #9
JAGERNAUT
Sottoufficiale I Classe
 
L'avatar di  JAGERNAUT
 
Data Registrazione: 05 2003
Locazione: OVUNQUE NELLO SPAZIO
Messaggi: 827
Genere: Maschile
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Ottimo ! ! !
Salve signor direttore volevo riferirle che nel 2014 bla bla bla bla......quindi la metto a conoscienza della mia decisione di non pagarle piu' un centesimo di mutuo in quanto mi chiudo sin da ora in un rigidissimo ritiro spirituale sino a tale data. Le consiglio di non perdere altro tempo e di seguire il mio esempio,distinti saluti.





Il bene più prezioso non siamo noi stessi ma quello che ognuno di noi costituisce insieme agli altri : LA SOCIETA'


JAGERNAUT Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-01-04, 02:25   #10
JAGERNAUT
Sottoufficiale I Classe
 
L'avatar di  JAGERNAUT
 
Data Registrazione: 05 2003
Locazione: OVUNQUE NELLO SPAZIO
Messaggi: 827
Genere: Maschile
Predefinito Re: 2014 la fine del mondo

Avete citato il film Armageddom ,chissa ! Nei telefilm e film usciti in quest'ultimo decennio si' e' potuto seguire i piu' strani accadimenti e le piu' affascinanti teorie.Tutto questo fa' pensare che forse davvero c'e' una ristretta branca di persone che possiede la conoscienza di fatti inimmaginabili da un comune cittadino.Forse tutta questa farcitura nelle trame di fantascienza *non e' altro che una celata preparazione del nostro inconscio ad avvenimenti probabilmente ritenuti *inevitabili e di cui prima o poi le masse verranno a conoscienza.
D'altronde ,come recita in uno di questi film il protagonista :la massa e' un'animale stupido ed impaurito .Pensate se questo gigantesco animale venisse colto impreparato.





Il bene più prezioso non siamo noi stessi ma quello che ognuno di noi costituisce insieme agli altri : LA SOCIETA'


JAGERNAUT Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 17:29.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it