ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Serie TV di Star Trek > Serie The Next Generation

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 14-01-09, 22:55   #11
Ragno
Capo II Classe
 
Data Registrazione: 06 2007
Messaggi: 1,805
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

Hai ragione Q, ma devo dire che Masetti ne ha più di te...
Nel senso che è vero che lo stile di vita di un popolo non è necessariamente metro del suo sviluppo tecnologico, ma questi indiani non li ho trovati credibili, più che ai loro fieri antenati mi sembravano simili a qeulli che al giorno d'oggi sono confinati nelle riserve. Ed infatti sembravano usciti da una puntata di walker texas ranger.
Devo anche aggiungere che dopo sette stagioni di TNG non ne posso davvero di più delle ambientazioni standardizzate delle civiltà pre-curvatura, ovvero: piazzetta di quattro metri quadri, archetti, pozzo, crocchio di persone che finge di parlare, tendone di sfondo ed immancabile donna che gira con un cesto in mano.
Forse è anche per questo che il mio dvd dell'insurrezione sino ad oggi è riuscito ad uscire dalla custodia una sola volta...
Ragno Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-01-09, 14:04   #12
korn
Cadetto I Anno
 
Data Registrazione: 08 2008
Messaggi: 43
Genere: Nessuno
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

beh lo fanno anche adesso cmq sarebbe stato un buon episodio ma la storia di wesley mi ha fatto veramente cadere le braccia, il già geniale ragazzino ora diventa una super entità, entità che a quanto pare l'universo di st ne sia pieno come anche l'equipaggio della nave, un giovane Q era stata già portata a spasso da picard & soci, ora questo, naturalmente l'equipaggio accoglie la cosa con la solita tranquillità, che siano morti di familiari a addii tutto passa come nulla fosse mah....
korn Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 28-04-09, 11:37   #13
saavikam
Capitano di Flotta
 
L'avatar di  saavikam
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Genova - (Monte Seleya)
Messaggi: 6,741
Genere: Femminile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

Un episodio che mi ha fatto fare più di una smorfia; sarà che le storie basate fortemente su argomenti politici non sono nelle mie corde, sarà che gli indiani d'America - pur essendo conscia della loro storia interessante e travagliata - mi annoiano abbastanza (per quanto riguarda l'episodio in questione, ho trovato sopportabili i segmenti filmici a loro dedicati solo grazie al tema musicale caratterizzanteli, con il suono etereo e d'atmosfera prodotto dal flauto di Pan), sarà che Wes fa una fine che non mi convince. One moment: non sto giudicando negativamente la sua decisione di lasciare l'Accademia nel momento in cui si rende conto che la carriera nella Flotta non fa per lui, ma tutto il misticismo che lo circonda mi pare fuori luogo ed un tantino forzato.

La settima stagione ha visto episodi migliori.
saavikam Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-09, 02:25   #14
Ologram
Equipaggio
 
L'avatar di  Ologram
 
Data Registrazione: 04 2007
Locazione: Piemonte
Messaggi: 508
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

Io condivido la scelta degli indiani e non faccio fatica a capirla. L'ammiraglio dimostra di non aver capito un belino dicendo che sono un popolo nomade. Erano nomadi perché cercavano un determinato posto, che ora hanno trovato e non intendono abbandonarlo.

Preferisco le precedenti 3 puntate, ma anche questa raggiunge la sufficienza (non molto di più).

Ho goduto nel veder WC mandato a quel paese per come si comporta all'inizio (e non solo all'inizio). Dargli questi superpoteri secondo me rovina soltanto ST, come quasi sempre quando vengono dati (ovviamente opinione personalissima, salvo solo "gli alieni/dei del tunnel").

Quoto korn.





Il poeta non chiede che di poter far entrare la propria testa nei cieli. E' il logico che cerca di far entrare i cieli nella propria testa. Ed è la sua testa che si spacca. G.K. Chesterton

Cielo, e non altro: il cupo cielo, pieno di grandi stelle; il cielo, in cui sommerso mi parve quando mi parea terreno. E la Terra sentii nell'Universo. Sentii, fremendo, ch'è del cielo anch'ella. E mi vidi quaggiù piccolo e sperso errare, tra le stelle, in una stella. Giovanni Pascoli
Ologram Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-04-10, 20:36   #15
T'Mir
Tenente Comandante
 
L'avatar di  T'Mir
 
Data Registrazione: 08 2008
Locazione: Vulcan
Messaggi: 4,806
Genere: Femminile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

"Trattato coi Cardassiani, ovvero come infierire sulle minoranze etniche".

La storia degli Indiani d'America di questo episodio è motlo affascinante, tanto che se la paragono a Chakotay mi si rizza il pelo come ai gatti.

Wesley ha seguito le orme dei genitori ed ecco com'è finito.... depresso, drogato. Molto meglio Jake Sisko, detto sinceramente.

Mi piace invece sempre molto il Viaggiatore, sarà che mi ritrovo nella definizione ;D

Pòr Picard che si trova investito non dei peccati del padre, ma bensì dei peccati di uno di 23 generazioni prima. O_O Chissà se il fatto che si chiamava Javier Picard è un riferimento all'altro noto personaggio di Patrick Stewart, Xavier di X-Men?

Ottimo finale riguardo l'accordo tra Cardassiani e Indiani, m'è piaciuto.





Ci sono solo 10 tipi di persone al mondo: quelli che conoscono il codice binario e quelli che non lo conoscono.

Villaggi SOS Italia - i Villaggi dei Bambini

Fabuland: racconti, vignette, creatività e gatti (e Trip Tucker vivo!)
T'Mir Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 18-07-11, 14:34   #16
Voyager_nX
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Voyager_nX
 
Data Registrazione: 07 2010
Messaggi: 1,882
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

un episodio carino, capisco le motivazioni degli indiani alla fine credo che la storia sia finita bene per tutti diciamo...

picard si trova in una situazione difficile e non puo fare altro che obbedire...anche a me l'ammiraglio continua a destare ancora un po di antipatia..nonostante le tartine..

a volte mi chiedo.. ma gli ammiragli in tng sono resi antipatici apposta? forse per mettere picard dalla parte della ragione ed esaltare la sua figura di esperto diplomatico / uomo saggio e intelligente? perchè a ben volere si poteva ridiscutere la situazione coi cardassiani circa una nuova redifinizione dei confini... che senso ha dire "lei deve procedere all'evacuazione anche ricorrendo alla forza" perchè il senso era quello.. io capisco che la situazione era gia stata trattata (spero piu volte) però un briciolo di umanità no eh? ecco perchè l'alto comando della fed non mi ispira grande simpatia... tutte le volte che si vede la presenza di ammiragli della fed o di trasmissioni su canali protetti c'è come un alone negativo intorno.. io ho notato questo magari mi sbaglio..

e wes? e wes boh non so piu come giudicarlo, all'inizio era tutto timidino coi suoi maglioni orribili e non poteva nemmeno andare in plancia .. e mi faceva tenerezza .. ora è passato da un estremo all'altro ed è scorbutico anche con sua madre!! tra parentesi io se fossi stato nella crusher una bella sberla gliela avrei tirata.. il wes preso male cosi non mi fa impazzire , tra l altro povero geordie e non vado oltre..

quanto al suo futuro? se esce dall'accademia sono affari suoi, tuttavia non sono convinto che abbia fatto la scelta giusta...che fa ora passa il tempo col viaggiatore a fermare il tempo? can i say LOL ?
poi la reazione della madre mi sembra un pochino leggerina.. nella vita reale le cose vanno diversamente siamo seri

il tutto per una visione mah .. a me piaceva il wes dell'accademia quando si beccò il rimprovero di picard per aver commesso quella manovra spaziale proibita.. gran bell'ep , oppure il wes in plancia della 2-3stagione ......rimpiango il vecchio wes..
Voyager_nX Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 29-01-12, 08:17   #17
Brunt
Guardiamarina
 
L'avatar di  Brunt
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Rorschach
Messaggi: 1,220
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

Mi spiace dirlo, ma quando Picard menziona gli "ordini", non posso non pensare a quei soldati tedeschi che radunavano la gente nel ghetto. L'obbedienza va bene ma i propri valori devono imporre uno stop ad un certo punto. L'Ammiraglio ha offerto a Picard di essere rilevato dal comando dell'Enterprise per quella missione, secondo me avrebbe dovuto accettare. Un personaggio così noto che fa un passo indietro ha un effetto considerevole.





Brunt Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 01-12-12, 11:42   #18
Hybris
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Hybris
 
Data Registrazione: 09 2012
Locazione: Pianeta Shardana del sistema Ichnusa
Messaggi: 1,366
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

Quote:
Ragno
Hai ragione Q, ma devo dire che Masetti ne ha più di te...
Nel senso che è vero che lo stile di vita di un popolo non è necessariamente metro del suo sviluppo tecnologico, ma questi indiani non li ho trovati credibili, più che ai loro fieri antenati mi sembravano simili a qeulli che al giorno d'oggi sono confinati nelle riserve. Ed infatti sembravano usciti da una puntata di walker texas ranger.
Devo anche aggiungere che dopo sette stagioni di TNG non ne posso davvero di più delle ambientazioni standardizzate delle civiltà pre-curvatura, ovvero: piazzetta di quattro metri quadri, archetti, pozzo, crocchio di persone che finge di parlare, tendone di sfondo ed immancabile donna che gira con un cesto in mano.
Forse è anche per questo che il mio dvd dell'insurrezione sino ad oggi è riuscito ad uscire dalla custodia una sola volta...
Condivido. Si vede che il budget è limitato.

Comunque, si sentiva il bisogno di un'altra puntata con WC?
NO!





Hybris Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 18-02-16, 14:18   #19
Kirkock
Cadetto IV Anno
 
L'avatar di  Kirkock
 
Data Registrazione: 11 2015
Messaggi: 343
Genere: Femminile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

ecco, questa è la mia reazione dopo aver visto la strada intrapresa da Weasly in questa puntata. Credo che il suo personaggio sia stato "sfruttato" dagli sceneggiatori per far vedere come i genitori spesso (involontariamente) caricano i figli di aspettative non proprie. La scelta finale di allontanarsi dalla flotta stellare fa percepire il livello di maturazione del personaggio. Credo che sia stata una scelta molto azzeccata (e inaspettata) anche quella di far comparire il viaggiatore, in riferimento alle vecchie puntate. (Questo continuo riferimento alle vecchie puntate è una cosa che mi è mancata molto nella TOS e che nella visione di questa serie sto apprezzando).
Una cosa che non mi è molto chiara è come sia possibile che Weasly riesca ad avere parzialmente le stesse capacità del viaggiatore. Cioè, è lui ad essere "speciale" oppure tutti gli esseri umani possono ambire a quel tipo di dote?

Per il resto, mi è piaciuta molto la tematica dello "sfatto degli indiani nel 24 secolo". Interessante la figura dell'ambasciatore che, dando ordini chiari a Picard, ha saputo lasciar trasparire la sua riluttanza e il suo "non posso farci niente". Per la prima volta ho visto un lato umano di un ambasciatore.
Interessante la scelta finale della popolazione, cioè quella di rimanere sotto la giurisdizione Cardassiana piuttosto che cambiare nuovamente patria.

La frase che più mi è rimasta in presso e che più mi ha fatto riflettere è quella che Weasly dice al capitano mentre lui lo stava rimproverando per quanto accaduto sul pianeta:
Weasly: "quello che state facendo è sbagliato, quelle persone non sono dei coloni qualunque, rappresentano una popolazione risalente a molto prima della federazione."
Picard: "Questo non cambia il fatto che i miei ordini erano..."
Weasly:" So che l'ammiraglio le ha dato degli ordini, e che lei stessa li ha ricevuti dalla federazione. ma è sbagliato lo stesso!"








Jean Luc Picard: E' possibile non commettere nessun errore e perdere lo stesso... non è una debolezza, e' solo... la vita. [Star Trek TNG - Una perfetta strategia]
Kirkock Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 21-02-16, 14:38   #20
Tiberius Chase
Specialista
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,340
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.20 - Journey’s End - La fine del viaggio

Quote:
Kirkock
Credo che sia stata una scelta molto azzeccata (e inaspettata)

Sono d'accordo.
Mi chiedo come mai nei film di TNG non abbiano mostrato Q e Wesley ormai asceso a creatura superiore.
Bah!





Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 07:30.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it