ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek IV: Rotta Verso la Terra

 
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 16-08-15, 11:55   #1
Regolo
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Regolo
 
Data Registrazione: 07 2015
Locazione: Giussano (MB)
Messaggi: 130
Genere: Maschile
Predefinito Arroganza

Cari Amici,
ho visto ieri sera questo film, l'ultima volta è stato più di 20 anni fa.

Leggendo alcuni dei commenti a questa pellicola ho notato che molti si sono soffermati sull'aspetto
"comico/divertente", cosa da non disprezzare, ci mancherebbe.

Tuttavia, secondo me, il succo del film è racchiuso nella seguente dialogo che coinvolge
Kirk, McCoy e Spock dopo aver ascoltato il segnale della "Balena Spaziale" (la sonda) dalla nave Klingon.

Kirk: Spock, che te ne pare?

Spock: Molto inconsueto. Una sconosciuta forma di energia di grande potenza e intelligenza
evidentemente non conscia del fatto che le sue trasmissioni sono distruttive.
Ritengo illogico che le sue intenzioni possano essere ostili.


McCoy: Sul serio? Pensi che sia il suo modo di dire "Salve!" alla gente della Terra?

Spock: Ci sono altre forme d'intelligenza sulla terra Dottore.
E' arrogante ritenere che il messaggio sia necessariamente indirizzato all'Uomo.


Ecco, qui si parla di noi.
Secondo me la fantascienza è anche un modo per far riflettere sul presente e sul futuro di questa umanità.
Umanità che si crede al centro dell'universo, così tanto da ritenere che siamo stati fatti
ad immagine e somiglianza di Dio.
Perciò per noi è naturale pensare che se dei popoli di altri pianeti giungessero sulla Terra
certamente lo farebbero per comunicare con noi. Gli altri esseri sono secondari, inferiori, dopotutto.

Dietro la maschera della comicità si cela la dura realtà, quella di un genere umano evoluto scientificamente,
esteriormente, ma non dal punto di vista interiore.

Saluti Astrali

Regolo





(È incredibile)... so spiegare perfettamente il meccanismo che regola la formazione dell'arcobaleno,
e non mi ero mai accorto di quanto sia bello. (Spock, Al di qua del paradiso)
Regolo Non in Linea   Rispondi Citando
 


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 04:15.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it