ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Tecnologia Trek

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 09-07-17, 22:11   #21
Nemus
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Nemus
 
Data Registrazione: 02 2013
Locazione: U.S.S. Relativity
Messaggi: 173
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Vero avevo dimenticato V'ger, ma non la conosco come nave, solo sentita nominare, non so dirti nulla, in che film compare?

Per rispondere alla tua incredulità su siluri ti posto un video tratto da voyager,
https://www.youtube.com/watch?v=USDAhdeo8rM

dall'archivio Borg per bocca di 7d9 i siluri della voyager sono 200 isotoni ognuno e per spazzare via un sistema solare ne servono 5 milioni, direi che questi 64 megatoni ci sono, anzi se fai una proporzione ti renderai conto che sono stati pessimisti a stimarli per una sessantina di megatoni.Più canon di così.....se non è stato adeguatamente rappresentato nelle scene è un altro discorso ma viene detta esplicitamente la potenza di un siluro, e non credo sia impugnabile.
Inoltre, un singolo siluro è in grado di fare un cratere su un asteroide del diametro di 3km.


OT: anke se non mi piace vantarmi ti assicuro che non ho bisogno di andare a cercare un video di un'esplosione nucleare per avere un'idea degli effetti, e magari se avremo modo in qualche conversazione privata potrei anche dimostrarti che non sono assolutamente digiuno nè di fisica nucleare e subnucleare nè tantomeno di fisica quantistica e relativistica.
Semplicemente credo che chi realizza un'opera cinematrografica non sia attento ai dettagli come può esserlo uno spettatore esigente come noi (che tra l'altro è uno spettatore non proprio nella media, ad esempio la maggioranza dei miei amici che ha visto la serie tutti i problemi che ci poniamo non sa nemmeno dove stanno di casa). Invece è attento a ciò che viene detto e spiegato, come valori e potenze specifiche.
Nemus Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 09-07-17, 22:30   #22
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Quote:
Nemus
Vero avevo dimenticato V'ger, ma non la conosco come nave, solo sentita nominare, non so dirti nulla, in che film compare?

Compare nel primo film, quello del 1979. Non è una nave in senso stretto.

Qui l'inizio del film, dove i Klingon fanno la sua conoscenza.
https://www.youtube.com/watch?v=IXbAsv57HsQ

(ah il comandante della nave Klingon è Mark Lenard... cioè Sarek)

E qui l'Enterprise che entra dentro V'ger... tanto per dire come "non" erano accurati gli effetti speciali una volta
http://img05.deviantart.net/fff9/i/2...rg-d2y806b.jpg

Da qualche parte troverai teorie (a un certo punto avallate da Shatner, mi pare, in un suo romanzo... ma i romanzi non sono canon) secondo le quali V'ger è il progenitore dei Borg. Falso. V'ger è migliaia di anni più avanzato di qualsiasi altra cosa, Borg compresi. Penso sia l'entità più potente dell'universo di Star Trek fatta eccezione per i Q.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson ora è in linea   Rispondi Citando
Vecchio 09-07-17, 22:40   #23
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Quote:
Nemus
Per rispondere alla tua incredulità su siluri ti posto un video tratto da voyager,
https://www.youtube.com/watch?v=USDAhdeo8rM

dall'archivio Borg per bocca di 7d9 i siluri della voyager sono 200 isotoni ognuno e per spazzare via un sistema solare ne servono 5 milioni, direi che questi 64 megatoni ci sono, anzi se fai una proporzione ti renderai conto che sono stati pessimisti a stimarli per una sessantina di megatoni.Più canon di così.....se non è stato adeguatamente rappresentato nelle scene è un altro discorso ma viene detta esplicitamente la potenza di un siluro, e non credo sia impugnabile.

Potrei sbagliare, anzi probabilmente è così (non sono così attento a ogni virgola di technobubble), ma non mi risulta che sia mai stata esplicitamente data una cifra di conversione tra megatoni e isotoni, quindi ogni calcolo che si può fare in merito rimane una speculazione. Correggimi se sbaglio. E se non sbaglio, voglio rimanere dell'idea che le navi spaziali non se ne vadano in giro con un arsenale spaventoso di armi di distruzione di massa. E' un'idea più rassicurante, diciamo così.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson ora è in linea   Rispondi Citando
Vecchio 09-07-17, 23:06   #24
Nemus
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Nemus
 
Data Registrazione: 02 2013
Locazione: U.S.S. Relativity
Messaggi: 173
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

No ma dato che conosci la potenza di un ordigno nucleare puoi fare un rapporto pratico e assolutamente non speculativo:

5 milioni di isotoni spazzano via un sistema solare, 200 isotoni sono la potenza di un siluro fotonico , ossia 25000 siluri fotonici.

Se la potenza fosse limitata a meno di 64 megatoni allora 25000 siluri non riuscirebbero nemmeno a vaporizzar un singolo pianeta
Nemus Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 09-07-17, 23:52   #25
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Allora, primo bisogna capire cosa intendono con lo spazzar via un sistema solare (intendo dal dialogo originale). Se si intendesse solo spazzar via la vita da un sistema solare... inteso come pianeti abitabili all'interno di un sistema solare... beh oddio non servirebbe mica tanto: basta dare un colpettino giusto a un paio di grossi asteroidi...

secondo: i dialoghi sono sempre molto contradditori. Il canon non va preso come una bibbia ma deve essere ragionato. Per esempio del personaggio di Cochrane abbiamo due versioni diverse: quella dell'episodio della TOS e quella del film Primo Contatto. Quale dei due è il vero Cochrane? Oggi si tende a dire che la versione di Primo Contatto è quella ufficiale e pertanto il Cochrane della TOS va considerato apocrifo.
Ma se invece si dovesse prendere per oro colato qualsiasi cosa, allora bisognerebbe imbarcarsi in teorie per spiegare le incongruenze tra le due rappresentazioni del personaggio.

Stesso dicasi per ST:V e il Centro della Galassia. Lo metto sotto spoiler perché mi sembra di aver capito che quel film non l'hai visto.

 SPOILER - Click per visualizzare


Come si gestisce questa incongruenza? Alcuni semplicemente declassano ST:V come non canon, forti del fatto che è un film orrendo.
Altri invece preferiscono tenerlo nel canon e supporre semplicemente che i dialoghi siano stati imprecisi.

Alla fine il canon è tutto e niente... e più ti addentri nei dettagli più ti rendi conto di quanto sono inconsistenti. Esso va preso più come linea generale... certi eventi non andrebbero rimescolati e contraddetti (specie quando si parla di prequels). Non è una bibbia da cui attingere ogni particolare tecnico.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson ora è in linea   Rispondi Citando
Vecchio 09-07-17, 23:59   #26
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Ah comunque neanche 25000 siluri da 64 megatoni riuscirebbero a vaporizzare un pianeta. L'arsenale nucleare combinato americano e russo al culmine della guerra fredda raggiungeva circa le 90000 testate nucleari. Logicamente nessuna di esse raggiungeva neanche lontanamente 64 megatoni ma se anche fossero state usate tutte, avrebbero certamente cancellato la vita sulla Terra ma non avrebbero distrutto che una percentuale infinitesima della sua massa.

Il meteorite che ha spazzato via i dinosauri ha liberato una potenza esplosiva stimata intorno a 190 milioni di megatoni. E non ha certo fatto a pezzi il pianeta.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson ora è in linea   Rispondi Citando
Vecchio 10-07-17, 00:01   #27
Nemus
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Nemus
 
Data Registrazione: 02 2013
Locazione: U.S.S. Relativity
Messaggi: 173
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

non la penso così, se il canon per te è una linea guida allora la linea che lo divide dal non canon è talmente sottile da essere nulla, il canon e il non canon sono l'equivalente di giusto e sbagliato e le imprecisioni come quelle che hai appena esemplificato sono complesse ed impugnabili, tant'è che sono state classificate come non canon perchè devono essersi resi conto a posteriori dell'errore, al contrario invece lo è un'affermazione secca , precisa , e non smentita nel film o nell'episodio: questa testata ha questo dato potenziale....è in grado di distruggere un sistema solare, non vedo cosa ci sia da interpretare, è un concetto semplice che delinea un effetto preciso che non lascia fraintendimenti.
Nemus Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 10-07-17, 00:03   #28
Nemus
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Nemus
 
Data Registrazione: 02 2013
Locazione: U.S.S. Relativity
Messaggi: 173
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Quote:
Kirk_Jameson
Ah comunque neanche 25000 siluri da 64 megatoni riuscirebbero a vaporizzare un pianeta. L'arsenale nucleare combinato americano e russo al culmine della guerra fredda raggiungeva circa le 90000 testate nucleari. Logicamente nessuna di esse raggiungeva neanche lontanamente 64 megatoni ma se anche fossero state usate tutte, avrebbero certamente cancellato la vita sulla Terra ma non avrebbero distrutto che una percentuale infinitesima della sua massa.

Il meteorite che ha spazzato via i dinosauri ha liberato una potenza esplosiva stimata intorno a 190 milioni di megatoni. E non ha certo fatto a pezzi il pianeta.

questa è una constatazione della realtà che viviamo, ragionando con le regole di star trek sono vincolato a ciò che l'autore mi dice e non alle regole che io affermo giuste, è una scifi non una rappresentazione della realtà
Nemus Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 10-07-17, 00:12   #29
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Bisogna dare la priorità giusta alle cose.
Se, per esempio, mi cambi le origini di Kirk o di Spock o qualche altra cosa basilare della serie, allora bisogna fermarsi a riflettere. Il canon su queste cose è severo perché impattano l'ossatura dello show. Per questo JJ, per poter fare ciò che voleva, ha giocato la carta dell'universo parallelo o, diciamo più prosaicamente, ne ha fatto un reboot.

Molto, ma mooooolto meno importante è mettersi a spaccarsi la testa perché il personaggio X nell'episodio Y ha detto che l'arma Z ha.. technobubble, technobubble, technobubble.... la potenza di N isotoni piuttosto che N+1....

In questi casi basta... lasciar perdere.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson ora è in linea   Rispondi Citando
Vecchio 10-07-17, 00:21   #30
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: Siluri in star Trek

Quote:
Nemus
il canon e il non canon sono l'equivalente di giusto e sbagliato e le imprecisioni come quelle che hai appena esemplificato sono complesse ed impugnabili, tant'è che sono state classificate come non canon perchè devono essersi resi conto a posteriori dell'errore

credo che tu stia prendendo questa cosa nel verso sbagliato.
Non esiste un "organismo di certificazione" che valuta cosa è canon e cosa non lo è... non c'è il figlio di Roddemberry che fa le pulci agli episodi e mette il timbro su cosa è canon. Pensa che una volta disse che, fosse per lui, Star Trek Continues sarebbe canon. Ma anche no... pur con tutto il rispetto per quella fan-serie che trovo molto bella.

La cosa è più terra-terra. Per semplificare si è detto che film+TV sono canon, il resto no. Tutto qui. E a me sta benissimo: regola semplice, chiara, e che limita il canon a un numero non infinito di pubblicazioni come accade(va) per Star Wars (dove invece era canon anche quello che veniva scritto nei romanzi).

Quindi da questa definizione è canon tutto : anche le due versioni contrastanti di Cochrane, anche ST:V (che nessuno ha mai veramente "declassificato" come non canon).

Quindi canon sono e le incongruenze restano. A quel punto entra in gioco l'interpretazione e la scelta di considerare o meno determinati dettagli secondari... una linea di dialogo improvvida... un effetto speciale sbagliato... eccetera.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson ora è in linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 02:36.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it