Visualizza messaggio singolo
Vecchio 12-05-08, 17:19   #8
leonardo
Capitano
 
L'avatar di  leonardo
 
Data Registrazione: 08 2005
Locazione: ROMA
Messaggi: 3,640
Genere: Femminile
Predefinito Re: 5.04 - Silicon Avatar - L’entità di cristallo

La Dottoressa non avrebbe dovuto più esercitare da un bel pezzo!
Visto che era così coinvolta emotivamente questa missione non doveva essere affidata a lei.
Capisco che sia diventata la maggiore studiosa di questa entità proprio perchè ha ucciso suo figlio, insomma il suo interesse non è pari a quello di nessun altro tuttavia la lucidità è andata persa da un pezzo.
Nessuno sapeva questa cosa della Dottoressa e nessuno l'ha bloccata in tempo, certo nessuno era determinato come lei a rintracciare la creatura per distruggerla e vendicarsi.

Immagino che di entità cristalline possano essercene anche altre e trovo stranissimo che Troi non abbia capito cosa passava per la testa della Dottoressa. E' anche vero che Data ha tutti gli elementi sotto gli occhi (è la stessa Dottoressa a fornirglieli un pò alla volta) ma non arriva alla conclusione che al momento opportuno lei vorrà solo vendicarsi.
Credo che tutte queste incongruenze facciano gioco alla trama, quando la Dottoressa ha esclamato che la struttura cristallina era bellissima da vedere perfino io ho avuto il dubbio che avesse messo da parte l'idea della vendetta e invece subito dopo aver detto che è una bellissima creatura la fa esplodere.

Sono rimasta sorpresa che nessuno sia riuscito ad invertire il comando impostato dalla Dottoressa, mi sembra un pò inverosimile questa cosa.





"Possedere non è dopotutto così importante come desiderare. Non è logico ma è spesso vero!" (Spock - "Il duello").
"Non avrei mai creduto che sarei rimasta turbata dal tocco di un vulcaniano!" (Comandante Romulana - "Incidente all'Enterprise").
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".
leonardo Non in Linea   Rispondi Citando