Visualizza messaggio singolo
Vecchio 07-11-04, 02:13   #7
Hydra
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: E se usassero i Synthespians?

Già e con dei costi minori di una star.
Ragazzi, quando vidi il primo attore sintetico ero alle medie (più di 17 anni fa). Tutti gridarono allo scandalo... oggi ci sono ma non è morto nessuno.

Guardate "Il Signore degli Anelli": gli attori sul Fossato di Helm erano tutti finti, realizzati con Maya e non credo che nessuno si sogni di dire che è un pessimo film. Nessuno dice di sostituire gli attori ma di farli continuare ad esistere. E poi, io guardo Final Fantasy e non penso che sia morta l'arte ma semplicemente che è nata un'arte nuova che non sta sostituendo nulla ma sta aggiungendo ad un mondo che non potrà mai sparire (se ci pensate, l'entourage di un attore su cosa vivrebbe poi?).
Ragazzi, gli attori sintetici si usano già da anni (anche alcuni bambini della pubblicità) ma spesso sono talmente veri che non ci si accorge della cosa.

Poi non si dice di cambiar il volto del cinema, ma di continuare la TOS.

Per il resto, vore ricordare che quando nacque la fotografia c'erano percone che dicevano fosse opera del demonio, ma oggi ci sono fotografi che sono ammirati nel mondo... è questione di abitudine; tutti abbiamo una macchina fotografica, all'epoca saremp stati additati come eretici, ma chi di voi rinuncerebbe ad immoralare figlio, morosi/e, amici e le vacanze?
Così gli attori sintetici. 5 minuti di film richiedono un mese di lavorazione e vi sono fior di illustratori che sfruttano queste tecniche per opere di bellezza sublime. Oramai gli attori recitano in luoghi fantasmi, fatti da sfondi blu che verranno sostituiti, parlano con macchinari aggiunti in fase di montaggio, volano appesi ad impalcature avveniristiche. Eppure ci paiono oramai normali.
  Rispondi Citando