Visualizza messaggio singolo
Vecchio 10-07-09, 08:44   #9
Axum
Capo I Classe
 
L'avatar di  Axum
 
Data Registrazione: 05 2006
Locazione: Verona
Messaggi: 1,855
Genere: Maschile
Predefinito Re: Lwaxana Troi

Grande, maestoso Q_rioso. Le hai fatto le lastre.
Io avevo una zia come Lwaxana; gli mancava solo il valletto. E, in effetti, da bambino la adoravo. Da grandicello invece, non la reggevo quando mi distoglieva, fisicamente, quasi a strattoni, da ciò che stavo facendo.
Anche lei vedova, eccentrica, con vita facile dal punto di vista economico, e sempre in cerca di conquiste, meglio dire: prodiga in fatto di racconti di conquiste sognate. Tuttavia, aveva una cultura spaventosa, con lei potevo parlare di qualunque cosa; lei la conosceva, e anche a fondo.
Lwaxana rappresenta la riscossa esagerata a tutto ciò che ha solo potuto sognare. La solitudine fa questo ed altro. Tra le righe, non frequenta molto la figlia perché sa di non esser gradita, ma quando la incontra s'inventa impegni, presenti e passati, per nascondere il suo disagio. Strano per una con quell'irruenza, vero ? Lo fa perché è 1000 volte più sensibile di quanto già non mostri attraverso la maschera.
Quindi ?
Ho ticcato: Sì, moltissimo.
Axum Non in Linea   Rispondi Citando