TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia (http://www.trekportal.it/tpforum/index.php)
-   The Orville (http://www.trekportal.it/tpforum/forumdisplay.php?f=85)
-   -   [SPOILER] The Orville (http://www.trekportal.it/tpforum/showthread.php?t=21395)

Myst 12-09-17 15:16

[SPOILER] The Orville
 



E' iniziata domenica sera in America serie televisiva live action creata da MacFarlane.

Questa la trama: La storia è ambientata 400 anni nel futuro, in un periodo decisamente positivo per l'umanità e per l'Unione planetaria. Un po' meno per Ed Mercer (Seth McFarlane) appena uscito da un pessimo divorzio e visto come un ufficiale un po' mediocre dai suoi superiori. Ma ci sono più astronavi che capitani per comandarle e così arriva anche la sua occasione, con l'astronave che dà il titolo alla serie. Il suo equipaggio, esattamente come lui, è completamente fuori dai canoni, anche se pur essendo malvisti dai colleghi hanno comunque proprie qualità, seppure peculiari. La buona notizia è seguita però da una meno apprezzata: il primo ufficiale sarà proprio l'ex moglie di Mercer, Kelly.

La serie è descritta come una parodia del franchise di Star Trek, di cui MacFarlane è un grande fan ed è stata paragonata al film Galaxy Quest.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=d8aUuFsXRjU

Io ho visto la prima puntata ed è stato un po' come rituffarsi nel mondo di TNG, anche se ovviamente in chiave comica (ma non troppo).
Bellissima la nave e il suo design. Grande cura per i dettagli.
Cosigliata *:=ok

Borgata 12-09-17 21:02

Re: The Orville
 
In effetti non sembra affatto male, l'avevo già sentita ma non ricordavo che fosse una serie "SciFi" classica parodia di Star Trek.
Quando arriva da queste parti sicuramente le darò un'occhiata.

valtar 12-09-17 21:49

Re: The Orville
 
Ho letto che hanno preparato in set immenso, curatissimo nei particolari.

Kirk_Jameson 12-09-17 23:49

Re: The Orville
 
Il primo commento che ho letto:

"This show looks like a more faithful Trek series than that abomination ST: Discovery."

Porca miseria: come non concordare? *:=ok

Borgata 13-09-17 01:55

Re: The Orville
 
Beh se ci pensi è abbastanza normale: questa serie cerca di scimmiottare lo Star Trek che è stato finora, mentre Discovery cerca di creare qualcosa di nuovo.

Poi naturalmente c'è sempre chi, senza neppure conoscere davvero nessuna delle due serie, deve fare la propria sparata denigratoria. Già il fatto di usare parole come "abomination" è piuttosto indicativo della qualità del commento.

Io penso che possano essere entrambi buoni prodotti, ognuno nel suo genere. Se non faranno idiozie (perchè ne sono capacissimi ovviamente), penso li seguirò tutti e due.

Kirk_Jameson 13-09-17 09:07

Re: The Orville
 
E qui torniamo nella solita contraddizione, che per me è enorme ma evidentemente per voialtri no, che per "innovare" bisogna andare a infilarsi laddove altre serie sono state prima, devastando una timeline e un approccio che già esistevano e che evidentemente andavano lasciati laddove erano. Per scopi che, è chiaro come il sole, non sono di innovazione ma di sfruttamento di gloria riflessa di altre serie, di altri personaggi.

The Orville probabilmente durerà una manciata di puntate: non ce la vedo onestamente una serie sci-fi comica come prodotto a lungo termine (lo stesso "Futurama", meraviglioso, durò una manciata di stagioni rispetto al ben più longevo, e frutto della stessa mano, "The Simpsons").
Però dal pochissimo che ho visto mi ha fatto sorridere e divertire più dei barocchi, teutonici trailers di Discovery, che peraltro vanta una protagonista che trovo, a pelle, davvero antipaticissima.

Borgata 13-09-17 11:28

Re: The Orville
 
Quote:

Kirk_Jameson
E qui torniamo nella solita contraddizione, che per me è enorme ma evidentemente per voialtri no, ...


Io ho sempre pensato l'esatto contrario: molti di voi non vedono la contraddizione laddove per me è molto chiara.
Questa contraddizione è la rappresentazione del futuro che vediamo nello Star Trek classico, una rappresentazione che agli occhi di oggi fa semplicemente sorridere. Per questo ritengo che l'unico approccio sensato sia considerare quello che vediamo non "il fatto reale" ma una sua rappresentazione in linea con i mezzi tecnici del periodo.
Ritenere che il futuro mostrato sia proprio quello è IMHO una enorme forzatura.

Per quanto riguarda l'innovare, beh, credo che sia un concetto del tutto indipendente dal periodo in cui vai a piazzare la serie all'interno della timeline.
Io credo che con Discovery stiano cercando di proporre qualcosa di nuovo a livello di narrazione, non mi sbilancio certo sulla riuscita dell'operazione ma è evidente che ci stiano provando.
E no, non credo che intendano vivere della gloria di altre serie, semplicemente cercano di fare loro le nuove idee che in altre serie recenti hanno dimostrato di essere buone e hanno portato qualità allo spettacolo. Io spero abbiano la capacità di farlo, perchè non è affatto scontato.

Quote:

Kirk_Jameson
The Orville probabilmente durerà una manciata di puntate: ...
Però dal pochissimo che ho visto mi ha fatto sorridere e divertire più dei barocchi, teutonici trailers di Discovery, che peraltro vanta una protagonista che trovo, a pelle, davvero antipaticissima.

Non mi pare strano neppure questo, the Orwell è una serie comica, quindi è normale che ti faccia sorridere e divertire di più.

The Orwell spero duri qualcosa di più, almeno qualche stagione. Del resto produttore, attore principale e ideatore sono la stessa persona, e questo fa ben sperare a mio parere, significa che c'è qualcuno che crede davvero nel progetto e penso lotterà per sostenerlo. A meno che naturalmente non si riveli un vero flop, ma sulla base di quello mostrato finora direi che ci sono le premesse per fare bene.

A me il cast di Discovery piace nel suo complesso, lo trovo azzeccato. Non credo comunque che quella che tu chiami "protagonista" (immagino ti riferisca a Sonequa Martin-Green) sia davvero tale, credo che come al solito non ci sia un vero protagonista ma che la serie sia basata su tutto il gruppo di comando più qualche altro.

PS: mi sa che stiamo finendo un po' OT, è più quello scritto su Discovery che su The Orwell.
Quello che mi lascia un po' perplesso è come The Orwell stia diventando un nuovo trampolino di lancio per le critiche a Discovery, come se non fosse possibile godersi due prodotti differenti senza dover per forza far nascere una guerra di religione.

valtar 13-09-17 12:30

Re: The Orville
 
Leggendo questo articolo https://www.google.it/amp/s/www.wire...-non-funziona/
trovo conferma in quanto espresso in un altro scritto, ovvero che la vocazione alla parodia è probabilmente una chiave di lettura sbagliata. Forse non abbiamo a che fare con un Galaxy Quest ma con qualcosa di nuovo, oppure non sarà né carne né pesce ma dobbiamo dare fiducia. Non possiamo denigrare sempre.

Borgata 13-09-17 13:02

Re: The Orville
 
A paragonarlo a Galaxy Quest sono stati i giornalisti e a mio parere senza cognizione di causa: già dal poco che si vede direi che è qualcosa di completamente differente.

L'unico tratto in comune è probabilmente quello di prendere un po' in giro le serie come Star Trek per quanto mi pare che, mentre Galaxy Quest ironizzi soprattutto su tutto l'ambiente dei fan e delle convention, questa serie miri soprattutto alle serie in se, una sorta di Star Trek che si prende poco sul serio.

Comunque finora mi pare che tutte le opinioni in questa discussione siano sostanzialmente positive, tanto che si è presa questa serie come esempio positivo da contrapporre a Discovery che, a quanto pare, ha già fatto storcere il naso a più di un fan di Star Trek nonostante non l'abbia ancora vista nessuno. ;)

valtar 13-09-17 13:12

Re: The Orville
 
:=OT Beh sai benissimo che è molto più facile criticare in negativo che in positivo.
Io cerco di essere propositivo per Discovery, mi ricordo quando criticai a partito preso l'uscita di TNG, basandomi sul passato, per poi ricredermi. È affascinante però come ST riesca ancora ad esistere e crescere a tutt'oggi. :=OT

Kirk_Jameson 13-09-17 20:43

Quote:

Borgata
Io ho sempre pensato l'esatto contrario: molti di voi non vedono la contraddizione laddove per me è molto chiara.
Questa contraddizione è la rappresentazione del futuro che vediamo nello Star Trek classico, una rappresentazione che agli occhi di oggi fa semplicemente sorridere. Per questo ritengo che l'unico approccio sensato sia considerare quello che vediamo non "il fatto reale" ma una sua rappresentazione in linea con i mezzi tecnici del periodo.
Ritenere che il futuro mostrato sia proprio quello è IMHO una enorme forzatura.

Io l'ho già detto così tante volte da annoiarmi a farlo, ma evidentemente o non viene letto ciò che scrivo o non frega a nessuno...
in ogni caso lo dico ancora, stavolta con l'enfasi: non l'ha ordinato il dottore di fare una nuova serie ambientata dentro il periodo della TOS.

Se la fai lì, o la stravolgi, per i motivi che sappiamo, facendo incazzare mezzo fandom, o stai fedele facendo ridere tutti. E' come costruire un palazzo incastrandolo in mezzo ad altri due e usando fondamenta che già esistono. Ci sono dei vincoli da rispettare. E se non li vuoi rispettare devi demolire l'esistente. Non è meglio costruire su terreno vergine?

Quote:

Non mi pare strano neppure questo, the Orwell è una serie comica, quindi è normale che ti faccia sorridere e divertire di più.

Ho usato "divertimento", ma potrei usare "coinvolgimento" se preferisci.
E se i trailers mi avessero coinvolto ti assicuro che avrei sorriso.

Quote:

quella che tu chiami "protagonista" (immagino ti riferisca a Sonequa Martin-Green)

L'hanno detto tutti che la serie non sarà dal punto di vista del capitano, come le precedenti, ma di questo personaggio. Certo non sarà l'unica "protagonista" in senso stretto perché Star Trek è da sempre uno show corale. Ma è quella che più vi si avvicina secondo quanto è stato divulgato.

Quote:

Quello che mi lascia un po' perplesso è come The Orwell stia diventando un nuovo trampolino di lancio per le critiche a Discovery, come se non fosse possibile godersi due prodotti differenti senza dover per forza far nascere una guerra di religione.

Non credo sia una guerra di religione: le due cose possono coesistere. Galaxy Quest è considerato dal fandom quasi alla stregua di un film di Star Trek apocrifo! Magari anche The Orville seguirà lo stesso fato... che la si "usi" per criticare Discovery alla fine rientra nel naturale ordine delle cose. Discovery ha fatto discutere (anche per le aspettative inevitabilmente alte). Se esce qualcosa di comparabile (seppur alla lontanissima) e che proprio per le sue caratteristiche si presta di più a suscitare la simpatia del fandom (che sa essere più autoironico di quanto si pensi), ecco che il confronto viene fuori naturale... e Discovery proprio per la sua natura controversa ne esce con le ossa rotte.

Che non vuol dire che DIS sarà una brutta serie. Per esempio: The Wall dei Pink Floyd è un disco controverso e criticatissimo, ma rimane un capolavoro della storia della musica.

Quote:

valtar
Beh sai benissimo che è molto più facile criticare in negativo che in positivo.


Parlo personalmente: non parto mai prevenuto e non critico mai in negativo perché più facile o per fare lo snob. Per quanto riguarda DIS, io critico ciò che posso criticare senza ancora averlo visto: l'ambientazione. E poi posso criticare ciò che ho visto: i trailers. Certo non posso dirmi eccitato da ciò che ad oggi in mia conoscenza, ma non la stroncherò per partito preso. Se la stroncherò (o l'approverò) sarà perché l'avrò vista e valutata. Altrimenti mi asterrò.

Quando uscì Star Wars Episodio VII ero eccitatissimo e avevo grandi speranze... i trailers mi gasarono abbestia.
Ma se il film mi ha fatto schifo non posso certo obbligarmi a farmelo piacere. E l'ho visto non una, non due, ma TRE volte per assicurarmi che mi facesse veramente schifo!

Borgata 14-09-17 02:27

Re: The Orville
 
:=OT
 SPOILER - Click per visualizzare
:=OT

EDIT: mi sono appena reso conto che il titolo del topic è "The Orville", e che io invece ho parlato solo di Discovery.
Racchiudo tutto in OT e Spoiler.

Myst 14-09-17 15:16

Re: The Orville
 
Come ha scritto Borgata qui si parla di The Orville, non Discovery. Cerchiamo di non andare :=OT


Ho letto un po' di recensioni americane. A differenza di quelle italiane se ne parla bene e anche agli telespettatori USA il pilot è piaciuto.

Fonte

manuè 14-09-17 17:11

Re: The Orville
 
Quote:

Tyreal
Pare uscito dagli anni novanta.

il che è solo positivo.

Kirk_Jameson 14-09-17 20:34

Re: The Orville
 
:=OT
 SPOILER - Click per visualizzare

:=OT

Borgata 15-09-17 01:45

Re: The Orville
 
:=OT
 SPOILER - Click per visualizzare

:=OT

Borgata 21-09-17 16:03

Re: The Orville
 
Qualche notizia dell'uscita in italiano?
Se il doppiaggio non sarà imbarazzante, credo che preferirò la versione adattata rispetto a quella in lingua originale. Una serie di questo tipo credo vada vista in pieno relax.

Tiberius Chase 23-09-17 17:59

Re: The Orville
 
Boh!
Non ho capito cosa vuole essere questa serie. Se una sitcom o una copia di TNG.
Come sitcom è da piangere.
Come copia di TNG è da ridere per non piangere.

Kirk_Jameson 25-09-17 22:57

Re: The Orville
 
Carina anche la sigla, non l'avevo ancora vista:

https://streamable.com/8iun2

Qualcuno l'ha paragonata alla sigla di VOY.

Myst 28-09-17 19:47

Re: The Orville
 
Io ho visto le prime tre e secondo me la comicità progredendo è meno forzata e più integrata nel contesto. ;)

Kirk_Jameson 05-10-17 09:15

Re: The Orville
 
Eppure la critica la sta stroncando.
Sembrerebbe proprio che i gusti del pubblico siano orientati diversamente oggigiorno. A quel poco che ho visto però questa serie mi sembra simpatica. Non vedo l'ora di scoprire cosa combinerà la Theron! :ling:

Tra l'altro, visto che parli di The Cage.
Mi viene in mente questa cosa: in The Cage il Numero Uno era Majel Barrett, la moglie di Roddemberry. Qui è la Palicki, che nella finzione è la ex moglie del capitano. Potrebbe essere un omaggio anche questo?

CUBO BORG 05-10-17 10:51

Re: The Orville
 
probabile ci sta tutto effettivamente.

la critica la sta sfondando? peccato e di Discovery che dicono? piace?

Kirk_Jameson 05-10-17 19:44

Re: The Orville
 
A quanto ho letto piace, soprattutto agli americani.
Va detto che i gusti degli americani sono sempre stati più rozzi di quelli degli europei :D (almeno dal punto di vista musicale è fatto comprovato).

Riker 06-10-17 16:09

Re: The Orville
 
Quote:

CUBO BORG
[...] di Discovery che dicono? piace?

No, per niente.

The Orville e' molto meglio.
Piu' divertente, realistico una vera novita' in questo genere *:=ok

Kirk_Jameson 07-10-17 15:04

Re: The Orville
 
Quote:

Riker
No, per niente.

The Orville e' molto meglio.
Piu' divertente, realistico una vera novita' in questo genere *:=ok


Io ho letto esattamente il contrario

Myst 10-10-17 13:43

Re: The Orville
 
Sinossi, trailer e foto del prossimo episodio
 SPOILER - Click per visualizzare

Riker 10-10-17 15:25

Re: The Orville
 
Alcuni attori di Star Trek reciteranno in The Orville



Seth MacFarlane promette un piccolo bonus ai fan di Star Trek che seguiranno la sua serie! I fan de I Griffin sanno perfettamente che Seth MacFarlane è un grande appassionato di Star Trek, tanto da averne appena realizzato la sua personale versione con The Orville. La serie è talmente piena di riferimenti a Star Trek che manca solo di vedere qualche personaggio della saga salire a bordo della USS Orville. Ed è proprio quello che succederà! Ecco cosa ha risposto MacFarlane su Reddit, a chi gli chiedeva se sono previsti cameo di attori di Star Trek:

Dunque è previsto che appaiano uno o due attori già visti in Star Trek, ma chi potrebbero essere?

I nomi più probabili sono Patrick Stewart (il Capitano Picard di Star Trek: The Next Generation) col quale MacFarlane ha collaborato molte volte su I Griffin, American Dad, e persino nel film Ted. Stewart di solito si presta agli scherzi che MacFarlane ha in serbo per lui e certamente molti fan morirebbero dalla voglia di vederlo recitare in The Orville. Ma ci sono anche altri due candidati che possono vantare precedenti collaborazioni con MacFarlane, che sono William Shatner e George Takei (rispettivamente gli originali capitano Kirk e signor Sulu). Di sicuro anche loro farebbero felice più di un Trekkie se apparissero sulla Orville!

Myst 10-10-17 15:27

Re: The Orville
 
Incrociamo le dita, incrociamo le dita :love

Kirk_Jameson 11-10-17 00:33

Re: The Orville
 
Lascia stare che della Palicki sono innamorato fin da quando ha fatto il provino per Wonder Woman:



Comunque si la Orville ha un'aria più rassicurante... sulla Discovery c'è da aver paura!

Tyreal 12-10-17 16:56

Re: The Orville
 
La Palicki è qualcosa di... :love
...ma torniamo a parlare della serie.
Dunque, la ser...
...
LA PALICKI :love :love :love

Myst 12-10-17 20:06

Re: The Orville
 
Episodio 1x08 press release


 SPOILER - Click per visualizzare

Riker 12-10-17 20:10

Re: The Orville
 
Credevo fosse il trailer :o :o

Myst 12-10-17 20:13

Re: The Orville
 
Siamo arrivati solo al trailer del sesto episodio per ora.

Borgata 12-10-17 20:51

Re: The Orville
 
Ci sono notizie dell'arrivo in Italia e del doppiaggio?

CUBO BORG 13-10-17 00:40

Re: The Orville
 
Nn credo che fox italia lo trasmetta. Nn è il loro target. Lo vedono come un clone di star trek.

Myst 13-10-17 13:21

Re: The Orville
 
Trailer, foto e sinossi dell'episodio 1x07 Majority Rule

When two Union anthropologists go missing on a planet similar to 21st century Earth, Ed sends a team led by Kelly to find them, but the mission quickly goes awry when they realize the society's government is completely based on a public voting system to determine punishment in the all-new "Majority Rule" episode of THE ORVILLE


Quote:

Borgata
Ci sono notizie dell'arrivo in Italia e del doppiaggio?

Secondo me invece col nuovo anno arriverà anche in Italia

Riker 16-10-17 12:56

Re: The Orville
 
Non sarebbe male se anche in italia sui canali in chiaro programmassero questa serie tv, la trovo simpatica, coinvolgente e divertente, con quel pizzico di storia che regge *:=ok

Myst 16-10-17 16:05

Re: The Orville
 
L'episodio 1x07 andrà in onda in USA il 26 ottobre. C'è una pausa di una settimana.

CUBO BORG 16-10-17 16:22

Re: The Orville
 
Quote:

Riker
Non sarebbe male se anche in italia sui canali in chiaro programmassero questa serie tv, la trovo simpatica, coinvolgente e divertente, con quel pizzico di storia che regge *:=ok



fox italia nn la prende ho chiesto pure oggi, ma non risulta del loro target.

speriamo qualcun'altro l'acquista e magari in chiaro

Myst 16-10-17 22:20

Re: The Orville
 
Netflix secondo me la prende.


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 11:48.

Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it