TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia (http://www.trekportal.it/tpforum/index.php)
-   47, bloopers e YATI (http://www.trekportal.it/tpforum/forumdisplay.php?f=22)
-   -   Generatori di gravità (http://www.trekportal.it/tpforum/showthread.php?t=8329)

Ologram 18-05-07 19:36

Re: Generatori di gravità
 
Bella l'idea di utilizzare un sistema ridondante per far fronte a ipotetici guasti! Però avrebbe qualche problema: due piastre che sommano il loro campo potrebbero raddoppiare l'attrazione quindi si peserebbe un bel po' di più!

Concordo con l'idea che questo sistema non venga danneggiato per il bene del budget, infatti non appena hanno voluto fare un bel film (STVI) l'hanno fatto partire sulla nave klingon, cosa che dovrebbe accadere sovente anche in certe puntate, ma non vediamo mai!

manuè 18-05-07 20:29

Re: Generatori di gravità
 
in alcune puntate di voyager, durante degli scontri, tra i vari danni viene riscontrata la perdita di gravità su parti o interi ponti, quindi l'ipotesi delle piastre di gravità indipendenti, singolarmente o a gruppi, mi sembra l'ipotesi più plausibile, almeno per le navi della flotta stellare.

Valdore 11-06-07 13:13

Re: Generatori di gravità
 
Infatti su Enterprise i primi episodi,tacker disse che la gravità era un po' più forte rispetto al pianeta terra,e che si sarebbero dovuti abituare a quel tipo di attrazione.Il problema è che più gravità c'è in uno spazio e più aumenta il pericolo di ritrovarsi "corti" o accorciati,le ossa della schiena e delle gambe si atrofizzerebbero per troppa gravità...un bel problema...:confuso:

Sekhemty 11-06-07 13:43

Re: Generatori di gravità
 
Quote:

Valdore
le ossa della schiena e delle gambe si atrofizzerebbero per troppa gravità...un bel problema...:confuso:

In realtà sono i muscoli a correre il rischio di essere atrofizzati, non le ossa, ma nel caso di gravità minore che quella terrestre. Se la gravità è superiore il porblema è esattamente l'opposto!

Valdore 11-06-07 13:52

Re: Generatori di gravità
 
*:=ok Scientificamente provato che anche le ossa si riducono e si curvano con una gravità più forte.anche i muscoli si atrofizzano è vero,ma le ossa hanno questo deperimento...*:=ok

Sekhemty 11-06-07 14:22

Re: Generatori di gravità
 
Beh, certo, essendo il fisico abituato alla "nostra" gravità, alterandola in qualsiasi maniera se ne risente.

manuè 11-06-07 17:03

Re: Generatori di gravità
 
veramente i muscoli soggetti a maggiore sforzo, non troppo ovviamente, dovrebbero svilupparsi maggiormente, mente al contrario se rilassati per lungo tempo tendono ad atrofizzarsi... come la mia panza! :eek:

Valdore 11-06-07 17:16

Re: Generatori di gravità
 
:D :D :D :D :D :D

mi hai fatto piegare!!!

jackoverfull 02-09-07 07:29

Re: Generatori di gravità
 
da qualche parte avevo letto che quello della gravita era il sistema più importante di una nave stellare: esso è correlato agli smorzatori inerziali, il cui scopo è quello di impedire all'equipaggio di avvertire l'accelerazione. se il supporto vitale (inteso come impianti dell'aria e così via) si guasta c'è sempre un po' di tempo per ripararlo o ricorrere alle tute spaziali, se si guastano gli smorzatori inerziali al minimo movimento della nave (magari causato da un attacco) l'equipaggio si trova "spiaccicato".
in stvi i klingono effettuano una manovra per portarsi in posizione di tiro dopo il presunto attacco dell'enterprise, ma non riesco a ricordarmi se lo facciano prima o dopo aver ripristinato la gravità.

data81 22-08-13 16:40

Re: Generatori di gravità
 
I sistemi gravitazionali sono importantissimi in una nave, ma non tanto per il discorso di non far "spiaccicare" gli ufficiali contro le paratie (per quello ci sono gli Smorzatori Inerziali, che sulla nave Klingon di ST VI non erano stati danneggiati), quanto per una serie di problematiche più "fini"...

nel romanzo "Crisi su Centaurus" del lontano 1986 (molto ben scritto per altro) l'Enterprise si ritrova senza gravità e i primi problemi si hanno con Sulo che è "inseguito" da una bolla di acqua bollente uscita dalla doccia, che vaga per i corridoi ustionando le tutine rosse...

Successivamente, Scotty afferma che è un grosso problema perché su una nave stellare c'è tantissima acqua (che in questi casi viene "liberata") e questa acqua genera umidità che può causare significativi danni ai sistemi, visto che non sono progettati per resistervi...

Questo, ovviamente, oltre alle numerose problematiche inerenti le riparazioni, che diventano molto più complesse. Mi pare di ricordare che nella versione a romanzo di "the Motion Picture" lo stesso Scotty facesse addestrare i suoi uomini a riparare il reattore di curvatura in assenza di gravità, affinché fossero pronti in caso di incidente...


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 15:25.

Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it