TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia (http://www.trekportal.it/tpforum/index.php)
-   Star Trek XII: Star Trek Into Darkness (http://www.trekportal.it/tpforum/forumdisplay.php?f=78)
-   -   Cosa vi farebbe emozionare? (http://www.trekportal.it/tpforum/showthread.php?t=19476)

Didi77 12-12-12 18:18

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Dogares, hai capito benissimo. E ha capito anche MiPi, visto che anche lui ha risposto.
Poi però è uscito il teaser e... mi sa che per un po' avrà qualche difficoltà cognitiva... fra sei mesi dovrebbe tornare a posto.

KiraNerys 12-12-12 18:32

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Quote:

shadow
:=OT Ma perchè, non è possibile baciare qualcuno senza sentirsi dire "uh come sei melenso sembri uscito da tuailait?" A me pare ovvio, per non dire LOGICO, che sia più un problema di serietà, tempi, modi e maturità che di azione in quanto tale :=OT


:=OT Non c'è serietà, tempi, modi e maturità che possano giustificare lo stravolgimento di un personaggio e quell'azione in quanto tale la giudico inammissibile.

Ribadisco che per il resto ST XI mi è piaciuto molto.

Spock è entrato più di tutti nel cuore dei trekker di lungo corso come me, proprio per la sua impossibilità di esprimere i propri sentimenti, per la sua determinazione ad essere, da mezzosangue, più Vulcaniano di un Vulcaniano puro.

Ora se prendiamo Spock e buttiamo nel cesso la sua parte fondamentale, quella che più lo caratterizza e che più ce lo ha fatto amare, solo per farlo limonare con Uhura e acchiappare la fetta di pubblico teenagers, beh...

Forse chi ha imparato a conoscere S.T. guardando ENT se ne fregherà, io no.

Felice di essere sociopatica e anafettiva, se ciò comporta coerenza, quella negata a Spock.:=OT

Chiudo qui perchè non è questa la sede giusta.

Ma ribadisco: se Uhura verrà mollata... Che emozione! :rolleyes:

dogares 12-12-12 19:12

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Considero anch'io quella scena forzata.
Ma la giustifico solo in un modo: Spock è giovane qui.
Molto. Il suo conflitto fra l'essere pienamente vulcaniano e la parte emozionale umana è ancora da risolversi.
Lo dimostra anche la reazione al trappolone di Kirk. Credo e spero che nel secondo film questo tipo di reazioni siano maggiormente controllate, anche per far capire a chi è nuovo di ST il percorso spirituale di un vulcaniano non dico verso il kolinar, ma almeno verso l'equilibrio.

Didi77 12-12-12 19:23

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Sarebbe anche coerente con la TOS: anche lì il giovane Spock era più emotivo (vedasi Lo Zoo di Talos, in cui quasi ride per un fiore o quello che è).
Probabilmente però dipendeva da una non definitiva caratterizzazione del personaggio.

Mark Riker 12-12-12 23:03

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Già solo il fatto che Star Trek sia tornato a vivere mi fa emozionare!

Se si parla di una scena o un momento in particolare, credo di non aver preferenze... Mi piacerebbe che ci fosse azione spettacolare, ma che ci siano dei significati più profondi rispetto a quelli di "Star Trek" (del 2009). :)

Hydra 12-12-12 23:21

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Per me sarebbe emozionante vedere Neytiri :asd

Non saprei, mi sa che sta volta passo... potrei muovermi ad andare a vedere ST solo se sapessi che Walter Koenig ha una parte... ma sarebbe l'unico pezzo che mi ricoderei.

MiaPiccolina 13-12-12 00:09

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Quote:

dogares
Non puoi perché non esiste. Forse ho compreso male il post, volevo dire che è una scena che mi piacerebbe ci fosse in ST XII !


AAAAAAH, mi ero un pò distratto... :fis:

shadow 13-12-12 10:09

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Orbene, come dicevo altrove apposta solo per aumentare l'orticaria di MiaPiccolina (sto a scherzare eh), ognuno ama Star Trek per i suoi motivi, e lo stesso discorso si estende ovviamente ai personaggi che ne fanno parte.

E' logico che una parte di pubblico ami lo Spock granitico tutto d'un pezzo, perché nel suo intimo non vede altro che rocce, logica, deserto e lava e gli piace che questo si veda. Va bene così.

Io che ho iniziato a vedere Star Trek alle elementari nei lontani anni '80 (madonna, sono una vecchia) ho mantenuto la visione di Spock che mi colpì come un fulmine a quei tempi: quella di un personaggio pieno di contraddizioni, di dramma interiore sigillato da un'alzata di sopracciglio e uno sguardo.
Ho sempre considerato Spock come un personaggio triste, che non si poteva permettere di essere umano anche se di fatto lo era e anche parecchio (essere umani non significa essere dei passionali o degli impetuosi o che so io, capitemi per piacere che non ho voglia di star qui delle ore a digitare).

Per questo, siccome sono davvero molto affezionata a Spock, vedergli dare un bacino a Uhura nel turboascensore, soprattutto vederlo accettare un abbraccio, dopo i primi istanti di totale e comprensibile sbalordimento, è stato un enorme e inaspettato sollievo. Ecco, magari nella sala del teletrasporto se la potevano risparmiare, questo sì. Soprattutto quello che si dicono. Se stavano zitti era meglio, perché "monitorerò la tua frequenza" è in vetta alla mia classifica delle battute peggiori mai dette in un film e mi fa venire voglia di vomitare.

Quindi ecco qui. Il mondo è bello perché è vario e Spock ancora di più perchè piace comunque a tutti quanti.

MiaPiccolina 13-12-12 12:43

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Quote:

shadow
Per questo, siccome sono davvero molto affezionata a Spock, vedergli dare un bacino a Uhura nel turboascensore, soprattutto vederlo accettare un abbraccio, dopo i primi istanti di totale e comprensibile sbalordimento, è stato un enorme e inaspettato sollievo.


Esattamente... :)

Quote:

shadow
Ecco, magari nella sala del teletrasporto se la potevano risparmiare, questo sì.


Questi si... :)

dogares 13-12-12 17:09

Re: Cosa vi farebbe emozionare?
 
Quote:

Didi77
Sarebbe anche coerente con la TOS: anche lì il giovane Spock era più emotivo (vedasi Lo Zoo di Talos, in cui quasi ride per un fiore o quello che è).
Probabilmente però dipendeva da una non definitiva caratterizzazione del personaggio.


Indubbiamente. Se rammenti era anche di aspetto leggermente diverso.
Ma quel bug, di fatto, ci ha anche consegnato il ritratto di una persona, che come dice shadow, è in perenne bilico fra la logica e i sentimenti e non solo perché metà umano e metà vulcaniano. In ST XI ho trovato molto bella la frase di Sarek, quando dice a Spock che ha sposato Amanda non solo per logica ma per amore...E' stata una frase breve ma ricca di significato. Un ponte verso il figlio, che ama una donna e che sa che la sua natura gli impedisce di mostrarsi come realmente si sente dentro.
Credo che con l'aumentare dell'età, Spock diventi maggiormente controllato, più incline a nascondere la sua fragilità piuttosto che esternala. Ma basta a volte un piccolo gesto, e la TOS è piena di questi gesti, per farci capire quanto debole sia l'illusione vulcaniana del allontanamento dalle emozioni.
Esse fanno parte anche della vita dei vulcaniani e proprio per questo Spock fra loro eccelle. Anche T'Pau ne mostrava, ad esempio una fierezza assoluta.
Spero che il nuovo film ci mostri uno Spock più compassato, ma non rigido e distaccato dal mondo che condivide. Ne risulterebbe svilito il personaggio, secondo me.


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 04:16.

Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it