TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia (http://www.trekportal.it/tpforum/index.php)
-   Star Trek IV: Rotta Verso la Terra (http://www.trekportal.it/tpforum/forumdisplay.php?f=45)
-   -   Kirk ha sbagliato? (http://www.trekportal.it/tpforum/showthread.php?t=4234)

lcars 24-03-05 14:23

Kirk ha sbagliato?
 
Premetto che Star Trek IV è uno dei film che più mi è piaciuto, ma ho sempre avuto un gran dubbio riguardo al comportamento di Kirk...riguardo ai viaggi temporali.
Mi spiego meglio:
non vi sembra che si sia fatto troppo pochi problemi a portarsi nel futuro la Dr.ssa Gillian Taylor?
Ho capito che lei gli dice che non ha nessuno, marito, parenti o altro, ma Kirk avrebbe dovuto lasciarla lì dov'era.
In fin dei conti la dottoressa poteva anche essere un elemento fondamentale del suo albero genealogico e/o quanto meno di qualsiasi altra persona nel 23° Secolo.
Ok, non centra niente Kirk, ma gli sceneggiatori avrebbero dovuto pensarci...è una storia poco logica e plausibile, con i viaggi del tempo non si scherza, è la prima direttiva temporale! ;)
Lunga vita e che sia una giornata prospera per tutti! :ciao

Orco_Kaan 24-03-05 16:13

Re: Kirk ha sbagliato?
 
E' solo una delle tante, gli sceneggiatori di ST spesso tirano fuori storie "temporali" e sembrano rendersi conto del macello che tirano sù, sempre troppo tardi. :-/

lcars 24-03-05 16:23

Re: Kirk ha sbagliato?
 
Il discorso dei viaggi nel tempo va molto di moda ultimamente. Negli anni 80 c'era "Ritorno al futuro", poi Star Trek li ha tirati in ballo praticamente in ogni serie, poi c'è stato anche il bellissimo film "The Time Machine", tanto per citare alcuni esempi.
Quello di Star Trek IV è un errore grossolano, penso che ognuno di noi avrà pensato alle conseguenze che potrebbe avere sul futuro il portare una persona dal passato e fargli continuare la sua vita lì.
In Voyager la nostra Kathy si è trovata spesso a che fare con i viaggi nel tempo (tanto da essere ammonita dalla commissione temporale del futuro!), ma mi sembra che gli sceneggiatori siano stati molto più accorti nel considerare gli eventuali paradossi, non credi?
Potrei parlare però anche di End Game, ma non voglio rovinare la sorpresa a chi non ha ancora visto gli ultimi episodi di Voyager! ;)

Ciao e buona giornata! :ciao

lemyn 26-03-05 12:52

Re: Kirk ha sbagliato?
 
non capisco perché vi sia tutto questo turbamento nel fatto di portare una persona dal passato al futuro... :testa

che ne sappiamo noi davvero di quali tragedie possa veramente causare il tutto? e se doveva essere così? e se anche causasse dei turbamenti? siamo sicuri che sia così drammatica la cosa? :dub

PIMAF69 26-03-05 13:21

Re: Kirk ha sbagliato?
 
* * Già, vedi il problema è proprio questo, l'incertezza.

* * Se qualcuno viaggiando nel tempo avesse fermato Hitler tanta povera gente non sarebbe morta.

* * E se al posto di Hitler "reso innocuo" fosse salito al potere un individuo ancora più esaltato?

* * Non penso che si possa "controllare" la storia con la convinzione che ciò che "fosse possibile variare del passato" possa poi portare ad un sicuro beneficio futuro; ma è vero anche l'esatto contrario, cioè non possiamo essere sicuri che un beneficio non lo si ottenga. *:testa

* * L'eventualità che un giorno possa essere possibile viaggiare nel tempo col rischio di cambiare il presente è un eventualità remota, e nell'incertezza di un presente diverso (in negativo), meno male . . .

* * Per me Kirk ha sbagliato.


lcars 26-03-05 16:04

Re: Kirk ha sbagliato?
 
Quote:

lemyn
non capisco perché vi sia tutto questo turbamento nel fatto di portare una persona dal passato al futuro... *:testa

che ne sappiamo noi davvero di quali tragedie possa veramente causare il tutto? e se doveva essere così? e se anche causasse dei turbamenti? siamo sicuri che sia così drammatica la cosa? *:dub


Tanto per aver un'idea di che può succedere "giocando" con il tempo, ti consiglio di guardarti "The Butterfly Effect" che è anche un bel film! :) :=ok
Buon Sabato! :ciao

lemyn 30-03-05 10:22

Re: Kirk ha sbagliato?
 
Ok! Guarderò il film volentieri, anche se rimane un punto di vista, non una realtà. :D
chi l'ha detto che nella storia (in questo caso è solo un film) in realtà era già "scritto" che la dottoressa sarebbe dovuta andare con loro? esattamente come diceva scotty a mccoy per l'invenzione? :dub
forse è immodificabile la storia del nostro mondo, forse no... giusto pensare a delle conseguenze, ma non è detto siano così catastrofiche. solo verificando si può sapere... :trib
Cosa dicono gli scienziati a tal proposito?
ma se ci penso bene però, una volta ipotizzavano che andare con un veicolo che viaggia più veloce di noi esseri umani fosse catastrofico e che non avremmo retto velocità superiori alle nostre... una volta dicevano che la terra era piatta... e così via...
infondo già solo per il fatto che kirk etc... sono arrivati sulla terra del passato, già solo questo dovrebbe modificare il futuro... come l'aria che respiriamo!
so di essermi spiegata male (che italiano!!), ma spero abbiate compreso qualcosa di ciò che ho scritto... siete dei mostri di bravura se avete capito!
be', al massimo ripeto! :ciao

ultrasroma 30-03-05 20:35

Re: Kirk ha sbagliato?
 
non è che kirk ha sbagliato, non poteva fare altrimenti, poi kirk i problemi morali e non che poni, ma quando mai se li pone. Avrà pensato pure che dopo aver salvato la terra, "salvava" pure la dottoressa.... aho quello è Kirk mica Picard. Npn hai visto come se la guardava e namo, vorrei vedere tu al posto di Kirk se non tela riportavi a casa.
io me ne riportavo un camion di belle giovani.... :P

Freckles 31-03-05 10:26

Re: Kirk ha sbagliato?
 
Se avesse voluto, Kirk poteva rispedire la dottoressa sulla terra senza problemi. Mica doveva atterrare. Se dall'orbita possono teletrasportarti in un posto qualsiasi di un pianeta, figuratevi da pochi centinaia di metri sopra l'oceano. Magari avevano poco tempo e poca energia per prendere le balene e quindi avrebbe dovuto aspettare. Ma dopo avevano tutto il tempo che volevano anche aspettando di avere più energia, visto che tanto si stavano preparando per un viaggio nel tempo, quindi un minuto in più o in meno nel passato non cambia certo il momento di arrivo nel futuro.
Per il resto penso che ciò che deve succedere succederà ed è successo. Un po' come quando in TNG hanno trovato la testa di Data nel futuro sappendo che l'avrebbe persa nel passato. E quindi la dottoressa è venuta con loro perchè in passato era già successo. Il futuro non è scritto, ma il passato sì, e non credo che si possa cambiare se ciò non era già successo in passato. Vi ho confuso abbastanza? :asd

lcars 31-03-05 11:30

Re: Kirk ha sbagliato?
 
Sì, mi hai confuso abbastanza Freckles! ;)
Ora penserò per tutto il giorno a quello che hai scritto per capirlo! ;)
Scherzo! ;D
Comunque se io da un punto B nel futuro, vado in un punto A nel passato, mi innamoro di una, ci ho dei rapporti, poi torno verso B ma non trovo più B ma C, un futuro in cui ricordavo di avere certi vicini di casa che ora non ci sono più...questo vuol dire che le mie azioni in A hanno cambiato B facendolo diventare C.
Sono stato chiarato?! ;)


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 22:26.

Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it