TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia (http://www.trekportal.it/tpforum/index.php)
-   Musica, Televisione, Libri, Videogames (http://www.trekportal.it/tpforum/forumdisplay.php?f=54)
-   -   [LIBRI] «Ho letto...» (http://www.trekportal.it/tpforum/showthread.php?t=10254)

Sekhemty 05-08-10 23:14

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Cara Hydra, se proprio non vuoi lasciare la Terra di Mezzo, il viaggio può ancora continuare!

Ti consiglio "I figli di Hurin", che è una versione molto più ampia di un racconto già presente nel Silmarillion, ovvero l'intera vicenda di Turin Turambar; nulla che tu non conosca già, ma si tratta di un resoconto molto più completo e dettagliato, che ti piacerà sicuramente se hai apprezzato il Silmarillion; anche questo libro infatti è scritto con lo stesso linguaggio e lo stesso tono "alto" ed epico.

Poi c'è "Racconti Incompiuti", che è una raccolta di scritti vari sulle Tre Ere della Terra di Mezzo, che aggiungono dettagli e background ai tre libri che hai già letto; un libro di approfondimento, che nei racconti e nei saggi che contiene aiuta a comprendere molti aspetti e molte vicende già conosciute.

:ciao2

Hydra 05-08-10 23:28

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Eh, eh, i “I figli di Hurin” ce l'ho... solo che vorrei leggermi i libri di Harry Potter per terminarli prima dell'ultimo film. Quindi mi dovrò prendere una pausa dal mondo di Tolkien... e devo dire che mi spiace... dovre poter leggere con mezzo cervello una cosa e con l'altra mezza un'altra cosa... ma già mi confondo le idee con un libro solo :D
Dopo aver letto “Il Signore degli Anelli” che ho trovato bellissimo, credo che eleggerò “Il Silmarillon” come mio libro preferito.
Devo dire che pur non essendo una grande lettrice, questo libro mi è piaciuto ancor più de “Il Signore degli Anelli”, forse perché non lo conoscevo quindi è stato una sorpresa dalla prima l'ultima riga, forse proprio per come è raccontato e per le vicende narrate.
E' vero che ho dovuto leggerlo in contemporanea al vocabolario, ma è stato un libro che mi ha dato soddisfazione e che ritengo valga la pena di leggere.

Confesso: sono innamorata di Oromë! :D

Poi è bello come in un contesto così vasto come quello raccontato dal libro, con le sue cinque guerre, piccole storie come quelle di Beren e Luthien diventino delle perle che sanno brillare di luce propria.
Comunque, “I figli di Hurin” sono nel mio programma.

Mi piacerebbe trovare anche “La foglia e l'albero” (se non erro il titolo è questo) di Tolkien, ma credo sia un po' difficoltoso perché non è tra i più conosciuti.

Sekhemty 05-08-10 23:45

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Quote:

Hydra
Dopo aver letto “Il Signore degli Anelli” che ho trovato bellissimo, credo che eleggerò “Il Silmarillon” come mio libro preferito.
Devo dire che pur non essendo una grande lettrice, questo libro mi è piaciuto ancor più de “Il Signore degli Anelli”, forse perché non lo conoscevo quindi è stato una sorpresa dalla prima l'ultima riga, forse proprio per come è raccontato e per le vicende narrate.

Sei un'idolo :)

Albero e Foglia lo dovresti trovare facilmente, su internetbookshop e bol.it è disponibile. Se dovessi avere difficoltà a reperirlo fammi sapere! Si tratta di una raccolta di racconti slegati dal legendarium della terra di mezzo, ma comunque molto belli; Tolkien è sempre Tolkien.

hermit 06-08-10 00:30

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
@ Hydra

Potresti provare anche con Percy Jackson. Il primo, il ladro di fulmini, è già stato tradotto in italiano e c'è pure una pellicola.
Di 5 libri finora han tradotto solo questo, non rischieresti di vedere prima tutti i film.

saavikam 16-09-10 16:36

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
'Conobbi la nana sulla piazza di Traiano. Aveva più cuoio capelluto che capelli, era sordomuta e portava un codino d’erba come le sedie scartate sotto gli alberi di gelso dei vecchi. Mangiava gli avanzi del negozio di frutta e verdura. Ogni anno veniva messa incinta dagli uomini di Lola, che tornavano a mezzanotte dal turno di notte. La piazza era buia. La nana non faceva in tempo a scappare, perché non sentiva quando arrivava qualcuno. E non poteva urlare.'

A pagina 52 di Il paese delle prugne verdi di Herta Müller si trova questo paragrafo, crudo ed aspro come e quanto tanti, tanti altri contenuti nell'opera della letterata rumena facente parte della minoranza linguistica tedesca. Un racconto visionario, allucinante, da affrontare al medesimo tempo con distacco e partecipazione.

hermit 18-09-10 14:40

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Ho deciso di provare "I guerrieri del silenzio" di Pierre Bordage. E' un libro di fantascienza. In certi punti è interessante, ma in altri lo trovo irritante. Sono oltre 500 pg e io sono quasi a 300. Lo leggerò anche se non credo lo annovererò tra i miei favoriti, nè lo consiglio ad alcuno.
Gli ultimi 3 libri non mi hanno entusiasmato. Cavolo!:mad:

finalfrontier 22-09-10 18:24

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Sono alle prese da più di dieci giorni oramai (e sono appena a poco più della metà del libro) con uno "strano" romanzo di H. Murakami, "Dance dance dance" e me lo sto gustando con molta calma...

Celesta 23-09-10 12:16

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Io ho letto, "Se una d´inverno un viaggiatore..." di Italo Calvino. E un bellissimo libro.

hermit 23-09-10 16:43

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Io faccio fatica con gli scrittori italiani. Mi trovo bene sopratutto con i classici inglesi e americani.

Hydra 23-09-10 23:23

Re: [LIBRI] «Ho letto...»
 
Io sono arrivata a “Harry Potter e il prigionieri di Azkaban”. Devo dire che questi libri li sto divorando! Sono pieni di fantasia, pieni di battute divertenti e di momenti di tensione ben equilibrati.


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 11:23.

Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it