TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia (http://www.trekportal.it/tpforum/index.php)
-   Star Trek X: La Nemesi (http://www.trekportal.it/tpforum/forumdisplay.php?f=42)
-   -   Brent Spiner e Nemesis (http://www.trekportal.it/tpforum/showthread.php?t=8008)

Myst 21-01-07 20:47

Brent Spiner e Nemesis
 
Brent Spiner: "Sentivo che i fans avevano chiuso con noi"

Il triste risultato di "Nemesis" ha fatto credere all'attore Data che non ci fosse più tempo per un altro film con loro.

Brent Spiner (TNG:Data), credeva che il cast e l'equipaggio di Star Trek:The Next Generation stesse realizzando un film per i fans, con Nemesis, ma quando i fans lo bocciarono egli capì che questo, significava la fine dell'era TNG.

"Lavorammo alla storia, per Nemesis, con l'intenzione di fare qualcosa per i fans", ha raccontato Spiner a Star Trek Magazine. "In ogni film precedente a quello, cercavamo di trovare un modo per unire la divisione che c'era tra i fans e il pubblico in generale. Anche leggendo le ultime notizie riguardanti J.J.Abrams e il prossimo film di Star Trek, ha senso, per il film, essere inclusivo per quanto possibile. Con "Nemesis", ci dicemmo invece, "No! Dimentichiamoci di questo! Facciamo un film per i fans, perchè queste sono le persone che veramente vanno a vedere il film".

Comunque, quando il fine settimana di apertura giunse, il botteghino non fu favorevole per noi. "Non funzionò", lamenta Spiner. "Di solito il film apre il fine settimana in maniera grandiosa, anche se ebbe diversa competizione con altre pellicole, ma con "Nemesis" non accadde. Questo fu il messaggio, da parte dei fans, che loro avevano chiuso con noi".

Spiner non fu particolarmente devastato, non appena seppe che sarebbe diventato troppo vecchio per poter interpretare di nuovo Data in maniera convincente. "Avevo 38 anni quando iniziammo a fare Next Generation, così quando finii la serie, ne avevo ben 45", ha detto l'attore, aggiungendo che durante le riprese di Nemesis, aveva compiuto già cinquant'anni.

"Una persona, in realtà, non avrebbe dovuto recitare un "andoride/bambino" come quello, a quel punto della sua vita!", ha esclamato Spiner stesso. "Non dovevo uccidere Data. Noi eravamo tutti consapevoli che questo sarebbe stato l'ultimo film, e così pensammo di darci un taglio".

Spiner si è rifiutato di incolpare, per il fallimento di Nemesis, come hanno fatto altri membri del cast, il regista Stuart Baird, benchè l'attore e lo sceneggiatore abbiano riconosciuto che "l'andatura del fim fosse la sua prima preoccupazione. Un sacco di materiale del film che è stato tagliato era molto buono, mentre qualche altro non lo era. Può un film essere migliore, dal materiale che è stato trasmesso? Forse. O forse no".

Kahless 22-01-07 21:02

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Secondo me proprio il fatto che è stato un film per i fans è stato l'errore più colossale di Nemesis, poichè è basato su una storia che difficilmente un neofita può comprendere nell'insieme, al contrario di quello che (spero) si sta facendo per ST XI.

1701_E 22-01-07 21:08

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Si phaser hai ragione, anche secondo me è stato questo la causa per cui Nemesis è stato un flop, mentre per un trekker come me è stato un film ottimo!

James T. Kirk 23-01-07 00:12

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
A me Nemesis è piaciuto (sarà che a me è piaciuta anche Enterprise :asd). Per me questo film è stato meglio dell'Insurrezione e di Generazioni.

1701_E 23-01-07 01:07

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Ti quoto su ogni parola (anche a me è piaciuta Enterprise :p )

Modifica: rimosso il quote al post precedente

Borgata 23-01-07 16:19

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Sono anche io del club... ;)

Mi suona un po' strano però come Nemesis sia etichettato come film non adatto a chi non è un fan Trek.

Tra gli amici che ho cercato di contagiare con questa mia passione, Nemesis è molto apprezzato, bei ritmi, bei personaggi, begli effetti. A me è sembrato un film molto più godibile di altri da parte di chi non è un fan sfegatato di questa saga.

1701_E 23-01-07 16:30

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Siceramente l' unica critica che gli si può movere è il fatto che è troppo incentrato su Picard..... però secondo me è un ottimo film!

ks89 27-01-07 14:19

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Ottimo, per un trekker, Non per altri. Conosco solo 2 persone non trekker che lo ha visto, quindi diciamo che è una pessima notizia

Borgata 27-01-07 15:31

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Beh, è normale che un non trekker non vada a vedersi un film del genere, a meno che non gli passi sotto mano in TV.
Piuttosto, meglio valutare se chi l'ha visto ne ha avuto un giudizio positivo.

Sekhemty 28-01-07 12:07

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
MI sembra pure normale che un non trekker non abbia visto nemesis: dopo tutto il ragionamento "star trek 10? ma se non ho visto nemmeno gli altri nove!" ci può anche stare!

star_rose 14-06-08 22:26

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
io ho letto invece un'altra versione sui fatti...
Brent aveva problemi con le lenti a contatto e con il trucco, perchè il colore giallo era una specie di vernice...
e così era stufo di recitare come Data...
ma voleva far fare la figura dell'eroe al nostro beniamino...
pertanto ha avuto la bella pensata di sacrificarsi per il Picard e l'Enterprise...
ma i fans non lo hanno capito...
loro (me compresa) hanno solo visto la morte del loro amico...
e poi la cosa più terribile è che gli androidi non hanno un'anima pertanto non possono neanche andare in Paradiso...
e pioi non gli hanno neanche fatto un funerale, ma solo un pensiero insieme ad un bicchiere di Chateau Picard...

Brunt 14-06-08 23:05

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
A me il film piace, d'altra parte io ho apprezzato anche Insurrection, schifato da molti. Brent Spiner potrebbe usare una scusa meno banale (scusa star_rose) perché allora Shimerman con le sue 4 ore di trucco e i vari Auberjonois o Michael Dorn cosa avrebbero dovuto dire? Lui aveva solo lenti a contatto e un po' di vernice, gli altri soffocavano nella gomma e i ferengi non ci sentivano quasi più.
:rolleyes:

LocutusOfBorg 15-06-08 00:08

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
NEMESIS è stato un CAPOLAVORO.
Il coronamento della più bella serie trek in assoluto.

Il rimando alla prima puntata di TNG (farpoint encounter) con il canticchiare di B4 è una scena troppo commovente.

Vedere il mio IDOLO morire così mi ha fatto piangere, ma con il senno del poi ho capito che era l'unica soluzione possibile.

UN EROE non può morire in altri modi.

Lui è il migliore, e da migliore se ne è andato!

Mirak 16-06-08 01:22

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
A me è piaicuto molto. Alla convention Spiner ha detto che uno dei motivi per cui non poteva fare piu Data era che l'androide non invecchia e lui si e piu avanti si andava, piu era difficile renderlo credibile con il trucco. Sarà vero?

Brunt 16-06-08 02:53

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
In teoria bastava dire che fosse stato alterato l'aspetto per renderlo più compatibile con la sua esperienza, sempre nell'ambito di una ricerca di umanità.
Si sono inventati ben altre cose per giustificare certe questioni. ;)

star_rose 16-06-08 20:08

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
è quello che ho sempre pensato anch'io...
:D :fis:

DODONAX 17-06-08 02:41

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Sia come sia...credo che dispiaccia a tutti che Data se ne sia andato...uno dei cardini di TNG, nonchè uno dei personaggi migliori di tutte le serie trek, impreziosito dalla bravura dell'attore Brent Spiner, il "fratello" di star_rose :p

Comunque sia, siano vere le voci riportate da Myst, o da star_Rose, o da altri, sono convinto che Spiner abbia avuto i suoi buoni motivi per optare su questa soluzione.
Non penso proprio che un attore bravo e pieno di esperienza come lui sia uno sprovveduto...se ha agito così avrà avuto le sue buone ragioni.
L'importante è ricordare gli stupendi personaggi a cui ha dato vita in TNG (Nooniah Sung, Data, Lore, B4) e in ENT (Ariik Sung).
E poi chissà...magari lo vedremo in altre serie trek (sempre che ce ne siano) nei panni di antenati o discendenti del dottor Sung ;)

Io preferisco ricordarmelo al suo apice come Data :) e poi cosa credete?Che gli altri attori durino in eterno nei loro ruoli?Solo Nimoy ha resistito tanto come Spock (tanto che si vedrà anche nell'11° film)...quanto scommettiamo che fra tutti verrà ricordato di più Brent Spiner per il sacrificio eroico che ha dato al suo personaggio, rispetto agli altri?

Può essere stata anche una tattica da parte di Spiner...sapeva benissimo di non poter continuare ad interpretare DAta ancora a lungo (chi ha notato la pancetta di DAta in Nemesis e il trucco facciale che ormai faceva acqua da tutte le parti? ... sembrava che si stesse squagliando in certe occasioni), e così ha dato un'uscita da eroe gloriosa a DAta, meglio ancora di quella di Kirk... oltre ad essere un bravo attore è anche un volpone :asd

star_rose 17-06-08 18:04

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
ehi...
Brent "volpone"...
non è una cosa carina da scrivere...
forse si era solo stufato e voleva interpretare qualcosa di più divertente...
:)

DODONAX 18-06-08 00:52

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Quote:

star_rose
Brent "volpone"...
non è una cosa carina da scrivere...


volpone nel senso che è furbo ;)
Ed ha ragione di esserlo :)

Alfredinik 20-06-08 04:05

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
o reputo la storia di Nemesis migliore di tutte quelle trasmesse: troviamo tutto: pathos, combattimenti, riflessioni... e tutto in pieno stile trek. Mi è dispiaciuto molto per la morte di Data, una delle colonne portanti di TNG, ma il suo fu un gesto eroico e necessario e penso che con il suo gesto, Data, abbia raggiunto il culmine del suo "essere umano".

star_rose 20-06-08 23:17

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Quote:

Alfredinik
o reputo la storia di Nemesis migliore di tutte quelle trasmesse: troviamo tutto: pathos, combattimenti, riflessioni... e tutto in pieno stile trek. Mi è dispiaciuto molto per la morte di Data, una delle colonne portanti di TNG, ma il suo fu un gesto eroico e necessario e penso che con il suo gesto, Data, abbia raggiunto il culmine del suo "essere umano".


ma no...
il culmine dell'umanità sarebbe stato formare una famiglia con una donna ed un bambino, anche se adottato...:fis:

Borgata 21-06-08 02:21

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
ma no...
quello sarebbe stao un po' il culmine della banalità secondo me.

Data era diverso, e questa consapevolezza ha fatto parte della sua crescita. E stato mille volte più umano sacrificandosi per l'amico Picard piuttosto che cercando di essere quello che sapeva di non essere. E' stato così umano da poter insegnare l'umanità a molti umani che non lo sarebbero stati altrettanto.
Tutto imho, ovviamente.

Alfredinik 21-06-08 03:04

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Quote:

Borgata
ma no...
quello sarebbe stao un po' il culmine della banalità secondo me.

Data era diverso, e questa consapevolezza ha fatto parte della sua crescita. E stato mille volte più umano sacrificandosi per l'amico Picard piuttosto che cercando di essere quello che sapeva di non essere. E' stato così umano da poter insegnare l'umanità a molti umani che non lo sarebbero stati altrettanto.
Tutto imho, ovviamente.

Concordo su tutto

star_rose 21-06-08 11:41

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
certo che per voi le famiglie sono proprio una cosa che non deve esistere...
meno male che la maggioranza degli esseri umani non vi ascolta se no, io non avrei più allievi...:D
non è "banale" dare un po' di felicità terrena al nostro eroe...:fis:

Borgata 21-06-08 13:38

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Il punto èer me è che non vedo motivo per cui un essere tanto diverso debba trovare felicità in tal modo.
Data ha sempre ammirato gli umani ed aspirato alla loro umanità, ma la sua vera maturità secondo me la raggiunge capendo invece la sua unicità.

DODONAX 22-06-08 17:57

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Quoto anch'io in pieno quello che dice Borgata..sono pienamente d'accordo

star_rose 22-06-08 20:25

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
ognuno è libero di pensare quello che vuole in democrazia...
ma io rimango della mia idea:D

finalfrontier 12-07-08 17:54

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
quello che dice spiner nell'intervista citata a inizio discussione è comprensibile visto lo scarso successo al botteghino di nemesis.
a me il film è piaciuto, certo non è generazioni, nè primo contatto, ma comunque è un buon film, un pò lento e poi seocndo me la morte di data ci sta. era l'unico modo per non far saltare in aria l'enterprise!!le esigenze dei molti contano di più....data come spock si sacrifica per l'umanità.
per quanto riguarda il fatto che questo sia un film rivolto ai fans mi permetto di esprimere un parere di dissenso. io l'ho trovato un film di fantascienza collegato a star trek ma non è star trek, è picard-data.

star_rose 13-07-08 21:35

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
anche secondo me non è un film per i fans...
altrimenti non avrebbero ucciso Data...
e per questo si spiega perchè non hanno avuto successo al botteghino...

Borgata 13-07-08 22:22

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Non saperei... non vedo un legame diretto tra le due cose.
Io mi ritengo un fan e, oltre al fatto che nemesis non mi è affatto dispiaciuto, non trovo affatto sgradevole la morte di un personaggio, se questa è realizzata bene.
Trovo infatti che uno dei paradossi di queste serie televisive, legate ad un cast più o meno fisso, sia proprio l'irreale sopravvivenza dei personaggi in situazioni in cui la loro morte avrebbe reso la storia più interessante.

MiaPiccolina 09-08-14 22:11

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Quote:

Myst
"Lavorammo alla storia, per Nemesis, con l'intenzione di fare qualcosa per i fans", ha raccontato Spiner a Star Trek Magazine. "In ogni film precedente a quello, cercavamo di trovare un modo per unire la divisione che c'era tra i fans e il pubblico in generale. Anche leggendo le ultime notizie riguardanti J.J.Abrams e il prossimo film di Star Trek, ha senso, per il film, essere inclusivo per quanto possibile. Con "Nemesis", ci dicemmo invece, "No! Dimentichiamoci di questo! Facciamo un film per i fans, perchè queste sono le persone che veramente vanno a vedere il film".


La cosa divertente di questa dichiarazione di Brent Spiner è che sia lo sceneggiatore John Logan, sia il regista Stuart Baird che il produttore Rick Berman hanno detto di Nemesis esattamente il contrario. Ovvero che volevano che Nemesis non fosse un film solo per i fans. :asd

oscuro_errante 22-03-18 17:50

Re: Brent Spiner e Nemesis
 
Quote:

LocutusOfBorg
NEMESIS è stato un CAPOLAVORO.
Il coronamento della più bella serie trek in assoluto.


Anche io penso che Nemesis sia un bel film! Per esempio, io ho "schifato" Insurrection: come idea ci stava, era molto da membri dell'Enterprise in realtà, ma mi hanno lasciato perplesse alcune evoluzioni interne:confuso:
Nemesis ha molto senso: anche se chiude un'epoca, lascia molte porte aperte che, volendo, si potrebbero sempre imboccare!


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 05:25.

Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it