Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 03-11-18, 11:15   #351
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

Ma scherziamo? un ponte non può crollare disastrosamente solo per quello. Magari può essere la goccia, ma se il camion riesce a trasportare la bobina allora il ponte deve riuscire a sostenere entrambi... Se ci passano dei camon in colonna allora che si fa?
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 11:36   #352
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 325
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

La notizia va presa con le molle.

In una versione si parla (voce dell'autista, ammettendo che sia stata riportata correttamente) di "un rotolo da 300 quintali", fanno 30 tonnellate, un carico elevato e concentratissimo che nell'ipotesi sia caduto dal camion sarebbe strabastato.

Nell'altra di una bobina da 3,5 T (quindi 35 quintali), che certamente avrebbe avuto un momento di inerzia, nell'impatto, non trascurabile, ma che avrebbe potuto innescare il crollo di una struttura in condizioni già critiche solo se davvero "mancava nu' pocheriello" al cedimento.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 11:41   #353
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

penso si parli di perdita del carico, andato poi a colpire un tirante, la struttura isostatica avrebbe fatto il resto. ma è ipotesi fantasiosa, spero che abbiano almeno qualche indizio.
meta non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 12:20   #354
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

Ma scherziamo vero? Su quel ponte sono rimasti in fila uno dietro l'altro camion che pesavano ciascuno un peso di quel genere. Un grosso camion pesa 10 tonnellate da vuoto, figuriamoci da carico. E fino a che le strutture del ponte erano a posto li reggeva. Non cerchiamo scuse alla negligenza di chi doveva curare la manutenzione del punte.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 13:49   #355
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

il peso totale in strada è limitato alle 44t. la remotissima ipotesi è che il carico da 30 t si sia sganciato e sia andato a colpire un tirante.
meta non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 13:58   #356
GimoIng
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2018
Ubicazione: Trieste
Messaggi: 87
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

Una bobina da 30t meta? Caricata come? Chi produce bobine d'acciaio da 30t?


edit: per carità, esistere esistono...

Ultima modifica di GimoIng : 03-11-18 14:09.
GimoIng non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 14:54   #357
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

boh...il camionista dichiarava una eccezionaltà del tipo di carico. in volume sono circa 3,8 metricubi, non credo sia andato perso.

Ultima modifica di meta : 03-11-18 15:04.
meta non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 15:22   #358
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 3,997
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

Arriva la smentita della ditta.

Ponte Morandi, ditta smentisce la tesi su bobina: non è caduta da tir

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 15:32   #359
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,115
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

E' arrivato l'ordine dall'alto:

Facite ammuina

I danni sono ingenti, soldi pesanti che qualcuno dovrà cacciare.
Più è alta la confusione meglio è per tutti i soggetti interessati.
Va a finire che il Ponte Morandi era depresso e per questo si è suicidato.

__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 15:43   #360
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Un Paese a Manutenzione ZERO

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio

1) se 30t erano sicuramente troppe, 3,5t sembrano poche
2) l'ingegnere che ha avanzato l'ipotesi, non aveva dati ma solo il suo ingegno. parlava a a vanvera!
meta non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 05:05.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it