Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 02-11-18, 00:52   #1
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,824
Predefinito Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Vioi che ne pensate?
––> "Fliz" bike concept
Anzitutto, una bicicletta senza pedali , ossia un veicolo a due ruote che si spinge con i piedi in diretto contatto col suolo, non è affatto una novità!
Anzi: è un ritorno al primo bi-cicio in assoluto, quello senza alcun meccanismo di trasmissione del moto dai piedi alle ruote (già progettato da Leonardo –*o forse da un suo allievo, ma costruito tre secoli dopo). Sia stato questo il mitico "celerifero" –*mitico perché probabilmente mai esistito ed "inventato" solo "letterariamente" nella Francia revanscista ddi fine '800 datandolo 1791 per rivendicare la "primogenitura" francese anche in materia di bi-cicli) o l'ottocentesca sulla tedesca Laufmaschine – "draisina" in italiano – effettivamente inventata nel 1815 dal tedesco (dell'allora Granducato del Baen) Carl von Drais.

L'altro nonno del mio ultimo nipotino (che ha già quattro anni abbondanti) –* alias il suocero della mia seconda figlia – ha preso quella che era stata la biciclettina della sua penultima nipotina (che ormai ha 11 anni abbondanti), le ha toto le "rotelline" e anche i pedali (o meglio il complesso "perno, pedivelle e pedali, ruota dentata anteriore e catena") e l'ha regalata al comune nostro ultimo nipotino (affinché impoari a stare in equilibrio "ciclistico" da solo senza l'aiuto di un "grande").

Ma ... questa bici "Fliz" (inventata non per i bambini ma per ciclisti adulti) è STuPIDA –secondo me – per due motivi:
a) La sospensione del ciclista al "telaio" con cinture (in sostituzione del sedersi in sella), palesemente "innaturale" e scomoda, non è certo ottimale per la produzione di potenza muscolare (a cominciare dalla limitazione alla respirazione)! Ed è anche molto più laboriosa del semplice "montare in sella".
b) Tranne l'andare in "folle" in discesa, non permette una velocità maggiore di quella di "arretramento" del piedi (rispetto al corpo). La massima velocità di questo movimento ce l'hanno i "podisti"campioni dei 100 metri piani, che è circa di 36 km/h (= 10 m/s).
Io, che non sono certo un "campione" (e mai stato "velocista"), da giovane raggiungevo (su un km) la velocità di circa 42 km/h; e in copagnia di 2 o 3 ciclisti itutti d'accordo nel "tirare" a turno, si faceva la Verona-Lago (di Garda) – 24 km con una salitella di un paio di km sul 2 o 3% a metà strada subito seguita da altrettanta discesa – in meno di 40 minuti, cioè a velocità superiore ai 36 km/h.

Isomma: non avendo il "cambio" (di rapporto tra frequenza dei piedi e frequenza delle ruote) è un totale arretramento tecnologico!
––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 02-11-18 00:55.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-11-18, 07:25   #2
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,530
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Secondo me fa schifo, non la vorrei nemmeno per regalo, ma va a capire i gusti dei giovani magari ha successo...
Mi pare che una volta si chiamasse velocipede ma aveva un telaio tradizionale ed era molto più facile salirci sopra....
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 02-11-18, 08:36   #3
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,115
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Vioi che ne pensate?
...che è una strunz**a neanche troppo originale.


__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-11-18, 09:34   #4
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,010
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Penso che un oggetto è buono, utile, e quindi anche bello, solo se racchiude in sé il massimo di semplicità comunque in grado di fornire il massimo di contenuto legato al tipo di oggetto, che può essere in pensiero, comodità, prestazioni ecc.

Dico sempre ad esempio che per me è bella "La mattina" di Ungaretti; una qualsiasi equazione; un cavatappi della nonna; ....non certo una ingombrante draisina peggiorata.

Di “nuovi geni del progetto” poco dotati e oltremodo ciecamente autoreferenziali, ce ne sono in giro parecchi.
__________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-11-18, 10:24   #5
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Una cosa da scemi, è il primo modello di bicicletta, ma in quel caso ci poteva stare. A che serve? Per sgambettare? Ma allora tanto vale andare a piedi o a corsa. Voglio vedere alla prima salita cosa fanno... Meglio un monopattino, almeno è piccolo e compatto.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-11-18, 11:37   #6
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,011
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Prima di tutto palesa una grave instabilità direzionale, del tutto evidente nel filmato.

Il telaio e quando di più assurdo si possa immaginare, MONOTUBO e con una enorme lunghezza, per ampie flessioni ed oscillazioni, anni luce inferiore come leggerezza e rigidità al doppio triangolo con dei lati molto corti della bici tradizionale.

Quel tipo di fisica non ci capisce nulla, anche lo stesso telaio, credo pure pesante, posto al di sopra del ciclista, è un elemento negativo per la stabilità laterale

A pari merito, è del tutto inetta ad armonizzarsi alle diverse taglie fisiche dei vari potenziali guidatori, quel telaio deve essere cucito al millimetro su ogni singolo utente.

Mentre con la bicicletta tradizionale si può ampiamente giocare con il dentro-fuori canotto della sella.

Infine, ad IVREA, ogni anno l'AVIS organizza una corsa di MONOPATTINI e posso garantire che sono macchine molto più efficienti e precise di quel coso assurdo.

Gli atleti sfrecciano mica male, persino sul PAVE', sia in salita che in discesa.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 02-11-18, 11:55   #7
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Certo, come dici tu, Giovanni, la stabilità è assurda, non andrei mai su una strada su un trespolo simile! Basta provare su una bicicletta normale a spingere solo coi piedi per terra, si va a zig zag che è un piacere. Quella dell'ultima foto deve essere anche un piacere riporla in casa!
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 07:52   #8
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 325
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Quote:
Cocco Bill Visualizza il messaggio
A che serve? Per sgambettare? Ma allora tanto vale andare a piedi o a corsa.
Sgambettare... si, forse almeno quello.

Ammettendo di contenere il problema della flessione di quella irrazionale (e necessaria per non interferire col telaio) struttura ad arco che passa sopra, nonché di poterla realizzare sufficientemente leggera da non alzare inutilmente troppo il baricentro, un senso può averlo: può permettere di continuare a corricchiare a persone cui le condizioni dei menischi o dell'anca lo hanno ormai impedito.

Ossia si corre senza il carico del peso del corpo caricato sulle gambe.
Per chi ha problemi specifici ci può stare.

Per gli altri, no.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 07:53   #9
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 325
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

I monopattini hanno un altro aspetto estremamente irrazionale: il ridottissimo diametro delle ruote li rende intrinsecamente instabili e soggetti molto più della norma ai problemi di irregolarità del suolo su cui passano.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-11-18, 08:03   #10
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Che bicicletta "stupida" la "Fliz bike"!

Quello che dici è vero, ma si applica anche ad una normale bicicletta. Quella sottospecie di bicicletta ha una instabilità innata, si va piano come a piedi e poi la minima salita rende impossibile procedere.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 15:20.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it