Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 24-06-16, 07:33   #1
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 3,990
Predefinito Brexit

Ieri sera dopo aver visto in parte la trasmissione di Porta a Porta, sono andato a dormire con la convinzione che la Gran Bretagna avesse scelto di rimanere in Europa.

Invece stamattina leggo che la Gran Bretagna non fa più parte dell'Europa.

In effetti mi era sembrata strana la sicurezza che avrebbero vinto i remain, perché tutto si basava su di un sondaggio fatto su 5.000 persone. E' azzardato pensare che un sondaggio su 5.000 persone rispecchi il volere di 50 milioni di persone. Specialmente poi se il sondaggio mostra un testa a testa tra il si e il no.

Secondo voi quali potrebbero essere le conseguenze dell'uscita della Gran Bretagna dall'Europa?
__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-16, 07:44   #2
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,772
Predefinito Re: Brexit

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio

Secondo voi quali potrebbero essere le conseguenze dell'uscita della Gran Bretagna dall'Europa?
Lascio perdere la figuraccia dei sondaggisti, più somari di quelli dell'Italia (se non altro nel prelievo del campione, che non era certamente rappresentativo di tutta la popolazione).

Per il resto, (forse), meglio così, la Gran Bretagna è sempre stata (come diceva De Gaulle) un cavallo di troia degli USA in l'Europa.
Credono ancora di essere un impero colonialista.
aspesi non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 24-06-16, 08:05   #3
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,107
Predefinito Re: Brexit

Per uscire dall'Europa bisognava prima entrarci... in Europa.
La GB non è mai stata in Europa come gli altri stati e se hanno deciso di togliere anche quel mezzo piede che avevano nel continente la cosa non può che essere positiva.
GB


P.S.
I sondaggi prima del voto erano pilotati
Quelli dopo erano sballati e comunque entro il 2 % di errore sono considerati buoni.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-16, 08:24   #4
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,456
Predefinito Re: Brexit

Secondo me l'aspetto positivo è che, se gli europei mantengono i nervi saldi e non scatenano una reazione a catena di "exit", ci troveremo fra 4 o 5 anni ad avere a disposizione gli incontrovertibili risultati di un esperimento su larga scala.
Semplicemente misurando come sarà cambiato il rapporto fra le condizioni economiche dei britannici e quelle della restante media europea, si potrà capire quanto siano sballate le previsioni degli economisti di tutte le scuole di pensiero e quindi le rispettive teorie socioeconomiche.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-16, 08:34   #5
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,107
Predefinito Re: Brexit

Interessante la mappa del voto.

__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-16, 09:41   #6
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,967
Predefinito Re: Brexit

Concordo con MIZARINO, avremo il metro di cosa vuol dire essere dentro e cosa vuol dire fuori dall'Europa.

Inoltre a me questi inglesi mi sono sempre stati antipatici, hanno schiavizzato mezzo mondo, se ne sono andati solo dopo lotte sanguinose, ma si sentono ancora una razza superiore.

Se non avessero avuto la fortuna del PETROLIO del mare del NORD, volevo vedere che fine avrebbero già fatto.

Se davvero entro il 2050 saremo liberi dal petrolio, i nostri nipoti lo vedranno per noi

In ogni caso ci avevano estorto con il ricatto delle condizioni eccezionalmente favorevoli solo per stare con mezzo piede in EUROPA ed un piede e mezzo fuori, tanto meglio fuori del tutto ed abbiamo azzerato un pericoloso precedente.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 24-06-16, 11:58   #7
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 3,990
Predefinito Re: Brexit

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Secondo me l'aspetto positivo è che, se gli europei mantengono i nervi saldi e non scatenano una reazione a catena di "exit", ci troveremo fra 4 o 5 anni ad avere a disposizione gli incontrovertibili risultati di un esperimento su larga scala.
Semplicemente misurando come sarà cambiato il rapporto fra le condizioni economiche dei britannici e quelle della restante media europea, si potrà capire quanto siano sballate le previsioni degli economisti di tutte le scuole di pensiero e quindi le rispettive teorie socioeconomiche.
Secondo me il Regno Unito diventerà più forte di prima.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-16, 14:03   #8
Antonio DAMICO
Utente Junior
 
L'avatar di Antonio DAMICO
 
Data di registrazione: Jun 2013
Ubicazione: Foshan (China)
Messaggi: 461
Predefinito Re: Brexit

Comincia lo smantellamento dell’ancien regime dei conservatori e socialisti. Alla fine restera’ solo la Germania e il suo euro/marco.
Ritorneranno le valute nazionali, insime con le svalutazioni che daranno competivita’ ai mercati nazionali.
Gia’ iniziano le scommesse su chi sara’ il prossimo, Olanda per esempio, paese molto vicino alla Gran Bretagna e poi Austria dove sono gia’ forti i venti della destra indipendentista.
Per non parlare di Polonia e Ungheria, ben consci che in quattro anni finiranno i fondi destinati alle loro aree. I leader dei due partiti di destra, Jaroslaw Kaczynski del PiS e Viktor Orban di Fidesz sono leader forti che cavalcano l’insoddisfazione nel passaggio dal comunismo ad una economia prettamente di mercato. ( era meglio quando si stava peggio )
La germania sempre piu’ meno amata e sempre piu’ sola.
Con l’euro hanno smantellato l’industria Italiana, rendendola meno competitiva, adesso spero che cominci ad arrivare il conto, con Prodi alla ghigliottina.
Antonio DAMICO non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-16, 17:13   #9
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,967
Predefinito Re: Brexit

Caspita, hai scelto proprio l'uomo giusto da fare fuori, l'unica mente lucida in ITALIA, che infatti i mediocri e corrotti politicanti italiani hanno già fatto fuori da tempo.

Un consiglio per tutti, andate a rileggervi la storiella del "RE TRAVICELLO".

Si trova sui libri di scuola.

Secondo me tutte le rane dello stagno invocano un nuovo re più energico, che farà poi di tutte un solo boccone.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-16, 19:26   #10
Antonio DAMICO
Utente Junior
 
L'avatar di Antonio DAMICO
 
Data di registrazione: Jun 2013
Ubicazione: Foshan (China)
Messaggi: 461
Predefinito Re: Brexit

Direi troppo lucida, ma non so se per l'Italia o per la Germania....
Fate Voi.
https://www.youtube.com/watch?v=lh6A8svCnD4
Antonio DAMICO non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:28.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it