Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-03-19, 17:02   #1
ForMa_55
Utente Junior
 
L'avatar di ForMa_55
 
Data di registrazione: Sep 2005
Ubicazione: carpi (MO)
Messaggi: 477
Predefinito un altro del pd da aggiungere alla lista

https://www.ilfattoquotidiano.it/201...zioni/5015071/
__________________
tripletto apo 155 f. 7 a contatto
oculari clave': 5,6,8,12,16,20,25,35,45; wide scan II 30mm;
zoom vixen e hyperion 8-24; erfle 40mm, leica 14mm wa;
pentax xl: 21-10.5-5.2, radian 3mm; prisma di Herschel 2";
Losmandy g 11; canon 550d
ForMa_55 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-03-19, 18:47   #2
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,456
Predefinito Re: un altro del pd da aggiungere alla lista

http://www.trekportal.it/coelestis/s...72&postcount=7
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 29-03-19, 21:07   #3
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: un altro del pd da aggiungere alla lista

Certo. Sacrosanto.
Ma intanto appena sopra di lui dev'esserci qualcuno che nonostante inquietanti trascorsi da "cambiacasacche" accetta di metterlo in lista.
Escludo che gente a livello "gerarchico" di Gentiloni, o Letta a suo tempo, o lo stesso spocchioso Renzi, o adesso uno sdrucciolevole Zingaretti posano avere contezza delle frequentazioni di un tipo del genere.
Ma a livello più basso, il suo partito una responsabilità politica mica piccola ce l'ha, eccome.
Uno scivolone dello stesso tipo accadde proprio in Sicilia al M5S, ed io giammai me la "prenderei on Grillo" per questo. Ma nei quadri locali... qualcuno ha coperto.
Allora come ora.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-03-19, 06:43   #4
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,456
Predefinito Re: un altro del pd da aggiungere alla lista

Dipende al 95% dal territorio, dall'ambiente, dalla cultura locale, non da questo o quel movimento politico.

Un po' come il cancro: se è localizzato e circoscritto basta un adeguato intervento chirurgico, se ha metastasi dappertutto, a meno di una scoperta rivoluzionaria in campo farmacologico, non c'è niente da fare.

P.S. ... E i 5s di sicuro non equivalgono ad una rivoluzionaria scoperta farmacologica, ma al massimo alla cura Di Bella!...

Ultima modifica di Mizarino : 30-03-19 06:50.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-03-19, 09:34   #5
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,107
Predefinito Re: un altro del pd da aggiungere alla lista

Probabilmente ForMa_55 ha bisogno di rassicurazioni e quindi va alla ricerca di conferme alle sue aspettative, ai suoi desideri, alle sue scelte.
Crede, spera, immagina che cambiando un migliaio di parlamentari cambi l'Italia.
Lo stesso errore di Grillo, Casaleggio, Travaglio, Gomez & Compagnia.
L'attuale parlamento è "nuovo" per l'80% e forse più.
Cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa. Come mai?
In più occasioni ho provato a dare una risposta che ai più non interessa.
Per cambiare l'Italia occorre cambiare gli itagliani.
Gli attuali parlamentari, governanti, amministratori pubblici sono lo specchio fedele del paese. A Roma la Raggi non trova pace. Nomina un personaggio che dura il tempo di una primavera. Appena si varca quel portone del potere ci si trasforma.
L'ultimo fessacchioto lo diceva pure al telefono. Siccome c'è la regola dei due mandati e tu sei al secondo mandato acchiappa tutto quello che puoi, ora.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-04-19, 11:16   #6
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: un altro del pd da aggiungere alla lista

Il male è multiforme. La cura complessa e difficile.

Il male non è "molto semplicemente" il PD,come non era "molto semplicemente" Berluisconi (casomai il berlusconismo), come non lo erano i singoli partiti trovati in massa con le mani nella marmellata nella c.d. prima Repubblica.

Ora, trovarsi d'accordo su ciò che non va, è relativamente facile, è sotto gli occhi di tutti.

Inefficienza nella pubblica amministrazione, pressione fiscale non proporzionale a molti dei servizi resi al cittadino, scarsa pianificazione, corruzione endemica eccetera.

Poi, è fisiologico che ogni tanto ciascuno di noi osservi con più interesse una ipotesi di cura per il male, la valutazione di ciò che non va è come detto abbastanza univoca e condivisa, le ipotesi di cura sono tante.

Non ci trovo nulla di strano se l'idea di quella che potrebbe essere una valida cura secondo Meta sia diversa e ben distinta da quella che proporrebbe (o, ascoltandola, guadagnerebbe di più la sua fiducia) Aspesi, o ForMa55, o argaiv, o me.

La cosa diventa triste solo ed esclusivamente quando, manifestando io, o argaiv, o meta, o chi sia scetticismo circa la reale potenziale validità di una certa cura, a me o ad altri viene sostanzialmente risposto che se non ci si ascrive alla proposta di turno... ciò implica che si solidarizzi col male pregresso, che si vorrebbe perpetuare.

Eppure nessuno si sognerebbe (se non la medesima imbonitrice o sua figlia Stefania) di affermare che se non compro le creme di Wanna Marchi...vuol dire che mi voglio tenere la pancia e che sono felice di essere grasso, flaccido e cascante.

E invece se si parla di politica avviene. Non è ...buffo?
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 19:02.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it