Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Astrofisica e Cosmologia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 16-01-16, 11:32   #41
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

La teoria si fa sempre più arzigogolata: http://www.adnkronos.com/fatti/crona...DrDWhnd1I.html

Occam si sta rivoltando nella tomba
Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-01-16, 17:28   #42
bancor
Utente Junior
 
Data di registrazione: Feb 2006
Messaggi: 148
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Quote:
Nicolaldo Visualizza il messaggio
La teoria si fa sempre più arzigogolata: http://www.adnkronos.com/fatti/crona...DrDWhnd1I.html
Passavo di qui per caso, non oso avventurarmi oltre e cito solo l'articolo:
"Si tratta - precisa Battiston - di una teoria, che come tale richiede di essere verificata". "Per questo occorrerà una nuova generazione di strumenti in grado di osservare l’effetto di quello che è successo negli istanti iniziali, come ad esempio - conclude il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana- l’impronta nella radiazione del Big Bang dovuta all’effetto delle onde gravitazionali prodotte durante le fasi iniziali della grande esplosione".

Sapendo che, prima, lo stesso scienziato affermava: "Per fare tornare i conti relativamente alla quantità di materia oscura osservata nel nostro universo (...)" (il grassetto è mio), mentre la quantità di materia oscura è dedotta e mai osservata, il succo della nuova teoria sta tutto lì, basta leggerlo con quel minimo di malizia sufficiente a pareggiare quella di chi fa la proposta: fondi per una nuova generazione di strumenti ecc. ecc., e chi arriva primo se li pappa.

Buona serata a tutti, e non vogliatemene per la provocazione.
bancor non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 27-01-16, 22:59   #43
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Per quanto mi riguarda, ben venga la provocazione.

Nel merito, non saprei, e non oso addentrarmi nel terreno dei santuari accademici...

Ad ogni modo, a tal propositotempo fa una trentina di ricercatori pubblicarono una lettera aperta che sottolineava il grande dispiegamento di mezzi e risorse dedicati alla conferma e affinamento della teoria del Big Bang/modello ΛCDM (singolarità e inflazione incluse, per intenderci), contro invece lo scarso stanziamento di risorse dedicato alle spiegazioni alternative.

Un po' come se estesamente a livello accademico si fosse già deciso quale fosse la teoria giusta.

Che le euristiche del pensiero affliggano anche il mondo della cosmologia ufficiale?

Lungi da me essere complottista, in altre sedi ho fatto notare le euristiche che invece sottendono al complottismo.

Ritengo invece che la teoria in questione, partendo da risposte molto plausibili a osservazioni fatte, possa essersi impegolata in un assemblato di componenti realizzati ad hoc per far quadrare i conti, nonostante ciò che le probabilità matematiche dicono.

E che ci siano tanti che si stanno accanendo a far quadrare tutto, mentre ci sono altre strade sulle quali varrebbe la pena investire qualche cent in più.
Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-01-16, 08:46   #44
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Quote:
Nicolaldo Visualizza il messaggio
Ad ogni modo, a tal proposito tempo fa una trentina di ricercatori pubblicarono una lettera aperta che sottolineava il grande dispiegamento di mezzi e risorse dedicati alla conferma e affinamento della teoria del Big Bang/modello ΛCDM (singolarità e inflazione incluse, per intenderci), contro invece lo scarso stanziamento di risorse dedicato alle spiegazioni alternative.
Beh, ognuno cerca di tirare l'acqua al suo mulino...

Comunque esiste una semplice spiegazione di ciò, che non necessita di invocare il complottismo, basata su due considerazioni:

a) Coloro che ricercano spiegazioni alternative sono una minoranza, e quindi anche le richieste di fondi basate sui loro progetti sono comunque minoritarie.
b) Le spiegazioni alternative sono essenzialmente diversi modelli teorici basati sugli stessi dati sperimentali, che sono (o rapidamente diventano) pubblici. Ad un lavoro teorico non servono grandi fondi, perché a ciascun ricercatore bastano cervello, carta, matita, un paio di computer (che oggi costano poco) e un po' di soldi per andare ai congressi.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-01-16, 09:37   #45
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Spiegazioni alternative al "Big Bang" hanno avuto illustri sostenitori, basti pensare a Fred Hoyle, proprio quello che chiamò con questo nome, per irriderla, la teoria dell'espansione dell'Universo da un punto. Certo, il Big Bang sembra un assurdo, ma se ci sarà una spegazione aternativa valida di sicuro prima o poi si affermerà, come si è affermata la teoria eliocentrica, a dispetto dei suoi detrattori, tra l'altro anche molto potenti e "convincenti" . Se la scienza ha delle mode, e sicuramente ne ha, sarà il tempo a fare giustizia.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-01-16, 10:47   #46
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Le spiegazioni alternative sono essenzialmente diversi modelli teorici basati sugli stessi dati sperimentali, che sono (o rapidamente diventano) pubblici. Ad un lavoro teorico non servono grandi fondi, perché a ciascun ricercatore bastano cervello, carta, matita, un paio di computer (che oggi costano poco) e un po' di soldi per andare ai congressi.
Sì, ma non vengono costruiti esperimenti ad hoc per verificare le ipotesi del modello ΛCDM (singolarità e inflazione incluse)?

Sono osservazioni "pilotate" dalla teoria prescelta.

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Coloro che ricercano spiegazioni alternative sono una minoranza, e quindi anche le richieste di fondi basate sui loro progetti sono comunque minoritarie.
La proporzione maggioranza/minoranza è rispettata nell'allocazione di fondi per grandi progetti, oppure la quota destinabile alla minoranza viene cancellata e basta, trattandosi di grandi somme?

Ad ogni modo:

“Every man who says frankly and fully what he thinks is so far doing a public service. We should be grateful to him for attacking most unsparingly our most cherished opinions.”
John Stuart Mill, On Liberty

Non proprio un cosmologo, ma a me piace citarlo lo stesso

Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 28-01-16, 10:55   #47
Nicolaldo
Utente
 
Data di registrazione: Oct 2010
Messaggi: 603
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Quote:
Cocco Bill Visualizza il messaggio
sarà il tempo a fare giustizia.
Inshallah.



Scherzi a parte non posso non covenirne. Auspico che la comunità scientifica internazionale dedichi alle alternative l'attenzione che meritano (così magari la giustizia arriverà prima).
Nicolaldo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-01-16, 11:54   #48
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Beh, se vogliamo dirla tutta Galileo per essere riabilitato dalla Chiesa ha dovuto aspettare 359 anni. La comunità scientifica però non l'aveva mai abbandonato...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-01-16, 12:45   #49
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Quote:
Nicolaldo Visualizza il messaggio
La proporzione maggioranza/minoranza è rispettata nell'allocazione di fondi per grandi progetti, oppure la quota destinabile alla minoranza viene cancellata e basta, trattandosi di grandi somme?
Eheh...
Ci sono i finanziamenti per grandi progetti e ci sono i finanziamenti "a pioggia".
Quello che succede sempre è che i beneficiati da finanziamenti di un tipo criticano l'entità e talvolta l'esistenza stessa dei finanziamenti dell'altro tipo, e il contrario avviene per chi non ne è beneficiato...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-02-16, 16:49   #50
f16006a
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2012
Messaggi: 240
Predefinito Re: A volte ritornano - Perplessità sulla teoria del Big Bang, 2

Non ho mai capito come mai l'inflazione cosmica stia così antipatica alla gente.
Forse è confusa con l'inflazione dei prezzi.
f16006a non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 09:49.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it