Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 27-04-16, 08:19   #2071
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,217
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
[...] dopo aver letto la voce "Life expectancy" su wiki inglese (quella italiana scrive quattro righe approssimative) non ho ancora capito cosa sia esattamente...
Tu non hai capito! Ma tu non sei un giornalista! Vuoi mettere la vastità di conoscenze, la capacità di loro omologazione, l'acume dialettico di un giornalista?
–––––––––
Passo dal faceto al serio.
Secondo me è la stessa dizione "aspettativa di vita" che ha poco senso scientifico.
L'unica cosa precisa che si può fare dal punto i vista statistico è registrare date di nascita e date di morte fare la media delle età dei morti in un certo lasso di tempo.
In un paese con grande popolazione (milioni di residenti, per esempio l'Italia ... o il Giappone, ma ho seri dubbi sul Principato di Monaco che ha circa 35 mila abitanti) facciamo la nedida dell'età dei morti in un anno. E chiamiamola "vita media" o, sempre con precisa accezione statistica, "valor atteso" (della durata di vita). Occhio: questo è il "valore atteso" dell'età dei moribondi, non l'aspettativa di vita dei sani.
Chi fosse in grado di predire il futuro, potrebbe sì dire qual è l'aspettativa di vita degli italiani.
Supponiamo che quest'anno l'età media dei morti italiani sia 80 anni. Questo non vuol dire che i ventenni avranno, mediamente, altri 60 anni da vivere. Nei prossimi anni ...– che ne sappiamo? – potrebbero esserci guerre atomiche, pestilenze inaspettate, collisione con un grosso meteorite che mette fine alla vita umana, ... Oppure un tale progresso della biologia e, di conseguenza, ella medicina e della scienza dell'alimentazione che ... bisognerà non fare più figli perché la gente non muore più (o muore dopo secoli).

Altro discorso è l'andamento della vita media di anno in anno ... e quindi l'estrapolazione di quella che sarà la vita media dei prossimi anni (esaminando il "ttrend").
E questo non è propriamente appartenente alla "statistica"

Altro discorso ancora è lo studio delle cause per le quali la vita media aumenta o cala.
E questo non ha nulla a che vedere con la statistica (se non il solo fatto di prendere in considerazione dati "statistici").
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 27-04-16 08:38.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 08:22   #2072
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

La prima notizia, quella dei 100 anni era di sicuro sbagliata. Quella che l'aspettativa di vita sia cambiata, seppur di poco, in meno, invece la trovo del tutto naturale. Non dimentichiamo che la crisi ha fatto tagliare molte spese e tra queste anche quelle mediche. Molta gente non può spendere in ticket ed in farmaci. E questo riguarda le fasce di popolazione più povera che in buona parte coincide anche con quella più anziana. Chi ha 500 euro di pensione di vecchiaia non può spendere per la sanità, che passa sempre meno e chiede sempre di più.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 09:01   #2073
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 5,530
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Ma come?
Il trend dice che la gente fuma meno, beve meno vino, è un po' meno obesa, va in palestra e fa più movimento fisico, l'aria è un po' meno inquinata, si usano più energie rinnovabili, ... e l'aspettativa di vita cala?
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 09:04   #2074
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Si, perchè fa meno medicina preventiva, si cura meno, non prende le medicine per la pressione, non controlla il colesterolo...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 09:27   #2075
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,237
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Ma tu, aspesi, hai almeno protestato con l'ENEL?
Dovresti chiedere all'ENEL il rimborso del costo di (1 + 67/240) candele del tipo A.
Mi pare che Aspesi una volta ha detto che lavorava all'ENEL, forse
non ha protestato per non molestare i suoi ex colleghi.

Canis canem non est.

Non so se sono previsti dei rimborsi in caso di black out, probabilmente si, ma
solo se il black out si prolunga più di un certo tempo.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 09:58   #2076
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,237
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Ma come?
Il trend dice che la gente fuma meno, beve meno vino, è un po' meno obesa, va in palestra e fa più movimento fisico, l'aria è un po' meno inquinata, si usano più energie rinnovabili, ... e l'aspettativa di vita cala?
Non mi riconosco in questo trend.

Ieri sera una persona che conosco di vista, mi ha chiesto se la mia pancia era vera. E' talmente gonfia da sembrare finta. Ho battuto il mio record personale, continuo ad ingrassare, e se non faccio qualcosa tra un po' scoppio.

Mi salva giusto il vizio del fumo, perché mi costringe a fare un po' di esercizio per andare dal tabaccaio. Ci vado con lo scooter, però sei o sette metri, per entrare e uscire dal negozio li faccio con le gambe.

Qualche giorno fa mi sono informato sul prezzo di ingresso in una piscina vicino casa, costa 12 euro, mi pare tanto. Il pass è giornaliero, ma credo che al massimo potrei stare in acqua per una ventina di minuti, e mi sembra uno spreco. L'abbonamento mensile o stagionale potrebbe essere conveniente.


__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 10:14   #2077
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
...Ieri sera una persona che conosco di vista, mi ha chiesto se la mia pancia era vera...
Devi correre ai ripari. Però lo si può fare solo se si ha una intima convinzione. Se hai riportato quelle parole però potresti esserci vicino. L'unica cosa è mettersi a dieta. Io sono arrivato a pesare 110 kg, poi ho capito che non potevo andare avanti ed adesso sono diminuito di 20 kg. La dieta è semplice, non ci sono magie, è l'unica che si può sostenere per sempre. Ossia mangiare qualunque cosa, ma mangiarne poco. Le diete troppo penalizzanti si mantengono poco tempo e dopo si torna come prima. Quindi niente dieta del fantino e roba simile. Io mangio o un primo o un secondo, mai entrambi. E 75 grammi di pasta non 2 etti...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 10:23   #2078
dany82
Utente Super
 
L'avatar di dany82
 
Data di registrazione: Dec 2012
Messaggi: 3,981
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Leva pasta e pane poi vedi come sgonfi !!!!
__________________
Telescopio TS-Optics Doublet SD-APO 125mm 975mm f/7,8 - FPL-53 con barra geopitik losmandy da 48cm
Montatura T-Sky con morsa losmandy da 25 cm
Treppiede Berlebach tripod PLANET long Version portata 160 kg
T. Binoculare Baader Maxbrigh oculari 25/17/12/10 Barlow2.5
dany82 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 10:45   #2079
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 7,568
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Secondo me prima di arrivare tutti quanti a 100 e più, quello che ci farà morire prima sarà non lo stile di vita, le medicine non prese le meteoriti o quant'altro. Sarà il "numero" delle persone a farci morire prima. Il sovraffollamento, l'esplosione demografica.
Bill mi pare che ci chiedeva se esistono formule che possano calcolare l'aspettativa o fino a quanti anni possiamo vivere. E' chiaro che se non si muore, aumentiamo sempre di più.
Una volta avevo letto una cosina in tal senso, cioè quale è il tasso di crescita di una popolazione che non bisogna superare. E non so di quanti miliardi di individui siamo aumentati solo solo negli ultimi 100 anni. I topi conosco questa formula, se ho tempo la vado a cercare questa formula, e quando si accorgono che sono troppi si suicidano in massa (mi pare sia il lemmig o lemming non ricordo come si scrive)
Indi per cui prima di arrivare tutti quanti a 100 direi di organizzarci come fanno i topi.
Cia
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-04-16, 10:49   #2080
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Di pane solo una fetta. Si capisce che di vino e birra se ne deve bere il meno possibile, perchè l'alcol ha 7,5 kcal/g quindi è più vicino come calorie ai grassi (9 kcal/g) che non ai carboidrati e proteine (3,75 - 4 kcal/g). La cosa fondamentale è non eliminare nulla, perchè se si fa una dieta troppo penalizzante non la si mantiene nel tempo. Visto che non la si cesserà mai...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:57.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it