Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 31-08-20, 08:46   #741
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,668
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
...
L'equinozio di primavera è il nodo ascendente dell'orbita del Sole in prospettiva geocentrica.
Non confondere le idee ad Erasmus...
Avresti dovuto aggiungere che si tratta del nodo ascendente dell'orbita del Sole (Ok, in prospettiva geocentrica) sul piano dell'equatore terrestre.
Altrimenti, visto che si parlava solo di orbite, quello che hai scritto si interpreterebbe come nodo ascendente dell'orbita del Sole sul piano dell'eclittica, che non avrebbe senso.

In definitiva è più semplice e comprensibile (anche se un po' approssimativo) dire che nella terna cartesiana (fissa) di riferimento l'asse X è orientato nella direzione che il Sole occupava al momento dell'equinozio di primavera dell'anno 2000.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-08-20, 09:28   #742
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,124
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Si certo, hai ragione.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-09-20, 19:15   #743
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 7,356
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

https://i.postimg.cc/9QkT4mxV/Oggi-Immagine-Google.png


Oggi all'accensione del computer. Un bellissimo stramazzo circolare.
Ciao
Nella mia mente, lontanissimi ricordi, direi rimasugli di idraulica: gli stramazzi Bazen.
Si scrive Bazin ma si legge Bazen, mi correggo.
Questa immagine c'è ancora oggi all'accensione del computer di solito stanno li per un paio di giorni poi cambiano. In pratica sono immagini che loro inviano ripeto a cadenza di un paio di giorni e riempiono il desk top.
Questo l'ho postata perché mi era piaciuta, perché appena vista sembrava fosse un buco nero

Ultima modifica di nino280 : 29-09-20 09:23.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-10-20, 17:47   #744
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 7,356
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Scienze Mediche.
Qualcuno di voi ha mai sentito parlare del "Quantiferon"?
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-11-20, 04:01   #745
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,158
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Scienze Mediche.
Qualcuno di voi ha mai sentito parlare del "Quantiferon"?
Ciao
Mai sentito né visto prima d'ora.
Ma ... basta cercare con Google!
E' un test diagnostico per sapere se uno è infetto o no dal "bacillo di Koch" (ossia: se ha o no la tubercolosi).
Moderrnamente il "bacillo di Koch" si chiama anche "Mycobacterium".
Ai miei tempi, per sapere se uno era "positivo" al bacillo di Koch si usava il test "Mntoux".
Può darsi che quello sia superato dal "quantiferon" nel senso che quest'ultimo è più prtico o più sicuro ... o tutt'e due.
Vatti anche tu a leggiucchiare in questi due posti
1) ––> QUANTIFERON (Quantiferon TB Gold Plus) PDF
2) ––> Che cos’è l’esame del Quantiferon? Qual’è la differenza con il Test Mantoux?
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-11-20, 10:42   #746
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 7,356
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Ok Erasmus: Vero quello che dici.
Non sono scimunito come dicono al mio paese, e mi metto a fare domande senza senso, quella domanda aveva, allora, quando l'ho postata, un senso.
Ad un mio esame del sangue ero risultato positivo al "Quantiferon" non avendo idea di che cosa fosse sono andato a cercarlo in rete.
Quella ricerca mi ha messo in allarme e in grande preoccupazione (ecco perché avevo chiesto anche di qui notizie) perché ho associato Quantiferon alla Tubercolosi e l'associazione era anche giusta sotto certi punti di vista, ho pensato di averla la tubercolosi.
Insomma per cercare di farla breve io ho capito male, perché uno che è positivo al Quantiferon non vuole assolutamente dire che al momento è malato, ma vuol dire che tu nell'arco della tua vita hai avuto la tubercolosi, anche da bambino o addirittura prenatale, ed il tuo corpo ha reagito già una volta distruggendola con i tuoi anticorpi stessi.
Io non bisogna mai dimenticarlo facevo il tornitore e se si entra nel campo della medicina, be allora che cavolo ne so.
Mi ricordo che qui da noi avevamo un medico, mi pare Robb, certo che lui è più indicato a dirci qualcosa in merito.
Ho visto 3 medici compreso un ematologo un pneumologo, e tutti mi hanno fatto la stessa domanda: Lei ha mai avuto la Tubercolosi? Ed io, no assolutamente no.
Per concludere pare che è certo (dagli esami) che io ho avuto ripeto forse da piccolo la tubercolosi, il fatto è che io non me ne sono accorto.
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 05-11-20 10:44.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-11-20, 12:36   #747
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,668
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Eh già. Le malattie polmonari sono spesso asintomatiche...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-11-20, 13:12   #748
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 7,356
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Per Mizarino, lui che di norma mi tira fuori dai miei dubbi amletici sui massimi sistemi.
Io mi alzo una mattina e non so che giorno è.
Allora facciamo finta che quella mattina sia oggi.
Allora vado in Stellarium clicco sul Sole e mi da dei valori che io non ho mai esaminato in vita mia.
Sono RA/DE = 16h ; 06min ; 52sec
Poi riga sotto
Angolo Orario/DE = 1h ; 37min ; 10se (20°53'53")
Qualcosa mi dice che forse questi dati hanno a che fare con l'Ascensione Retta ma non ne sono sicuro.
La domanda:
da questi valori, posso stabilire che giorno è al limite sapere anche che ore sono?
Altra domanda, stamattina mi sono alzato male?
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 25-11-20 16:07.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-11-20, 23:31   #749
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,158
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
Eh già. Le malattie polmonari sono spesso asintomatiche...
Nel caso del test al "Bacillo di Koch" le cose possono essere un tantino diverse.
Il test può dare esito "positivo" anche se non c'è affatto alcuna malattia polmonare e nemmeno in altri organi, per la sola presenza nel sangue di anticorpi contro quel bacillo: o perché il bacillo è presente nel sangue (dove è combattuto con anticorpi ma anche per "fagocitosi" da parte di leucociti "citofagi") o soltanto perché nel sangue è stato presente in un recente passato (pur non essendo affatto presente al momento del test che dà esito "positivo").
A riguardo del "Bacillo di Koch" (ed in particolare della "tubercolosi polmonare") nel 1956 ho fatto uno studio abbastanza approfondito (direttamente sui testi di patologia di compagni [di collegio universitario] studenti del IV e del V anno di Medicina. Ero stato indotto a quell'approfondimento dal fatto di aver avuto una sorella malata di tubercolosi polmonare nel 1951 (con un vistoso – ai raggi X – focolaio (tubercolo) in un polmone); ma poi nel 1956 dall'ammalarsi di tubercolosi del'altra sorella poco dopo essere risultata "negativa" al test "Mantoux". A differenza della prima sorella, la seconda ebbe una gravissima forma di "tubercolosi miliare" (detta così per l'apparire ai raggi X di innumerevoli e piccolissimi focolai (in entrambi i polmoni), tanto piccoli da sembrare simili a chicchi di milio sparsi su un piano orizzontale. La Tubercolosi Miliare è rara ma molto spesso letale anche se diagnosticata subito e subito trattata con specifici antibiotici. Colpisce infatti soggetti ancora privi di anticorpi anti-bacillo di Koch.
Per la cronaca, mantre la prima sorella aveva una febbricola persistente (sempre inferiore a 38 °C), la seconda è stata ricoverata di urgenza dopo essere stata portata al Pronto Soccorso per sospetto tifo con temperatura maggiore di 40 °C.

Insomma: siccome il bacillo di Koch è praticamente ubiquitario, la maggioranza delle persone ne viene infettata senza saperlo perché snza ammalarsi affatto di tubercolosi polmonare (né di malattia in altri organi) , ma con la sola presenza (provvisoria) del bacillo di Koch nel sangue dove il bacillo viene rapidamente debellato dai leucociti e dove poi permangono gli anticorpi che dànno reazione "positiva" al test "Mantoux". I soggetti che ancora non sono statii infettati dal bacillo di Koch (e che non hanno alcuna reazione al test Mantoux, come è stato il caso della seconda mia sorella) non hanno nemmeno gli anticoropi e a volte, proprio per questo, conrtraggono un'infezione che può crescere tanto in fretta da metterli in pericolo di morte nel giro di qualche giorno per ––> "tubercolosi miliare"

[Sempre per la cronaca: la mia prima sorella è del marzo 1933 ... e sta benone! La seconda era del febbraio 1935 ed è morta l'anno scorso per tumore all'intestino, dove non gliel'hanno scoperto (per non aver mai fatto alcun test diagnostico a riguardo durante i tre mesi di degenza per bronco-polmonite). Quando, finalmente guarita da quella lunga malattia, doveva essere dimessa, le hanno fatto un "check-up" generale scoprendo appunto un tumore intestinale in fase avanzata, valutato subito non asportabile. Dunque, a volte l'essere ben curati da una grave malattia può indurre il trascurare la prevenzione da altre malattie anche più gravi.
-------
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:14.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it