Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Binocoli
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 07-01-19, 09:14   #1
erikser
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Messaggi: 52
Predefinito Angolato da 100

Ciao a tutti,
dopo aver abbandonato l'idea di prendere binocoloni dritti tanto da vendere un 70 ad un amico, "ero" convinto di prendere un APM da 100, il SemiApo avrebbe un budget alla portata, per l' Apo dovrei valutare le offerte che ogni tanto mette il venditore, con l'aggiunta di una forcella che non ho.
L'uso è esclusivamente astronomico, con postazione fissa (o quasi) sul terrazzo di casa affianco al mio Mak.
Ho messo tra virgolette "ero", perchè ho letto in queste settimane recensioni che mi hanno scoraggiato parecchio: problemi di collimazione, nel SemiApo poca correzione, nell'APO anche alcuni problematiche simili, tanto che spesso si fanno paragoni ancora con binocoloni come il nexus e il miyauchi dove questi erano simili o addirittura meglio. Come è possibile che più si va avanti e più si rimpiangono gli strumenti vecchi?
Credevo che questi APM erano la risposta a tutti quei nostalgici, ma non ne sono più convinto, i prezzi sono medio-alti e vorrei un analisi obiettiva, se si chi lo ha acquistato non è rimasto molto soddisfatto o e solo troppo pignolo. Sto valutando quindi i meno costosi Ibis HD (però è a 45°), così come l'Oberwerk anche se non ho trovato molto in rete.
Grazie a tutti
__________________
Il miglior strumento amatoriale per osservare il cielo è in fase di costruzione, si chiamerà: l'Abbatti-lampioni!!

Telescopi: Dob Skywatcher 355 truss; Mak Skywatcher 102 Manfrotto 055
Binocoli: RPOptix 12x60
erikser non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-01-19, 16:25   #2
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,251
Predefinito Re: Angolato da 100

Ho provato prima l'IBS TECNOSKY ACRO da 100mm a 45° ed era eccellente e collimatissimo a 170x.

Solo per motivi di peso e di ingombro, sono passato al APM ED APO da 82mm a 45° ed anche lui è eccellente e collimatissimo a 147x

Ho avuto il MIYAUCHI da 20-37x100 a 45°, ovviamente bellissimo esteticamente, ma era collimato a 20x e non più bene a 37x.

Ho avuto il NEXUS da 100mm a 45° ed anche lui era collimato fino a 140x, ma mi risulta che il mio NEXUS fosse una perla rara alla voce collimazione, quasi tutti gli altri andava già bene se erano collimati a 41x.

Che io sappia gli APM sono dati collimati per 100x, se ciò non è, lo si manda alla APM e loro lo mettono a posto.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 07-01-19, 19:52   #3
erikser
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Messaggi: 52
Predefinito Re: Angolato da 100

Grazie Giovanni per la risposta, come sempre traggo dei bei chiarimenti quando dici la tua sull'esperienza pratica che poi è la più importante.
L'82 ED è sicuramente un gioiellino, forse più corretto del 100 ED, ma a me servono quei 2 cm in più, tanto non lo sposterò molte volte, e con la visione binoculare raggiungerei i 150 mm circa di diametro.
Ammiro come li sai "spingere" gli strumenti, addirittura con l'Ibis sei arrivato a 170x, della serie anche i pianeti saranno piacevoli, anche se non nasce per quello ma se lo sa fare, ben venga.
Con la tua prova sul campo devo dire che l'Ibis è balzato al primo posto nella mia scelta, se poi esce qualche saldo interessante sul 100ED sul sito APM, lo prenderò in seria considerazione.
Mi darò un paio di mesi di attesa, tanto col freddo che fa la voglia di osservare è poca.
Altra considerazione che mi tocca fare, è la lotta tra me e mia moglie che preferirebbe un c8 xlt sulla evolution al posto del binocolone, dato che a lei non piace l'idea di dover spendere soldi per gli oculari a coppia...questa è la pena che devo pagare per averla fatta appassionare a questo mondo, se avete qualche suggerimento su come spuntarla, sono ben accetti
__________________
Il miglior strumento amatoriale per osservare il cielo è in fase di costruzione, si chiamerà: l'Abbatti-lampioni!!

Telescopi: Dob Skywatcher 355 truss; Mak Skywatcher 102 Manfrotto 055
Binocoli: RPOptix 12x60
erikser non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-01-19, 20:00   #4
erikser
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Messaggi: 52
Predefinito Re: Angolato da 100

Se la ricordi, mi potresti raccontare la tua prova sul campo con l'Ibis ?
Sono molto curioso di sapere anche la scelta di spingerlo oltre gli 80 ingrandimenti, che, deduco lo abbia fatto per la visione planetaria, credo.
__________________
Il miglior strumento amatoriale per osservare il cielo è in fase di costruzione, si chiamerà: l'Abbatti-lampioni!!

Telescopi: Dob Skywatcher 355 truss; Mak Skywatcher 102 Manfrotto 055
Binocoli: RPOptix 12x60
erikser non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-01-19, 06:06   #5
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,251
Predefinito Re: Angolato da 100

In realtà il 95% degli oggetti deep sky sono di piccola dimensione angolare, tipo le GALSSIE, i GLOBULARI, le nebulose PLANETARIE e moltissimi AMMASSI APERTI, ma compatti tipo, M37, M11 ecc.ecc.

Quindi avere un binocolo che digerisce alti ingrandimenti alla voce collimazione è un fattore vitale.

Aggiungo che per oggetti molto estesi, tipo le PLEIADI et SIMILIA, è perfettamente inutile scomodare un gigante come un binocolone angolato da 100mm, basta ed avanza un binocolo tipo RP OPTIX 12x60, oppure un NIKON ACULON 16x50.

Aggiungo che tua moglie ha parzialmete ragione per il C8 XLT, ma solo se fosse montato in AZ e solo se si usasse una torretta binoculare e su oggetti come sopra descritto.

Se tu vedessi M11 ed M37 nel mio C11 CPC HD + torretta DENKEMEYER, non c'è binocolone che tenga.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a 4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 18:06.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it