Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Oggetti Peculiari
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 06-08-17, 23:02   #11
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,074
Predefinito Re: ISS col CPC800

Quote:
CONTRAIL Visualizza il messaggio
E no che non ci capiamo, caro Sat...
Tu continui a parlarmi di inseguimenti manuali col cercatore e scatti, fotografie e compagnia cantante!
Io invece ho un sogno (come disse qualcuno a suo tempo):

puntare AUTOMATICAMENTE la ISS col GOTO del CPC;

OSSERVARLA VISUALMENTE AD ALTI INGRANDIMENTI per quasi tutta la durata del transito.

Piu' chiaro di cosi'...

Ora ho riletto il tuo primo post e ho capito l'equivoco.

Quote:
CONTRAIL Visualizza il messaggio
Ciao a tutti!
Poco fa io e il mio amico fotografo ci chiedevamo se fosse possibile, con l'ausilio di qualche software o affine, fare inseguire in automatico i passaggi della ISS al mio CPC per poterli osservare direttamente in visuale.
Secondo voi e' fattibile la cosa...?
Quel "mio amico fotografo" mi aveva portato fuori strada.
Tu vuoi proprio vedere la ISS con i tuoi occhi e il CPC.

In ogni caso quello che abbiamo scritto non è sprecato. Con una fotocamera hai qualche speranza. In visuale non hai neanche quella.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-08-17, 18:13   #12
CONTRAIL
Utente Junior
 
L'avatar di CONTRAIL
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: La montagna che non c'è
Messaggi: 361
Predefinito Re: ISS col CPC800

Vuol dire che continuero' ad osservarla a occhio nudo come ho fatto fin' ora
Grazie lo stesso!

In effetti "l'amico fotografo" depistava parecchio...
__________________
TELESCOPIO: CELESTRON CPC800 XLT
OCULARI: Baader Planetarium: Hyperion Aspheric 36mm, Hyperion 8mm + rings, Zoom 8-24mm MarkIII Explore Scientific 82°: 18mm, 11mm, 6,7mm Meade Series 4000: 20mm,9,7mm Celestron: E-lux 40mm
FILTRI: Baader Planetarium: Skyglow 2" , UHC-S 2" Orion: Moon 1,25" 1000oaks: OIII 2"
ACCESSORI: Spotting Scope Meopta 25x70 Diagonale dielettrico Heyford 2" Celestron Power Tank 12V 7A/h Telrad
CONTRAIL non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 08-08-17, 08:30   #13
leleastro
Utente Senior
 
L'avatar di leleastro
 
Data di registrazione: Nov 2003
Ubicazione: L'Aquila
Messaggi: 1,043
Predefinito Re: ISS col CPC800

Il metodo più semplice è assoldare un'altra persona che insegue con il cercatore.

E tu guardi.
__________________
"Physics is like sex. Sure it may give some practical results but that's not why we do it." Richard Feynman
leleastro non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-10-17, 10:00   #14
Longastrino
Utente Esperto
 
L'avatar di Longastrino
 
Data di registrazione: Oct 2010
Ubicazione: Longastrino -Ra-
Messaggi: 1,738
Predefinito Re: ISS col CPC800

molla le frizioni, oculare da 18/24mm e insegui con l'occhio alloculare.. se sai già la direzione ti predisponi in modo da poter seguire con movimenti fluidi. con un po' di pazienza ci si riesce. con lo zoom una volta inquadrata sono riuscito ad arrivare a 12mm prima di perderla. una bella sfida simpatica. ciao Luigi
__________________
Strumenti: Celestron CPC 800 (XLT) ,Tecnosky ED70/420 ,Dobson UC 16",Binocolo Canon 15x50 i.s.
Oculari: Celestron: E-lux 40mm, Barlow Ultima 2x Baader Planetarium: Hyperion Zoom 8-24 MkIII , Aspheric 31 Explore Scientific 82°: 6.7mm, 14mm, 24mm Explore Scientific 100°: 9mm

--- fatelo girare! http://youtu.be/jPbszBjIQaE ---
e Tanta voglia di imparare!!:-)
Longastrino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-10-17, 12:04   #15
Dob
Utente
 
Data di registrazione: Sep 2009
Messaggi: 727
Predefinito Re: ISS col CPC800

In alcuni transiti la IIS, quando sta finendo il transito e si allontana da noi può assumere un più o meno movimento stazionario, cioè sembra quasi ferma (in realtà si sta allontanando da noi lungo la nostra linea di vista): in questi casi è facilissimo tenerla inquadrata anche a oltre 200x e ovviamente si vedranno benissimo tutti i suoi particolari.
Esperienza fatta molti anni fa con un dobson da 30cm a 270x.....
Dob non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-10-17, 14:17   #16
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,074
Predefinito Re: ISS col CPC800

potresti quantificare quanto dura il fenomeno e a quale elevazione?
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 31-10-17, 15:31   #17
Dob
Utente
 
Data di registrazione: Sep 2009
Messaggi: 727
Predefinito Re: ISS col CPC800

Vado a memoria perchè è successo molti anni fa. Se non ricordo male il fenomeno è durato all'incirca 1 minuto o 2 e la ISS era bassa forse sui 20° sull'orizzonte
Dob non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-10-17, 18:26   #18
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 17,210
Predefinito Re: ISS col CPC800

Tenere inquadrata la ISS col CPC la vedo dura, perchè il software non lo contempla e non si può fare neppure comandando la montatura con i normali planetari. Torno a dire che la 10Micron HPS lo fa, non so però se si riesce ad avere dati sull'orbita sufficientemente precisi. Chissà se riuscirebbe ad implementare un'autoguida? Con la 10Micron intendo. Se mi regalate una GM2000 ci provo...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-10-17, 21:40   #19
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,074
Predefinito Re: ISS col CPC800

Quote:
Dob Visualizza il messaggio
Vado a memoria perchè è successo molti anni fa. Se non ricordo male il fenomeno è durato all'incirca 1 minuto o 2 e la ISS era bassa forse sui 20° sull'orizzonte
Bene, questi sono i dati di transito di questa mattina della ISS calcolati per Roma.
il passaggio ha più o meno le caratteristiche da te indicate con inizio e fine orbita quasi allineati alla mia posizione. I primi due minuti e gli ultimi due, come vedi, hanno un minimo scostamento ma comunque parliamo di gradi. Un grado in AZ e quattro gradi in EL per ogni minuto.
Pensi di starci dietro con i tuo "...dobson da 30cm a 270x..." ???

N.B.
Ho preso in esame solo l'inizio e fine orbita per evidenti motivi.
Con la ISS sopra i 20 gradi di elevazione non ci stavi dietro neanche con il cercatore a 6x

Codice:
0 ISS (ZARYA)  2017-Oct-31  11:27:33 - 11:38:30  ora solare Europa occidentale
-----------------------------------------------------------------

Time        Lat      Lon          Doppler   Az      El    Range
11:28:01  51°N   11°W        0Hz        307°    2°   2184km
11:29:01  50°N     6°W        0Hz        308°    6°   1771km
11:30:01  48°N     1°W        0Hz        310°   12°  1364km
11:31:01  47°N     4°E         0Hz        314°   21°   970km
11:32:01  45°N     9°E         0Hz        325°   39°   622km
11:33:01  43°N   14°E         0Hz          31°   65°   444km
11:34:01  41°N   18°E         0Hz        100°    39°   612km
11:35:01  39°N   22°E         0Hz        111°    21°   958km
11:36:01  36°N   25°E         0Hz        115°    12°   1351km
11:37:01  34°N   28°E         0Hz        118°     6°    1758km
11:38:01  31°N   32°E         0Hz        119°    2°     2171km
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-11-17, 10:42   #20
Dob
Utente
 
Data di registrazione: Sep 2009
Messaggi: 727
Predefinito Re: ISS col CPC800

Dunque, come ho detto si tratta di una osservazione di molti anni fa (forse 15 anni fa?) quindi vado a memoria e come si sa la memoria può ingannare.

A quel tempo usavo un dobson da 30cm f/5 quindi è probabile che avessi su il Nagler 7 (che già avevo) quindi 215x, ma poteva essere anche il Nagler 13 (circa 115x), ma mettiamo che fosse pure il 7 che mi dà un campo reale di 0,4° a 215x.

Mettiamo pure che la traiettoria di quel transito fosse simile a quella della tabella sopra: i 4° di spostamento in altezza in 1 minuto significa che quei 0,4° di campo reale li percorre in 6 secondi: a mio parere sono più che sufficienti per vederne bene la forma e infatti ricordo i pannelli solari molto chiari. Se invece avevo su il Nagler 13 a 115x, 0,7° di campo percorsi in 11 secondi, ancora meglio!

E questo nell'ipotesi che il dob stia fermo, ma siccome si può muovere ecco che inseguire, in queste condizioni, la Stazione è possibile, a mio parere, sia pur per qualche secondo ? o qualche decina di secondi ?

Ora, i dati che hai messo sono di un transito attuale;

In tutti i transiti la IIS ha quella velocità nei pressi dell'orizzonte ?

E' possibile che un transito di circa 15 anni fa potesse avere le caratteristiche che ricordo ? E cioè una velocità della Stazione ancora più lenta vicino all'orizzonte ?
Dob non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:33.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it