Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Autocostruzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 12-09-05, 12:00   #1
paolino80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2004
Ubicazione: Montecchio Maggiore (Vi)
Messaggi: 40
Predefinito Motorizzazione con pic 16f84

Ciao a tutti,

possiedo un pic 16f84 e vorrei utilizzarlo per costruire la motorizzazione del mio telescopio,impiegando un motore passo passo.In internet non ho trovato nessun progetto definitivo che spieghi il circuito da realizzare e il codice da inserire nel pic(sono ancora ad un livello base con la programmazione).
Qualcuno di voi ha già realizzato un progetto simile?

Paolo
__________________
Newton Tal 150 f8
Montatura Eq6 Skyscan
Webcam philips vesta
...e oculari vari
paolino80 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-09-05, 21:30   #2
MPao
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2004
Messaggi: 224
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Ciao Paolo,

se vuoi puoi dare un'occhiata al mio progetto all'indirizzo :

http://www.geocities.com/mpaolilli/EQ6.html

Trovi la documentazione per la parte relativa al moto AR e all'interfaccia per l'autoguida LX200 compatibile.

Non ho finito la documentazione, ma spero sia sufficientemente completa per permetterti una valutazione di massima.

Se ti interessa, ti posso inviare il programma per il PIC (anche se dipende strettamente dai rapporti di demoltiplica della montatura che stai usando).

Ho usato questo sistema per la maggior parte delle immagini che trovi sul mio sito.

http://www.astrosurf.com/mpaolilli

Ciao,

Marco
__________________
SW 120ED + CCD Autocostruito con Kodak KAI-4021M ( 4Mpixel )
http://mpaolilli.blogspot.com/
http://www.uai-ccd.com
MPao non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-09-05, 10:46   #3
paolino80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2004
Ubicazione: Montecchio Maggiore (Vi)
Messaggi: 40
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Ciao Marco,

ho visto il tuo progetto e devo dire che è ben fatto.Non molto tempo fa ho realizzato un circuito di pilotaggio per motori unipolari prendendo spunto da una realizzazione di Riccardo Ricci.Il suo punto di forza sta nella semplicità,ma una limitazione è costituita dall'impossibilità di muovere il motore in modalità microstep.Per questo motivo ho pensato di utilizzare un pic opportunamente programmato.Ma ho alcune domande da farti.

- per variare la velocità del motore,e quindi adattarlo alla propria montatura, è sufficiente modificare alcuni parametri nel programma?

- il programma che utilizzi è scritto per motori passo passo unipolari o bipolari?Da quello che so hanno due logiche di pilotaggio completamente diverse

- non è previsto uno stadio di potenza con transistor etc.. tra il circuito di controllo ed il motore?

Scusami se le domande possono essere banali,ma sarei intenzionato a realizzare il tuo progetto.

Ciao,

Paolo
__________________
Newton Tal 150 f8
Montatura Eq6 Skyscan
Webcam philips vesta
...e oculari vari
paolino80 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-09-05, 22:13   #4
MPao
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2004
Messaggi: 224
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Paolo,

ecco alcune risposte :

La velocità di rotazione del motore dipende dal tempo che passa tra uno step e l'altro. Nel programma ci sono dei cicli di ritardo la cui durata può essere impostata via software. La versione che sto utilizzando per il moto della mia EQ6 utilizza un motore da 200 passi per giro e si aspetta di avere un motoriduttore esterno con fattore di 1:6, prima di andare a comandare la vite senza fine della corona dentata di AR. L'utilizzo su altre montature o con rapporti di riduzione diversi, obbliga alla modifica dei parametri di ritardo contenuti nel codice del PIC.

Il sistema pilota dei motori passo-passo bipolari che possono essere recuperati con facilità da vecchie stampanti.

Lo stadio di potenza è realizzato tramite i due circuiti integrati LMD18245 che si occupano di pilotare le due fasi del motore in modalità microstep. Per capire come funzionano puoi dare un'occhiata al loro datasheet :

http://www.national.com/ds.cgi/LM/LMD18245.pdf

Se posso, rispondo ben volentieri alle tue richieste : chiedi pure

Ciao,

Marco
__________________
SW 120ED + CCD Autocostruito con Kodak KAI-4021M ( 4Mpixel )
http://mpaolilli.blogspot.com/
http://www.uai-ccd.com
MPao non in linea   Rispondi citando
Vecchio 14-09-05, 12:16   #5
paolino80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2004
Ubicazione: Montecchio Maggiore (Vi)
Messaggi: 40
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Ciao Marco,

Altra domanda:

Ho fatto una ricerca sull'integrato lmd18245.Oltre ad essere abbastanza costoso,non è di facile reperibilità.

Sapresti indicarmi dove poterlo acquistare?Dubito che si possa trovare in un qualunque negozio di componenti elettronici.

Grazie e ciao,

Paolo

__________________
Newton Tal 150 f8
Montatura Eq6 Skyscan
Webcam philips vesta
...e oculari vari
paolino80 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 14-09-05, 18:57   #6
MPao
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2004
Messaggi: 224
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Ti ho inviato un messaggio privato con alcune info "commerciali".

Ciao,

Marco
__________________
SW 120ED + CCD Autocostruito con Kodak KAI-4021M ( 4Mpixel )
http://mpaolilli.blogspot.com/
http://www.uai-ccd.com
MPao non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 08-10-05, 13:16   #7
MauroU
Utente Junior
 
Data di registrazione: Feb 2004
Messaggi: 79
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Ciao Marco ,è un po' che non mi faccio vivo, finalmente stò per ultimare il tuo progetto per il moto AR , in pratica ho fatto l'errore di usare primo un motore troppo grosso e un riduttore troppo alto 70:1 è questo mi costringeva a far ruotare il passo passo piuttosto veloce , il risultato erano vidrazioni che si facevano sentire ad alti ingrandimenti e poco beneficio del microstep a 32 , ho messo le mani su un bel motorino della Sanyo type 103-46x 200 passi l'ideale per le mie esigenze, penso di accopiarlo con puleggia e cinghia 4:1 , manca poco , l'elettronica va alla grande e mi sono anche fatto un po' di cultura sulla programmazione del pic,

Un Saluto Mauro
MauroU non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-10-05, 11:30   #8
MPao
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2004
Messaggi: 224
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Ciao Mauro,

complimenti per il lavoro svolto. !

Appena hai completato il progetto, avvertimi.

Buon divertimento !

Marco
__________________
SW 120ED + CCD Autocostruito con Kodak KAI-4021M ( 4Mpixel )
http://mpaolilli.blogspot.com/
http://www.uai-ccd.com
MPao non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-10-05, 14:42   #9
VincenzoG
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2005
Messaggi: 35
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

Per Marco:

piacerebbe anche a me costruirmi il tuo controller: attualmente piloto il motore AR attraverso il PC generando via software la sequenza per il microstep. Il tutto funziona abbastanza bene ma ogni tanto il motore perde qualche colpo e il clock non è precisissimo. Senza dubbio il tuo controller funziona molto meglio da questo punto di vista.
Se ho ben capito il LMD18245 genera la sequenza e col tuo codice imposti solo i parametri di controllo. Corretto?Se per te non è un problema ti chiederei una copia del tuo codice di controllo.


Per Mauro:
per quale motivo una riduzione troppo alta crea problemi di vibrazione? il mio gruppo di riduzione è ben più elevato di 70:1. Forse bisogna regolare la corrente di pilotaggio.


Ciao e grazie, Vincenzo
VincenzoG non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-10-05, 23:28   #10
MauroU
Utente Junior
 
Data di registrazione: Feb 2004
Messaggi: 79
Predefinito Re: Motorizzazione con pic 16f84

cioa Vincenzo, il motore che ho usato all'inizio era un vecchio recupero di una grassa stampante ad aghi , pensavo che facendolo ruotare velocemente avrei ridotto le vibrazioni, da prove fatte mi risulta più convegnete far ruotare il motore lentamente usando un microstep a 64 micropassi accoppiato con una puleggia 3,5 : 1 , le vibrazioni si sono ridotte notevolmente e non disturbano, lunico incovegnente è un pigolio che fa il motore qundo ruota così lentamente.
P.S. se intendi realizzare l'ottimo progetto di Marco e quasi indispensabile l'uso di un oscilloscopio per la taratura fine, io ho provato senza ,ma alla fine ne ho preso uno in prestito

MauroU non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 16:48.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it