Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 15-09-18, 13:08   #2971
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 5,640
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Ho rimasto solo
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-18, 21:57   #2972
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 3,797
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

https://www.youtube.com/watch?v=fWC-tQ5sVtw

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-18, 22:00   #2973
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,567
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Ho rimasto solo
Ciao
Tutti gli altri "hanno" riimasti a guardare da fuori!
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-18, 22:38   #2974
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 5,640
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Non mi ricordavo più chi aveva rimasto solo.
Ne avevo pensato tre o quattro tipo Gianni Pettenati o Mino Reitano, o Piero Focaccia. Era poi Don Backy
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-09-18, 09:26   #2975
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 5,640
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

https://www.youtube.com/watch?v=y-xZA_gFWS4

Anche Piero Focaccia è ben messo con l'italiano.
Mi è parso che il coro dica " Ma però"
Poi lui termina con sonoro " Fuggisca con me"
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-09-18, 18:48   #2976
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,442
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Sono licenze poetiche; anche Palazzeschi dice:

Rio Bo
Tre casettine
dai tetti aguzzi,
un verde praticello,
un esiguo ruscello: rio Bo,
un vigile cipresso.
Microscopico paese, è vero,
paese da nulla, ma però....
c'è sempre disopra una stella,
una grande, magnifica stella,
che a un dipresso...
occhieggia con la punta del cipresso
di rio Bo.
Una stella innamorata?
Chi sa
se nemmeno ce l'ha
una grande città.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-09-18, 17:11   #2977
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 5,640
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

https://i.postimg.cc/xjkdFFWR/Disegn..._Etichette.png






Rimetto questa figura. Perché?
Perché mi turba. Vedo visioni da incubo, quasi oniriche.
Eppure l'ho fatta io. Nemmeno completata, perché chissà quanti segmenti mancano ancora.
Ma per il momento si affollano: triangoli rettangoli, isosceli, scaleni, ottusangoli, acutangoli, quadrati (ne ho colorati due che mi piacevano in particolar modo) poi strani ottagoni, quadrangoli, aquiloni e dardi di Penrose e tanti altri ancora.
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 18-09-18 20:51.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-09-18, 12:31   #2978
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,378
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Un'astronave impiega 6 giorni per raggiungere una stazione spaziale partendo dalla Terra.

Ci sono 5 stazioni di rifornimento lungo il percorso, ciascuna distante un giorno di viaggio dalla precedente.

L'astronave può trasportare, al massimo, carburante per 3 giorni di viaggio; inoltre quando parte dalla Terra la prima volta, le stazioni di rifornimento sono vuote.

Come fa l'astronave a raggiungere la stazione spaziale (dove troverà tutto il carburante che vuole) nel minor numero possibile di giorni?



(quiz tratto e modificato da un altro sito)

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-09-18, 18:13   #2979
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,567
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Un'astronave impiega 6 giorni per raggiungere una stazione spaziale partendo dalla Terra.

Ci sono 5 stazioni di rifornimento lungo il percorso, ciascuna distante un giorno di viaggio dalla precedente.

L'astronave può trasportare, al massimo, carburante per 3 giorni di viaggio; inoltre quando parte dalla Terra la prima volta, le stazioni di rifornimento sono vuote.

Come fa l'astronave a raggiungere la stazione spaziale (dove troverà tutto il carburante che vuole) nel minor numero possibile di giorni?



(quiz tratto e modificato da un altro sito)

Assomiglia un po' al quiz "La traversata del deserto". La differenza sostanziale è che là si potevano scegliere a piacere le distanze tra i successivi punti in cui depositare carburante per successivi rifornimenti (e il clou del quiz era scegliere le distanze che rendevano minimo il consumo totale di carburante (ossia la lunghezza del totale percorso comprendente gli andirivieni per rifornimento), qui invece le distanze tra i successivi punti di rifornimento sono fissate.
-----
Credo che il numero minimo di giorni sia 42.
Adesso cerco di spiegare come si svolge il viaggio.
Poi perché non si può – secondo me – fare meglio.
a) Tra Terra T e stazione 1 L'astronave fa 13 viaggi di andata e ritorno (impiegando ovviamente 26 giorni) e in ognuno di questi viaggi trasportada T a 1 p'ropellente per una gornata. Poi parte per l'ultima volta (sempre con carico di propellente per 3 giornate) e arriva in 1 alla fine della 27-esima girnata con carburante per 2 giornate. Qui dispone di carburante per 15 giorni.
b) L'astronave compie 4 viaggi di andata e ritorno tra 1 e 2 depositando in 2 ad ogni viaggio carburante per una giornata e tornando poi in 1. Poi parte da 1 diretta a 2 senza ritorno (sempre con carburante per 3 giornate). Arriva in 2 con carico ancora per 2 giorni. Qui dispone di propellente per 6 giorni. Per portare carburante da 1 a 2 con 4 andirivieni ha impiegato 8 giorni e un nono giorno l'ha impiegato per l'ultima andata senza ritorno, 9 giorni in tutto.
E sono passati 27+9 = 36 giorni giorni dall'inizio delle operazioni
c) L'astronave (che si trova in 2 e dispone di propellente per 6 giorni) compie un andirivieni tra 2 e 3 depositando in 3 propellente per un giorno.
Quindi riparte da 2 verso 3 (sempre col carico di propellente per 3 giorni.
Arriva in 3 con un residuo di propellente per 2 giorni e lì dispone allora di propellente per 3 giorni. Ha impiegato due giorni nell'andirivieni per portare carburante (per un giorno) da 2 a 3 ed un terzo giorno per spostarsi da 2 a 3. Dall'inizio delle operazioni sono passati 27 + 9 + 3 = 39 giorni.
d) L'astronave parte da 3 verso 4 per l'ultimo viaggio (senza ritorno) dopo aver caricato il carburante; Dispone quindi di 3 giorni di viaggio, esattamente pari all'occorrente per passare senza sosta sia da 4 che da 5 e arrivare scarica in 6 .
Il numero totale di giorni passati dall'inizio delle operazioni è 42.
Ricapitolando
• 27 giorni tra T e 1, (13 andirivieni più una andata);
• 9 giorni tra 1 e 2, (4 andirivieni più una andata);
• 3 giorni tra 2 e 3, (1 andirivieni più una andata);
• 3 giorni tra 3 e 6, (una sola andata senza soste in 4 e 5).
---------------
Il percorso così "ottimizzato" risulta facilmente spiegato immaginando che dapprima la stazione di destinazione sia lontana solo 3 giorni (in modo da andarci in una solo viaggio di sola andata ) e poi crescere di una giornata alla volta avendo cura di non lasciare alla fine carburante in qualche stazione intermedia.
Se avessimo la distanza di 4 giornate occorrerebbe che nella stazione intemedia ci fosse almeno da rifornirsi per una giornata. Quindi con due giornate di distanza del punto di destinazione occorre disporre di carburante per 6 giornate: 2 per portare carburante per una giorno alla stazione intermedia, una per andare a questa stazione intermedia e tre da questa alla destinazione.
Se dico N(k) il numero di giornate viaggiabili col carburante disponibile nella stazione numero k pensata base iniziale, ogni volta che allungo la distanza totale di un giorno, nella stazione iniziale numero k–1 devo disporee di carburante
N(k–1) = [N(k)–2)]}3 + 3 = 3[N(k) – 1]
Infatti carburante per N(k) – 2 girni era stato trasportato con altrettanti andirivieni, asportando ogni volta carburante per 3 g; e carburante per 2 g era il residuo nell'ultimo viaggio con rifornimento per 3 g.
Ovviamente, il numero di giornate di carburante a disposizione per un percorso ottimizzato è proprio il futuro numero di giornate impiegate per andare da lì a destinazione.
--------
Quindi:
• Dalla base 3 mio ocorre (e basta) carburante per 3 g;
• Dalla base 2 mi occorre (e basta) carburante per 3(3–1) g = 6 g;
• Dalla base 1 mi occorre (e basta) carburante per 3(6–1) g = 15 g;
• Dalla base0 (=T) mi occorre (e basta) carburante per 3(15–1) g = 42 g, .


La regolarità dell'aumento delle giornate totali in funzione dell'aumento di un giorno alla volta delle delle stazioni intermedie (distanti sempre un giorno dalla precedente e dalal successiva) si spiegherebbe più comodamente numerando le stazioni a ritroso, (come nei "count- down" temporali ai quali ci ha abituato la NASA negli anni '6o)
–––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-09-18, 18:24   #2980
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,378
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
-----
Credo che il numero minimo di giorni sia [color=linen]42.

–––––
Bravissimo!

Adesso vado a leggere la tua spiegazione.

La sequenza del minimo di giorni necessario in funzione del numero di stazioni di rifornimento (+1) è

1, 2, 3, 6, 15, 42, 131, 432, ...

aspesi non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 21:40.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it