Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Autocostruzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 04-08-15, 13:11   #21
maurizio77
Utente
 
L'avatar di maurizio77
 
Data di registrazione: Mar 2010
Ubicazione: provincia di milano
Messaggi: 647
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Grazie Astrotecnico sei una fonte preziosa.la teoria è veramente affascinante.
per chi come me "vorrebbe passare alla pratica" sembra che tutte le lastre di vetro dal calciosodico o pirex ecc di un certo spessore siano,scomparse dal mercato.
__________________
"L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine.
Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze."


Winston L.S. Churchill



strumenti.tal newton 10. intes MN180 stein. 77-910 rifrattore.
seben acro 130 f11
maurizio77 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-08-15, 10:41   #22
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 950
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Abbiamo già indicato una lista dei materiali per la costruzione della punta di foratura. In ogni modo, visto il tempo intercorso, forse non è male proporla di nuovo.

Eccola:

- un tubo di diametro esterno pari a quello del foro che vogliamo praticare sul nostro specchio, che può essere di acciaio dolce oppure ottone

- un spezzone di piatto, di acciaio dolce pieno, di spessore intorno ai 10 millimetri, forma quadrata, dimensioni tali che il diametro del tubo sia inscritto abbondantemente all'interno del quadrato. Quindi se il nostro tubo è da 35 millimetri di diametro esterno, il piatto sarà da almeno 50 x 50 millimetri. In ogni caso è bene abbondare un po' su questa misura.

- una vite possibilmente zincata, a testa esagonale, 8 o 10MA, abbastanza lunga e se possibile con il gambo parzialmente filettato

- 3 dadi, sempre zincati, adatti alla vite citata

- 2 rondelle maggiorate adatte

- 3 viti a testa cilindrica con incasso esagonale 5MA lunghezza sui 10 millimetri

- frena filetti forte

- tubo metallico del diametro esterno adatto al foro che si vuol praticare e di lunghezza idonea allo spessore del vetro.
================================================== ========

Ora procediamo alla costruzione della nostra punta.

================================================== ========
Preparazione dei materiali

Prendiamo lo spezzone quadrato di piatto di acciaio dolce e tracciamo le diagonali.

Poi tracciamo un triangolo equilatero (quindi con i lati uguali) centrato sull'incrocio delle diagonali.

A questo punto procediamo con un cerchio di diametro pari a quello del tubo di foratura, inscritto all'interno del triangolo.

Ora provvediamo a tagliare il materiale lungo i lati del triangolo. Per questa operazione si può tranquillamente utilizzare una normale sega ad archetto per metalli con una buona lama (lama bimetallica o simile) perchè il materiale, sia pure spesso, è abbastanza tenero (acciaio dolce), aiutandosi magari con una morsa da banco per tenere fermo il pezzo.

Rifinite poi con una lima i bordi regoralizzandoli meglio possibile.

Abbiamo ora in mano un triangolo di acciaio, spessore 10 millimetri circa.

Ultima modifica di astrotecnico : 05-08-15 10:45.
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 12-07-18, 10:14   #23
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 950
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Realizzazione


Ora che abbiamo in mano materiale e le parti vediamo come realizzare in pratica la nostra punta enucleatrice.
La prima cosa da fare è quella di lavorare ulteriormente il triangolo in acciaio appena realizzato. In particolare abbiamo bisogno di fissare il triangolo all'interno di una delle estremità del tubo metallico.
Per poter fare questa operazione è necessario arrotondare con una lima i vertici del triangolo, con raggio di curvatura pari al diametro interno del tubo, fino a che questo non entra più precisamente possibile nel tubo.
In pratica abbiamo ottenuto una sorta di esagono dai lati due a due uguali, di cui tre tondati con un raggio di curvatura idoneo.
Ora dobbiamo praticare al centro del nostro esagono il foro necessario ad accogliere la vite zincata da 8 o 10 MA e fare dei fori al centro dei lati tondati, che poi andremo a filettare, in modo da potervi inserire le viti 5MA da 10 millimetri. Come testa per queste viti vi consiglio quella esagonale perchè serrabile a fondo con una chiave aperta.

Ultima modifica di astrotecnico : 12-07-18 10:35.
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-07-18, 10:50   #24
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 950
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Dopo aver preparato quello che possiamo chiamare un trascinatore, vediamo come è possibile fissarlo all'interno del tubo. Per prima cosa prendiamo la vite a testa esagonale da 8 o 10MA (secondo quella che abbiamo scelto) e inseriamola nel foro centrale del trascinatore. Poi prendiamo un dado opportuno e serriamolo sulla vite fino a che il trascinatore non risulta ben bloccato. Posso aggiungere che per non avere poi la sgradita sorpresa che il dado si allenta con l'uso, provocando quindi la rotazione a vuoto del trascinatore e di conseguenza del tubo, non è affatto male prevedere l'uso di rondella dentata sotto il dado.

Ricordiamoci di serrare a fondo questo dado. Il trascinatore va fissato all'estremità del tubo non munita dei tagli di sfrido materiale e leggermente recesso verso l'interno rispetto al terminale del tubo.
Questo consente di lasciare maggior materiale (parete del tubo) sotto alle viti di fissaggio da 5MA, consentendo una connessione meccanica più robusta.
Indicativamente possiamo posizionare il trascinatore a circa 10 millimetri dall'estremità del tubo.

Per fissarlo dobbiamo praticare sulla parete del tubo 3 fori a 120° l'uno dall'altro, di 5 millimetri di diametro.
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-07-18, 11:32   #25
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 950
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Bene, dopo avere preparato il trascinatore, vediamo come utilizzare il tubo per ricavarne un'utensile da taglio per il vetro. La prima cosa da ricordare è quella che il nostro utensile lavorerà con una miscela di acqua e abrasivo. Pertanto sarà questa miscela ad effettuare la foratura, coadiuvata ovviamente dal tubo. Per fare sì che il tubo abbia la massima efficacia dovrà essere dotato di taglienti opportunamente generati sulla sua parete. Niente di difficile da realizzare: si tratta in pratica di eseguire una serie di fori con un trapano, magari a colonna, e dei tagli con una comune sega manuale ad archetto con lama da metalli oltre a, se necessario, qualche colpo di lima.
Vediamo in dettaglio come fare.


Generazione dei taglienti

I taglienti non sono altro che la dentatura del tubo carotatore: un po' come i denti di una sega. Per prima cosa conviene decidere quanti taglienti vogliamo realizzare. Di solito se ne fanno 6 ma, se il tubo è di piccolo diametro, possono bastare anche 4.
La lunghezza deve essere maggiore dello spessore del vetro da forare. Anche perchè il metallo del tubo si consumerà molto più del vetro. Indicativamente almeno il doppio dello spessore del vetro. Quindi se abbiamo un vetro da 20 millimetri i taglienti saranno lunghi almeno 40 millimetri. Come larghezza del taglio siamo sui 3 o 4 millimetri.


Si comincia con l'effettuare dei fori, con un diametro pari circa alla larghezza del taglio più un paio di millimetri, in posizione tale che corrispondono all'estremità superiore dei tagli. Lo scopo di questo foro è quello di evitare che sotto sforzo si generino delle fratture nel materiale.

Praticare poi i tagli secondo le misure indicate. Questo genera una dentatura con degli spazi per consentire alla miscela di abrasivo e vetro di non intasare il carotatore e quindi dare luogo a pericolosi bloccaggi, che potrebbero sfociare in una rottura del vetro.

Ultima modifica di astrotecnico : 19-07-18 13:11.
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-07-18, 11:40   #26
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 950
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Assemblaggio del perforatore/carotatore


Ora avete in mano tutti i pezzi del vostro carotatore e quindi si può procedere al suo assemblaggio, che è oltremodo semplice. Basta infatti prendere il tarscinatore, inserirlo dalla parte opposta alla dentatura appena fatta, dove avete già fatto i fori da 5MA, mettere le 3 viti di bloccaggio che vanno ad avvitarsi nelle filettature. Stringete a fondo le viti ed ecco il vostro perforatore pronto a lavorare !
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 18-07-18, 17:32   #27
maurizio77
Utente
 
L'avatar di maurizio77
 
Data di registrazione: Mar 2010
Ubicazione: provincia di milano
Messaggi: 647
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Grazie Astrotecnico è un pò che non frequento attivamente il forum, il tempo libero è poco,ma vedo che stai
portando avanti il discorso Cassengrain per me è fonte di gioia,è il mio pallino di autocostruttore seguo sempre con interesse
__________________
"L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine.
Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze."


Winston L.S. Churchill



strumenti.tal newton 10. intes MN180 stein. 77-910 rifrattore.
seben acro 130 f11
maurizio77 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-07-18, 13:13   #28
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 950
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Ciao Maurizio, ho ripreso proprio in questi giorni, dopo un lunghissimo periodo di stasi ...
Ora però prometto che arrivo alla fine ! Grazie a tutti quelli che hanno la bontà e la pazienza di seguirmi !
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-07-18, 14:03   #29
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 950
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

Ora vediamo come provare il nostro carotatore. Come miscela di taglio utilizziamo il solito carborundum e acqua, grana 120 o similare. La consistenza di questa miscela deve essere quella ormai nota della crema. Come al solito l'acqua va aggiunta in piccola quantità, preferibilmente a gocce.
Possiamo usare per tutte le operazioni un normale trapano a colonna, avendo cura di utilizzare un regime di rotazione molto basso. Specialmente le prime volte è necessario andare lentamente. La fretta in questo caso può portare veramente a danni irreparabili !

Materiale da utilizzare per la foratura di un disco di vetro

- trapano a colonna
- carotatore
- carborundum grana 120
- sistema di fissaggio dello specchio da forare
- vetro spessore 6 millimetri (normale vetro da finestra) di dimensioni superiori al diametro dello specchio
================================================== =====
Ma a che cosa serve questo vetro ? Va posto sotto al disco di vetro da forare, ben a contatto con la sua faccia posteriore e serve per evitare che, quando il carotatore ha passato l'intero spessore e affiora dall'altra faccia, si generino delle scheggiature.

Mi raccomando: non omettete di usare questa lastra di vetro di protezione, in quanto potreste avere una sorpresa niente affatto gradita !
================================================== ====
Un problema da risolvere è fissare saldamente lo specchio al piano di lavoro del trapano a colonna. Come fare ?

Ultima modifica di astrotecnico : 19-07-18 14:06.
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-07-18, 14:12   #30
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,703
Predefinito Re: Come fare un Cassegrain

In questo caso si pratica il foro a passare, quindi si lavorerà il disco di vetro col foro nel mezzo. se invece si forasse fino a qualche mm dalla superficie e si lavorasse il disco intero?
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 20:07.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it