Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Autocostruzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 28-06-16, 05:03   #11
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 45,760
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Ci credo che ci hai messo 2 anni, è lavoro che richiede un sacco di TEST per aggiustare progressivamente il tiro.

Anche io mi sento veramente vivo solo quando mi capita un oggetto, magari comprato usato, con dei problemi.

Tutto il gusto sta proprio nel risolverli.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO M500 da 127/1270mm ad f10--RUMAK INTES MICRO ALTER M615 da 152/2250mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-07-16, 12:28   #12
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 16,412
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Bravo! Avevo anche io un PST e pensai anche di usare il suo etalon per costruire un telescopio solare più grande. Però alcune parti del mio PST non si svitavano assolutamente. Allora prima di fare dei danni che ne avrebbero compromesso il valore da usato decisi di darlo indietro per un setup diverso.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 02-08-17, 22:18   #13
Galosimo
Utente Junior
 
L'avatar di Galosimo
 
Data di registrazione: Jan 2014
Ubicazione: Villachiara (BS)
Messaggi: 128
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Nuova modifica!
Allora fra i due etalon ho un raccordo fisso...be ora ho fatto fare un raccordo filettato con un anello che da la possibilità di bloccare gli etalon in posizione diversa. In questo modo riesco a togliere meglio i riflessi che si formano, non che diano troppo fastidio ma ora il cielo oltre il bordo solare è bello nero, quindi le protuberanze risaltano meglio.
__________________
Simone , Skywatcher 300/1500 Collassabile Go-To, Reginato SuperMaser 600, Rifrattore: 80/1200 & 90/1530 Carton Japan, Syw 108/1600 su Neq6, TS 152/900 Mod doublestuck PST su AZ-EQ6GT, SW 120/100,Torretta: Mark V e TS.Oculari:Coppie: ( 40 & 32 TeleVue , 24 ES68' , 18 Fuji, 12'5 Fuji, 9 B.GO, 7 B.GO, 5 B.GO) ,Mono:35 ES 70',ES 6,7-8,8-14-18-30 82', TV10 100', ES 14-20 100',takahashi e Pentax da 24,5, pentax xo 5-2.5 ed altri.
Galosimo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-08-17, 04:50   #14
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 45,760
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Complimenti, davero un bel passo avanti.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO M500 da 127/1270mm ad f10--RUMAK INTES MICRO ALTER M615 da 152/2250mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-08-17, 19:14   #15
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 292
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Ecco. Quando ho letto di un ERF (se non rammento male sta per Energy Rejection Filter) da 160 mm DAVANTI a tutto il treno ottico confesso che ho respirato.

La respirazione diaframmatica si era momentaneamente interrotta o ridotta di molto quando ho visto l'immagine di un ERF da... boh? direi 50 o 60 mm, davanti al tubo di un focheggiatore, sul quale convergevano - e che perciò doveva gestirsi - tutti gli IR raccolti da un monumentale doppietto da 6".

Per il resto in prima analisi complimenti, vedrò di documentarmi meglio per capire bene la portata di quel che hai realizzato, presumo originariamente incentrato su un netto guadagno in termini di risolvenza.

Ai "miei tempi" esisteva per i minimi diametri e gli alti rapporti focali tipo i 60F900 solo il filtrino quasi nero, pericolosissimo, poi l'unica cosa "seria" era il prisma di Herschel.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-08-17, 15:48   #16
Galosimo
Utente Junior
 
L'avatar di Galosimo
 
Data di registrazione: Jan 2014
Ubicazione: Villachiara (BS)
Messaggi: 128
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

In realtà fra il filtro erf da 75 interno e quello esterno cambia molto poco o niente in quanto a sicurezza, sono dei filtri molto spessi 7/8 mm. Per quanto riguarda i filtrini sono formati da due filtri incollati uno tipo nd e l'altro tipo baader solar continum, se lo si usa con un diagonale quelli forati (sempre da 24,5 ) posteriormente funzionano come un prisma di Herschel un po meno luminoso.
__________________
Simone , Skywatcher 300/1500 Collassabile Go-To, Reginato SuperMaser 600, Rifrattore: 80/1200 & 90/1530 Carton Japan, Syw 108/1600 su Neq6, TS 152/900 Mod doublestuck PST su AZ-EQ6GT, SW 120/100,Torretta: Mark V e TS.Oculari:Coppie: ( 40 & 32 TeleVue , 24 ES68' , 18 Fuji, 12'5 Fuji, 9 B.GO, 7 B.GO, 5 B.GO) ,Mono:35 ES 70',ES 6,7-8,8-14-18-30 82', TV10 100', ES 14-20 100',takahashi e Pentax da 24,5, pentax xo 5-2.5 ed altri.
Galosimo non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 12-08-17, 10:42   #17
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,258
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Non ho alcuna esperienza in osservazioni solari e mi chiedo: a cosa servono grandi diametri del'obiettivo sul Sole? hai forse necessità di spingerlo per osservare particolari che richiedono alti ingrandimenti e alta risoluzione?
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-08-17, 05:15   #18
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 45,760
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Riporto la mia esperienza sulle osservazioni terrestri diurne, assimilibili come cattivo seeing a quelle solari.

Ho un ACRO SW da 102/500mm (idem con il mio ACRO SW da 120/600mm) su cui monto una torretta ZEISS a 45° ed erettiva, per stracomode osservazioni terrestri.

Troppo spesso, anche a solo 23x, ma anche a 40x, trovo più redditizio osservare attraverso il SEMITAPPO di serie, apribile a 50mm, rispetto alla piena apertura di 102mm, proprio per avere meno turbolenza visibile nelle immagini.

La cosa sconvolgente è che con metà diametro e quindi con solo 1/4 di luce, non noto un eccessivo calo di luminosità dell'immagine, sebbene la poca luce permessa da 50mm di diametro, venga divisa in due dalla torretta binoculare.

Molto probabilmente i 50mm di apertura del diaframma del tappo, su un acro da 102/500mm ad f 4,9 nativo, diventano un eccellente obbiettivo da 50mm ad f10, sostanzialmente privo di aberrazione cromatica.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO M500 da 127/1270mm ad f10--RUMAK INTES MICRO ALTER M615 da 152/2250mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-08-17, 10:03   #19
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,258
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Proprio per questo ho sollevato quell'osservazion; anche io nelle varie prove, esperimenti, "smanettamenti" di ottiche, ho notato che di giorno, specie nelle giornate di sole il seeing è pessimo; basta salire un poco con gli ingrandimenti e viene fuori l'effetto "piscina", l'immagine è traballante oltre che sfocata, mentre invece diaframmando l'obiettivo le cose migliorano notevolmente, l'immagine traballa di meno e scompare la sfocatura; il diametro ottimale è proprio quello che tu hai indicato, circa 50 mm.
Questo senza nulla togliere all'ottimo lavoro di Golosimo, che si godrà tutta la sua apertura in giornate (o luoghi) molto particolari, in assenza completa di umidità.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-08-17, 21:48   #20
Galosimo
Utente Junior
 
L'avatar di Galosimo
 
Data di registrazione: Jan 2014
Ubicazione: Villachiara (BS)
Messaggi: 128
Predefinito Re: Modifica di un 152/900 in un telescopio solare

Qui da me l'umidità c'è. Ma normalmente lo uso tra i 100/140x che sul sole sono tanti ma molto godibili e per niente degradanti per l'immagine,con la torretta ovviamente.
__________________
Simone , Skywatcher 300/1500 Collassabile Go-To, Reginato SuperMaser 600, Rifrattore: 80/1200 & 90/1530 Carton Japan, Syw 108/1600 su Neq6, TS 152/900 Mod doublestuck PST su AZ-EQ6GT, SW 120/100,Torretta: Mark V e TS.Oculari:Coppie: ( 40 & 32 TeleVue , 24 ES68' , 18 Fuji, 12'5 Fuji, 9 B.GO, 7 B.GO, 5 B.GO) ,Mono:35 ES 70',ES 6,7-8,8-14-18-30 82', TV10 100', ES 14-20 100',takahashi e Pentax da 24,5, pentax xo 5-2.5 ed altri.
Galosimo non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:25.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it