Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 03-05-20, 06:23   #11
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,034
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Se non trovi un fisiatra che venga a casa tua, potresti trovarne uno che ti offra una consulenza per farti capire come utilizzare al meglio i macchinari che hai
Come funzionano lo so. Il fatto è che per "imbracare" il paziente e agganciare l'imbracatura al paranco sollevatore o sei tanto robusto e abile da tenerlo sollevato (almeno in parte, quel tanto che basta) per "imbracarlo" e contemporaneamente agganciare l'imbracatura ai ganci del paranco manovrando da solo, ... oppure bisogna essere in due.
[Le operatrici della Casa di Riposo erano sempre in due quando mettevano un paziente dal letto sulla carrozzina. E quasi sempre in due (ma a volte ho visto operare anche una soltanto) quando, viceversa, mettevano il paziente dalla carrozzina in letto. [i pazienti in carrozzina erano seduti sempre sulla stessa imbracatura, per cui non c'era il problema di tenere il paziente in modo tale da poterno "imbracare".
Tieni anche presente che vado per gli 84 anni e che tra i postumi dell'infarto (capitatomi il giorno che compivo 80 anni) c'è quello di non fare sforzi eccessivi. C'è anche poi quell'accidente di catetere urinario e relativa sacca di raccolta della pipì ... che io vorrei eliminare ma che medico curante, dottoressa venuta a fare il check-up, infermieri [amici di mia figlia] venuti a cambiare catetere e medicare (all'occorrenza) [eventuali irritazioni e/o piaghe da decupito] e figli mi raccomandano di non eliminare!
[Nel monitoraggio quotidiano, il medico di base mi ha chiesto, tra l'altro, di annotare il volume di pipì prodotta quotidianamente ed il suo colore. Bisogna tener presente che mia moglie ha l'artrite reumatoide da circa trent'anni e da ormai parecchi anni brutti effetti collaterali (come l'osteoporosi, che può dare fratture e infrazioni ossee locali se il paziente è ... "manipolato" senza particolare competenza ed attenzione), ernia iatale, deformazioni alle mani ed ai piedi, problemi "maxillo-facciali" , ecc, ecc. A tutto ciò si aggiunge ora la progresiva atrofizzazione muscolare dovuta a mesi e mesi di forzato disuso dei muscoli (specie di quelli della schiena e del ventre ... ai quali le persone "ambulanti" nemmeno pensano mai, ma che sono indispensabili all'equilibrio, anche da seduti.
[Nel mio "progetto" c'era anche una "badante" permanente, già esperta di servizio agli anziani, meglio ancora se robusta e "forzuta". Ci pareva di averla pure trovata ... ma ecco che in due giorni s'è scoperto essere una specie di "dottor Jekyll e mister Hyde"!. Mettici anche la "sfiga" dello scoppio epidemico nella Casa di Riposo durante le due settimane di ritardo della consegna delle attrezzature (causata per alcuni giorni dal ritardo delle consegne dalla fabbrica alla sanitaria – a loro volta causate dalla "pandemia" – e per la maggioranza dall'infortunio dello stesso trasportatore e montatore in sede delle dette attrezzature"). Senza questo ritardo entrambi mia moglie ed io non saremmo in quarantena. Sarebbe rincasata circa due settimane prima (verso il 17 o 18 marzo) e con la certificazione "negativa" del tampone fattole il 4 marzo.
Meglio sarebbe stato se, all'atto delle dimissioni dall'ospedale (venerdì 13 mrzo) invece che trasportata ancora nella Casa di Riposo fossse stata portata a casa, abche se ancora non avevo alcuna attrezzatura. Allora l'atrofia muscolare non era ancora pronunciata come adesso, dopo altri 50 giorni di restare sempre sdraiata nel letto. Dicevo altrove: Si è verificata la più completa applicazione della legge di Murphy: «Se qualcosa può andare storto, a te andrà certamente storto!»
Però, se mi guardo in giro, vedo che statisticamente la fortuna degli altri non è affatto maggiore della mia.
[Per esempio: la moglie di mio fratello è morta a 67 anni; il marito di una mia sorella è morto a 75 anni ... per non parlare dei compagni di collegio (quasi tutti scomparsi, molti da parecchi anni ... e addio da parecchi anni alle belle rimpatriate).
Scusate se mi ripeto: AMEN!
Fin che posso io resisto.
Ho sempre pensato che la depressione la soffre chi ci crede.
Sono facile all'incazzatura, immune alla depressione.

Ciao astromauh
Ciao a tutti
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 03-05-20 20:16.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-05-20, 19:14   #12
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 7,040
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

https://www.affaritaliani.it/cronach...tml?refresh_ce

Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 03-05-20, 22:56   #13
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,057
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

Erasmus, direi che hai tutte le ragioni per essere incazzato. Non si capisce come faccia il governatore del Veneto a voler estendere le attivitá produttive, senza aver prima risolto i problemi sanitari che affliggono la regione. Il dio denaro prima di tutto.
__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-05-20, 06:54   #14
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,034
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

Bello, nino280. Ma sarà proprio così?
Leggo tra l'altro: «Curano con la sieroterapia, le trasfusioni di plasma dei guariti. Sintomi eliminati in 2 - 48 ore».
"Sintomi eliminati anche in sole due ore" non ha alcun senso! Nelle prime due ore dopo una trasfusione possono non esserci affatto "sintomi" della avvenuta trasfusione. Ci sono invece ancora i postumi della operazione di trasfusione. Un po' me ne intendo perché, a suo tempo, di tali trasfusioni (come cura per l'artrite reumatoide) mia moglie ne ha fatte parecchie, spesso in mia presenza.
------------
Ieri sera ho sentito in TV un luminare delle statistiche in questo campo (di epidemie e relativi contagi). Diceva che è ormai accertato che un individuo dapprima infetto [di Covid-19] e poi guarito diventa immune da nuova infezione [di Covid-19] e non è più contagioso.
Una delle possibili ipotesi fatte da Miza (e non solo da lui) sul mio conto è che mi sia infettato (da mia moglie, dato l'unica persona classificata positiva da me frequentata è lei ... e frequentata ininterrottamente a partire dal 3 aprile!) e sia poi guarito (senza alcuna cura e restando sempre asintomatico).
Ma mi pare che la probabilità di questo caso sia infinitesima!
Comunque:
• sono passati 34 giorni dal primo tampone positivo di mia moglie.
• sono passati 31 giorni dall'inizio della mia convivenza (e reclusione totale!).
L'ultima mia uscita è stata la mattina del 3 aprile, dalle 6:30 alle 8:00 per andare all'Ospedale a farmi fare il prelievo del sangue (nell'ambito dei postumi delle mie ormai vecchie patologie: infarto cardiaco, trombosi in vena profonda femorale e conseguente embolia polmonare).
La prima delle tre ipotesi di Miza – "la positività di tua moglie è un errore umano" – è pure molto poco probbile, essendo mia moglie classificata "positiva" due volte consecutive (il 31 marzo ed il 21 aprile).
Ma – scusatemi se mi ripeto – è anche estremamente improbabile che lei sia positiva da oltre 40 giorni senza mai aver presentato alcun sintomo, stando sempre bene (stazionaria anche relativamente agli altri suoi numerosissimi malanni) e in più che io o sia stato infettato e sia poi guarito pure senza mai alcun sintomo di malattia oppure non sia stato affatto infettato nonostante il tipo e la durata di frequentazione.
Insomma: ogni posibile ipotesi è davvero estremamente improbabile.
Io faccio allora una quarta ipotesi (pure estremamente improbabile, e tuttavia secondo me molto "ragionevole"): la possibilità che l'apparente risultato "chimico" – perché alla fine la diagnosi consiste nel rilevare o no gli effetti di una reazione chimica o di alcune rezioni chimiche ... in materia sono totalmente ignorante ma Miza potrebbe istruirci un po'] – possa succedere anche per diversa causa, in particolare per la presenza nell'organismo di fattori conseguenti il lungo trattamento dell'artrite reumatoide.
Bisognerebbe fare una statistica particolare sui soli soggetti affetti di artrite reumatoide: percenuale di positivi su tutti, sui soli "testati" e andamento biologico succesivo all'accertamento di "positività" di questi ultimi.

Non vorrei che il risulare "positiva" di mia moglie diventasse un fatto cronico!
Perché di questo ora ho paura.
Sarebbe la condanna all'ergastolo di entrambi, aggravata per lei dalla condanna a restare a letto perpetuamente.
Intanto dopo altri 13 giorni dall'ultimo "tamponamento" (suo e mio) nessuno s'è più fatto vivo. E naturalmente sono tre giorni che l'Ufficio Igiene di Verona – dal quale partono le telefonate di avviso di visita a domicilio di personale per controllo sanitario o per effettuazione di nuovo "tampone" – è deserto.
Nei vari TG non ho ancora sentito nominare il disagio della categoria cui appartiene mia moglie: persone che, per ripetuta diagnosi di "positività" sono costrette a prolungare la quarantena a domicilio!
-----------
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 04-05-20 07:06.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-05-20, 13:23   #15
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 7,040
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

https://www.facebook.com/michele.raf...55864467774417

Molto bella questa analisi logica.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-05-20, 16:00   #16
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 5,078
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

In televisione e a fare l'esperto governativo ci vanno i vanitosi e i vanesi, non certamente quelli che si fanno un mazzo e talvolta scoprono anche la cura per salvare la vita alla gente

aspesi non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 05-05-20, 22:36   #17
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,034
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

Quote:
nino280;836111[URL
https://www.facebook.com/michele.raffaelli.7/posts/3455864467774417[/url]o
Leggo tra l'altro:
«Per i minus habens che stanno affollando le bacheche di Facebook»
Scusa, nino80, la mia solita pignoleria!
"Minus habens" (="chi ha di meno") è un singolare seguito da "che stanno" che invece è plurale. Il plurale di "habens" (= avente) è "habentes"(= aventi).
L'intero discorso non mi piace affatto,. E quel che qui è "gabellato" per "analisi logica" non è affatto "analisi logica". Comunque, la frase che ho riportato andrebbe corretta sostituendo "habens" con "habentes".
–––––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 06-05-20 07:40.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-20, 05:25   #18
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,625
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

Come "analisi logica" c'è solo il punto 1. Il resto sono contestazioni fattuali dei contenuti. Soprattutto della tesi complottista che la cura col plasma dei guariti sia trascurata per dare spazio alle multinazionali dei vaccini.

Quanto ai "minus habens", non sono sicuro che sia corretto volgerlo al plurale. Ho letto una volta una sentenza cruscaiola secondo la quale le parole "straniere" importate dall'italiano, come ad es. l'inglese "file", nella forma plurale vanno lasciate invariate: "file" e non "files".
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-20, 07:03   #19
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,030
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

Ciao!

Sperando di essere in tema, cosa ne pensate di questi numeri di mortalità relativi ai mesi di marzo di vari anni pubblicati dall’Istat?

https://www.avvenire.it/attualita/pa...i-cosa-cambier

Siccome si tratta di mortalità per patologie respiratorie e il totale è “hard”, cioè senza interpretazioni, come mai l’anno presente non si discosta più di tanto dagli altri anni?
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-20, 18:31   #20
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,625
Predefinito Re: Matematica e Coronavirus

I dati, come al solito quando sono riferiti dai giornalisti, sono dati alla pene di segugio...

Io leggo che nel Marzo 2019 i morti per patologie respiratorie sono stati 15 mila e rotti, nel 2018 16mila e rotti, e che nel Marzo 2020 i morti per Covid sono stati 12mila e rotti.

E i morti nel marzo 2020 per patologie respiratorie non-Covid ? Boh?
Non credo che le altre patologie, spaventate dal coronavirus, si siano messe in ferie...

Ultima modifica di Mizarino : 06-05-20 18:34.
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 19:09.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it