Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Autocostruzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-05-20, 13:05   #11
Longastrino
Utente Esperto
 
L'avatar di Longastrino
 
Data di registrazione: Oct 2010
Ubicazione: Longastrino -Ra-
Messaggi: 1,779
Predefinito Re: Specchio 800mm

Osta !! un altro che tenta la strada del primario a menisco!!
Massimo ne sta lavorando uno da 600 F2.2 ed è già a buon punto.

compliemnti! ho visto pure che avete già fatto alcune analisi strutturali per le flessioni,
la parte difficile però immagino sarà la cella del primario e la gestione dei supporti laterali.
__________________
Strumenti: Celestron CPC 800 (XLT) ,Tecnosky ED70/420 ,Dobson UC 16",Binocolo Canon 15x50 i.s.
Oculari: Celestron: E-lux 40mm, Barlow Ultima 2x Baader Planetarium: Hyperion Zoom 8-24 MkIII , Aspheric 31 Explore Scientific 82°: 6.7mm, 14mm, 24mm Explore Scientific 100°: 9mm

--- fatelo girare! http://youtu.be/jPbszBjIQaE ---
e Tanta voglia di imparare!!:-)
Longastrino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-20, 14:23   #12
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 12
Predefinito Re: Specchio 800mm

[quote=ANDREAtom;836413]
Ma mi sorge un altro sospetto mi ricordo che tanto tempo fa anche ATROTECNICO aveva iniziato la costruzione di un simile specchio, e ha mostrato anche la foto di un disco di vetro di notevole spessore, mi pare proprio di 80 cm, poi n

Mah, chi lo sa....
skround non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 29-05-20, 14:30   #13
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 12
Predefinito Re: Specchio 800mm

[quote=Longastrino;836418]Osta !! un altro che tenta la strada del primario a menisco!!
Massimo ne sta lavorando uno da 600 F2.2 ed è già a buon punto.

compliemnti! ho visto pure che avete già fatto alcune analisi strutturali per le flessioni,


Quel 600 f/2.2 e' molto interessante - non ho capito dove l'ha fatto rammollire pero'.

La cella e' un 27 punti con snodi sferici e supporto laterale whiffle-tree per il contenimento dell'astigmatismo. Non e' un gran che' complicato - ci sono da fare 12 traingoli (di allumiino) che cmq e' facile tagliare al plasma o con getto d'acqua.

Anzi - se qualcuno ha accesso al macchinario e si offre gli facci opervenire una bella lastra di allluminio e il CAD.
skround non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-05-20, 16:36   #14
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,708
Predefinito Re: Specchio 800mm

La curvatura per rammollimento non sarebbe un grosso problema; a circa un km da casa mia c'è una vetreria molto attrezzata che sarebbe in grado di farlo, costruiscono già gli specchi concavi che usano le donne per il trucco, me ne hanno fatti vedere alcuni e ti dirò che osservando di riflesso gli oggetti, questi (naturalmente capovolti) conservavano una buona forma, cioè le linee dritte rimanevano tali per tutta la superficie dello specchio variando la sua inclinazione e questo denota una buona regolarità della curvatura.
Li ho interpellati diverso tempo fa perchè mi era venuta una mezza idea di cimentarmi in questa impresa; erano in grado di fornirmi dischi in vetro calcio-sodico da trenta cm di diametro e spessi 25 mm al costo approssimativo di 40 eu l'uno, poi ho rinunciato.
Per quanto riguarda la curvatura che naturalmente servirebbe anche a fare il grosso della sbozzatura, (mi pare di ricordare) che bastava fornirgli un anello dello stesso diametro dello specchio (e dell'altezza pari alla freccia da realizzare) su cui poggiare il disco di vetro,
poi non so con quale procedimento riuscivano ad ottenere una curvatura abbastanza regolare.
Certo, un disco da 80 cm e (immagino) spesso più di 40 mm è un'altra cosa e ci sarà da sentire più di una vetreria....
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 29-05-20 16:39.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-05-20, 15:16   #15
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 12
Predefinito Re: Specchio 800mm

In passato come gruppo abbiamo sperimentato lo slumping fino a 400mm affinando un po' la tecnica e prendendo in 'prestito' un forno di vetreria particolarmente amichevole...

Attualamente lo slumping e' adottato per spessori da 25mm in giu' - il motivo e' un bbilancio costi/benefici. Se avessi un 40mm di spessore opterei certamante per una lavorazione convenzionale.

Altra nota e' relativa alla dima o stampo - la strada professionale e' quella di farlo con un blocco di ferro tornito. A livello amatoriale si usa una miscela di refrattari.

Nessuno ha esperienza diretta di slumping qua in Italia? Ritengo sia la frontiera per l'astrofilo autocostruttore che rende accessibili diametri piu' elevati a costi (potenzialemente) piu' contenuti
skround non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-05-20, 13:44   #16
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,708
Predefinito Re: Specchio 800mm

Chi vuoi che faccia più di queste sperimentazioni? quelli della mia generazione anche se solo qualche anno fa non lo ritenevo possibile, prima o poi perdono la voglia o per motivi di salute, o familiari e quant'altro.
I giovani di ultima generazione questa voglia non l'hanno mai avuta, il "fai da te" non sanno nemmeno cosa sia, che tradotto vuol dire "non hanno voglia di fare un ca.....o" e perchè dovrebbero? nelle vetrine dei negozi si trovano tantissime belle cose e basta comprarle; arriva però un brutto giorno in cui si rendono conto che i soldi di papà non durano per sempre, che le cose si possono fabbricare ma i soldi no (anche se qualcuno ogni tanto ci prova) quindi per guadagnarli devi dare qualcosa in cambio, ma quando si rendono conto di questo è troppo tardi per imparare un mestiere, una professione.

Io all'età di 10-12 anni costruivo telescopi utilizzando tubi di cartone dove si avvolgevano i rotoli di stoffa che mi facevo lasciare da parte dai negozi di tessuti, avevano un diametro di circa 60 mm, erano molto rigidi e sembravano fatti apposta per ospitare una lente piana da una diottria, quindi con focale di un metro, che si trovava nei negozi di ottica a poche centinaia di lire; per il fissaggio non c'era nessun problema, avevo una completa padronanza dell'archetto da traforo ed era uno scherzo realizzare anelli di legno compensato, come molti altri oggetti.
Per l'oculare utilizzavo combinazioni di lenti rettangolari recuperate dal mirino di vecchie macchie fotografiche.

Ma non mi limitavo a questo, in campo elettrico (diventato poi elettronico) costruivo motorini in C.C. funzionanti a batteria, utilizzando per lo statore e il rotore lamierino di ferro recuperato dai barattoli di conserva; il collettore a tre poli lo realizzavo con un pezzo di matita rotonda su cui fissavo con nastro adesivo tre striscioline di ottonella isolate tra loro da una sottile fessura e dopo aver tolto la mina infilavo nel buco un perno ricavato da una stecca di ombrello; per l'avvolgimento recuperavo spezzoni di filo smaltato ancora utilizzabile dall'officina elettromeccanica di mio zio che rifaceva l'avvolgimento a motori elettrici e trasformatori.
Scusate la divagazione e lo sfogo ma ho una grandissima nostalgia di quei tempi.

Per ritornare in tema, io non sono in grado di fare un'analisi di costi-benefici e individuare le "tecnologie" ottimali per lavorare uno specchio di 80 cm perchè mi manca l'esperienza in questo campo, ma in base alle mie conoscenze di meccanica posso dire che se lo specchio è sottile l'unico modo per renderlo il meno possibile deformabile è realizzare un menisco.

Non è molto difficile, lo "stampo" che tu ipotizzavi prima, anzichè essere realizzato con un blocco di ferro pieno che richiederebbe l'uso di un tornio verticale e costi non indifferenti può essere realizzato in casa con anelli concentrici fatti con sottile piattina di ferro, di diametro ed altezza sempre decrescente e fissati ad un piano (lastra di ferro di spessore non esagerato, in modo da approssimare la sfera); poi occorrerà fare qualche prova su spezzoni di vetro per determinare la temperatura e ottenere la fluidità ottimale; naturalmente il tutto va posto nella parte posteriore dello specchio, quella convessa e la massa di vetro ci si adagia sopra per gravità; anche se rimanesse qualche impronta circolare nel "culo" dello specchio e qualche leggero avvallamento nella parte convessa che importanza ha? tanto l'ultima lavorazione deve essere comunque eseguita a mano, anche se lo specchio fosse stato sgrossato a macchina.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 31-05-20 13:57.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 31-05-20, 16:21   #17
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,708
Predefinito Re: Specchio 800mm

Volendo usare il materiale refrattario invece farei l'inverso, uno stampo convesso, perché qualcosa mi dice che sia sufficiente una minore temperatura per abbassare il bordo
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-06-20, 21:56   #18
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 12
Predefinito Re: Specchio 800mm

quando anni fa per fare lo 'slumping' di un 400mm usammo del refrattario concavo

Un lavoro dell'INAF nel 2008 prevedeva una sagoma metallica convessa di precisione:
http://www.elettra.trieste.it/actop0...s/Main/p21.pdf
__________________
Instagram: #800mm_telescope
Facebook https://www.facebook.com/800mm.telescope
YOUTUBE https://www.youtube.com/channel/UCC4...IGmvUwCV9ASGUQ
skround non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-06-20, 13:05   #19
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,708
Predefinito Re: Specchio 800mm

Infatti anche io penso che la sagoma convessa sia la più indicata, ma quando parli di "precisione" che intendi? questa non ti può certo garantire lo specchio bell'e pronto da alluminare.
Quindi visto che l'ultima lavorazione deve essere effettuata a mano avendo una perfetta padronanza della maschera di Couder e del test di Focault, o di qualunque altro strumento tu intenda utilizzare, la ricerca di una eccessiva precisione nella realizzazione della sagoma serve solo a complicare le cose e aumentare i costi.
Questa precisione serve casomai a livello industriale, quando gli specchi vengono prodotti in serie e la messa a punto finale viene effettuata a macchina in maniera automatica, ma su un apposito banco prova fuori dalla portata di qualunque hobbista..
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-06-20, 15:57   #20
skround
Utente Junior
 
L'avatar di skround
 
Data di registrazione: Jan 2011
Messaggi: 12
Predefinito Re: Specchio 800mm

'stampi' di metallo sono dimensionalmente piu' precisi di quelli in refrattario. Ovviamente hanno un costo piu' elevato quindi sono piu' indicati per piu' specchi.

La lavorazione sullo specchio che ne segue e' sempre presente.
__________________
Instagram: #800mm_telescope
Facebook https://www.facebook.com/800mm.telescope
YOUTUBE https://www.youtube.com/channel/UCC4...IGmvUwCV9ASGUQ
skround non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 03:11.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it