Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 13-03-19, 13:15   #31
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

magari fosse così. intuitivamente, un motore turbogas (turbo compressore è una definizione impropria) ha scarichi a una temperatura molto più alta di un diesel e anche di un ciclo otto. ergo...
tant'è che si cerca di recuperare questa energia altrimenti dissipata, con scambiatori che riscaldano l'aria in ingresso. oppure in colossali combinazioni con turbine a vapore. questo però comporta ingombri, pesi e complessità che uccidono gli specifici pregi del turbogas e sono improponibili nell'autotrazione.


escluse le centrali elettriche, come rendimento niente batte un moderno turbodiesel da trazione o anche un diesel lento da propulsione navale. nelle navi commerciali, il turbogas è sparito con la crisi energetica degli anni '70

Ultima modifica di meta : 13-03-19 13:26.
meta non in linea  
Vecchio 13-03-19, 16:20   #32
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,596
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Quote:
ANDREAtom Visualizza il messaggio
Chi ha redatto quell'articolo ha una preparazione NULLA e non scarsa; ha ragione Mizarino.
Quell'articolo mi ha fatto venire in mente le polemiche sorte verso il 1900 tra Nikola Tesla e Edison, dove quest per dimostrare la pericolosità della scoperta di TESLA faceva morire il povero cagnolino in uno spettacolo pubblico, FILMATO, dove Edison aveva posto il cagnolino sopra un reticolato a due poli e applicato la corrente alternata (a tensione elevata) inventata da Tesla, mentre la sua corrente continua A BASSA TENSIONE aveva lasciato indenne l'animale nonostante accendesse lo stesso le lampadine.......
Per fortuna poi si è scoperto chi era il vero GENIO.
Mi autoquoto per raccontare come è andata a finire la storia, altrimenti non si coglie la similitudine con quanto detto da Mizarino.
A seguito di quel barbaro esperimento tesla ne ideò un'altro: costruì un generatore ad ALTA TENSIONE ed alta frequenza, ma capace di erogare una bassa corrente, poi improvvisò un insolito "circuito elettrico" collegando in serie le sue due braccia quindi il suo corpo, quelle delle sua assistente, una lampada al neon che ha la proprietà di accendersi anche con una bassissima corrente (per chi non lo sapesse anche la lampada al neon l'ha inventata Tesla) e il tutto collegato ai due poli del generatore; la lampada si accese lasciando tutti di stucco compreso quel cretino di EDISON.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea  
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-03-19, 17:42   #33
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,516
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Diciamo che la similitudine non è propriamente azzeccata. Si adatterebbe invece bene al caso del generatore per filo antivacche (te lo ricordi?, ne avevo parlato un paio di anni fa).
In quel caso la tensione è intorno ai 10-15 mila V, ma il circuito è fatto in modo che anche se il filo è cortocircuitato verso terra, gli impulsi di corrente (uno ogni 1.5 secondi) non possano superare pochi milliampere.
Mizarino ora è in linea  
Vecchio 13-03-19, 20:51   #34
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,596
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Certo che me lo ricordo, hai ragione, ho un po' divagato travisando il problema non avendo (come al solito) letto bene prima l'articolo ma basandomi solo sulle tue considerazioni del post# 25 e anche quelle male interpretate..... in effetti l'articolo non dice poi grosse castronerie, quando un'auto elettrica è ridotta ad un ammasso di rottami la batteria rappresenta certamente un grosso rischio per i soccorritori.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea  
Vecchio 15-03-19, 15:00   #35
Planezio
Utente Esperto
 
L'avatar di Planezio
 
Data di registrazione: Jan 2003
Messaggi: 2,763
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Quando ero un ragazzo ricordo ad una Le Mans, corse una macchina (mi pare una Rover) spinta da una turbina a gas, corse tranquillamente per le 24 ore senza alcun problema di alcun genere, salvo il piccolo (allora non si parlava di crisi energetiche e CO2) inconveniente del consumo specifico, oltre 700 grammi per cavallo ora.
Ripeto, SETTECENTO GRAMMI per cavallo ora.
Solo il quadruplo di un discreto motore Diesel, il triplo di uno a benzina.
Del resto anche in certi carri armati si usano motori a turbina.
Il rapporto (Potenza/ingombro) e l'affidabilità sono spettacolari, ma notoriamente i carri armati non hanno necessità di "risparmiare benzina".
P.S.
Riguardo a "correnti e tensioni" durante l'avviamento del motore allo spunto le batterie delle auto erogano CENTINAIA di Ampere, ma se uno prende in mano i morsetti non se ne accorge neppure.

Ultima modifica di Planezio : 15-03-19 15:03.
Planezio non in linea  
Vecchio 15-03-19, 22:48   #36
Planezio
Utente Esperto
 
L'avatar di Planezio
 
Data di registrazione: Jan 2003
Messaggi: 2,763
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Non so dove chiederlo, lo chiedo qui:
Qualcuno conosce il prezzo dell'Elio liquido?
Cioè, cosa in genere l'Università paga quando deve fare la ricarica di Elio liquido, ad esempio per superconduttori o cose simili.
Grazie.
Planezio non in linea  
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 16-03-19, 05:06   #37
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,516
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Ivato intorno ai 13 €/litro.
Mizarino ora è in linea  
Vecchio 17-03-19, 17:56   #38
Planezio
Utente Esperto
 
L'avatar di Planezio
 
Data di registrazione: Jan 2003
Messaggi: 2,763
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Graaaaaaaaaaazie....
Planezio non in linea  
Vecchio 18-03-19, 12:35   #39
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 327
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Quote:
Planezio Visualizza il messaggio
Qualcuno conosce il prezzo dell'Elio liquido?
Eh... un bel po' più del latte parzialmente scremato, quando scendo allì'IperCoop chiedo. Chiedo.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea  
Vecchio 18-03-19, 13:16   #40
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,516
Predefinito Re: Buone novità per i propulsori dei veicoli a combustione...

Però se non vuoi arrivare a casa col contenitore vuoto devi procurarti un Dewar a doppia camicia: nella camicia esterna metti azoto liquido, nel vaso interno l'elio liquido...
Mizarino ora è in linea  
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 17:12.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it