Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 18-08-18, 11:06   #2711
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,358
Predefinito Re: Bar Nino

Comunque ho pensato una variante del fenomeno.
Mi va di pensare che se al posto del doppio cono io ci metto una sfera il fenomeno si verifica ugualmente.
Non ho un doppio cono in casa, ma una sfera si. In pratica una boccia, per giocare appunto a bocce.
Allora vado ad allestire l'esperimento.
Mi rifarò vivo fra un po'.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 11:30   #2712
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,358
Predefinito Re: Bar Nino

https://s33.postimg.cc/yukrp257z/P8180021.jpg



Eccola la variante.
Si vede la sfera ed il piano inclinato a V formate da due scatole di palline.
Ho fatto l' esperimento tre volte.
Il primo con le scatole appoggiate sul tavolo, ci mettevo su la sfera e questa si precipitava (letteralmente si precipitava) verso la parte larga delle scatole di palline da tennis.
Poi ci ho infilato un libro verso la parte larga per ottenere ilpiano inclinato negativo.
La boccia stava ferma, evidentemente il libro era troppo spesso.
Il terzo tentativo è quello che si vede in foto.
Ci ho infilato un' assicella in legno non tanto spessa (si vede) per creare il piano negativo. Di nuovo la sfera si precipita verso la parte larga delle scatole . Nota con una velocità leggermente inferiore di quando sotto le scatole non ci avevo messo nessuno spessore.
Ok sarebbe stato bello vedere il filmato e non questa foto con la boccia a riposo la in basso.
Ma non ho ancora pranzato. Ci volevano due persone, uno che teneva fermo le scatole e l'altro che filmava. Ma sono da solo. O tengo fermo le scatole o filmo.
Si sarebbe potuto incollare le scatole al tavolo in modo che non si aprissero quando ci metto ci metto la boccia che pesa almeno 2 kg.
Ma fidatevi, la boccia viene giù anche con il piano inclinato verso l'alto.
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 18-08-18 11:32.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 11:49   #2713
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,005
Predefinito Re: Bar Nino

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Dove hai visto e perché i coni devono avere altezza diversa?
Hai ragione. Ho riguardato il filmato ed è un po' più chiaro.

Quando il doppio cono è sul vertice della "V" il suo baricentro è più in alto, mentre quando è dall'altra parte è più in basso. E' ovvio quindi che cada da quella parte, anche se la "V" è leggermente inclinata in senso opposto.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 12:15   #2714
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,595
Predefinito Re: Bar Nino

Bravo Nino! con la sfera funziona ancora meglio ed è molto più facile procurarsi una sfera che un doppio cono e nessuno ci aveva pensato, nemmeno ARCHIMEDE......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 13:14   #2715
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 4,005
Predefinito Re: Bar Nino

Quote:
ANDREAtom Visualizza il messaggio
Bravo Nino! con la sfera funziona ancora meglio ed è molto più facile procurarsi una sfera che un doppio cono e nessuno ci aveva pensato, nemmeno ARCHIMEDE......
Beh, proprio meglio non mi pare, perché con il doppio cono si dovrebbe ottenere uno scivolamento più graduale e più lungo.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 14:11   #2716
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,358
Predefinito Re: Bar Nino

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Hai ragione. Ho riguardato il filmato ed è un po' più chiaro.

Quando il doppio cono è sul vertice della "V" il suo baricentro è più in alto, mentre quando è dall'altra parte è più in basso. E' ovvio quindi che cada da quella parte, anche se la "V" è leggermente inclinata in senso opposto.

Attenzione più che parlare di alto basso (che beninteso è verissimo) io parlerei di destra - sinistra.
E tutti i miei disegni vertevano a dimostrare non tanto l'alto - basso bensì il sinistra - destra.
Io volevo dimostrare che in punto preso fermo del doppio cono il suo baricentro è a destra del suo appoggio.
Insomma in definitiva abbiamo fatto un fiume di parole, me compreso, senza contare le mie 5 o sei ore al computer a fare disegni e tentativi di cui almeno tre miseramente falliti, per una cosa alquanto semplice in se.
Sarebbe, se appoggiamo un doppio cono su due (chiamiamole pure rette ) parallele questo appoggiando sui suoi punti massimi o estremi, sta fermo. Parliamo solo di due rette parallele anche su un piano perfettamente orizzontale senza andare ad ingarbugliarci nel piano inclinato, ma solo per rendere la cosa il più semplice possibile.
Appena le due rette si fanno divergenti, l'appoggio "arretra" facendo precipitare, scivolare il doppio cono.
E questo era lampante anche ne l caso della mia prova con la sfera.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 14:27   #2717
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,358
Predefinito Re: Bar Nino

Mi spingo leggermente più in là. Però non so quanto mi sono spinto.
Anche il cilindro messo su due parallele divergenti anche se perfettamente in piano, dovrebbe rotolare.
Ciao
Da verificare. Ho fatto dei tentavi non andati in porto. Bisogna avere un piano perfettamente orizzontale. Il mio tavolo pende molto da un lato e non riesco a verificare questa mia ultima "congettura"
Rivolto ancora ad Astromauh:
perché il doppio cono è migliore della sfera?

Ultima modifica di nino280 : 18-08-18 14:49.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 15:14   #2718
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,358
Predefinito Re: Bar Nino

Ad ogni modo dato un problema ne vengono fuori dieci.
Quando ne ho voglia potrei disegnare il doppio cono tutto in basso ( oppure anche una sfera se scopriamo che ai fini dell'esperimento i due solidi sono equivalenti)
Perché poi lo vorrei fare?
Io per trovare i punti di appoggio del solido con il piano inclinato mi sono servito della funzione "piano" per tre punti nello spazio.
Poi intersecavo i due coni con due piani, in realtà ne sarebbe servito solo uno ma tantè, ottenevo una circonferenza che nei miei disegni si dovrebbe notare benissimo ed era quella di color arancione nel bel mezzo del cono. Poi tracciavo una tangente passante per vertice del piano inclinato e quella circonferenza. Ma andando a leggere nella parte algebrica del disegno la dove mi segnala tutti i dati numerici del disegno e altro, lui quella che io supponevo essere una circonferenza, me la denominava ellisse. E naturalmente aveva ragione lui, perché se io seziono un cono con un piano non normale alla sua altezza quello che ottengo è un ellisse e non una circonferenza.
Vedere insomma queste ellissi che nemmeno mi erano passati per la mente.
Oppure vedere una spirale che si avvolge sulla superficie laterale del cono mentre scende.
Sulla sfera dovrebbe chiamarsi "Clelia" Una volta ne disegnai una (certamente andata persa) quando avevo il CAD vero e proprio.
Ma ne possiedo una copia cartacea.
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 18-08-18 15:47.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 15:34   #2719
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 6,358
Predefinito Re: Bar Nino

La courbe est formée d'un motif de base (représenté ci-contre), symétrique par rapport à Ox, obtenu pour , partant du pôle sud pour arriver au pôle nord après n/2 tours ; on obtient la courbe entière en effectuant toutes les rotations d'angle pour k entier autour de Oz.

Qui sopra una Clelia.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-08-18, 15:55   #2720
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,595
Predefinito Re: Bar Nino

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Mi spingo leggermente più in là. Però non so quanto mi sono spinto.
Anche il cilindro messo su due parallele divergenti anche se perfettamente in piano, dovrebbe rotolare.
Ciao
Da verificare. Ho fatto dei tentavi non andati in porto. Bisogna avere un piano perfettamente orizzontale. Il mio tavolo pende molto da un lato e non riesco a verificare questa mia ultima "congettura"
Rivolto ancora ad Astromauh:
perché il doppio cono è migliore della sfera?
No, non c'è motivo per cui il cilindro debba rotolare perchè il diametro è costante in ogni suo punto.
il cono è migliore della sfera perchè il suo diametro decresce in maniera lineare, per cui è lineare anche la forza di gravità per tutta la sua corsa mentre la sfera ne risente meno all'inizio e di più a fine corsa, ma basta spaziare opportunamente i supporti divaricandoli leggermente anche all'inizio e l'effetto si vede lo stesso.
Comunque trovare una sfera per fare l'esperimento è semplice, mentre il cono deve essere fatto realizzare a un tornitore e non è nemmeno facile.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 03:54.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it