Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Autocostruzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-03-17, 09:06   #1
Marco853
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2012
Ubicazione: Como
Messaggi: 677
Predefinito Cannibalizzare una SLT?

Ciao a tutti,

è da un po' di tempo che ci penso...

possiedo una SLT, che ha un'ottima elettronica ma una pessima meccanica per i motivi che ormai tutti conoscono...

Mi chiedevo, avrebbe senso cannibalizzare l'elettronica della SLT (quindi tutto, motori, corone e frizioni ecc) ed installare il tutto su una struttura più robusta?

Si potrebbe ottenere un'altazimutale molto performante in teoria (sempre nei limiti di carico dei motori)
Anche a questo proposito, il limite di carico della SLT è dei motori o della struttura della montatura?
__________________
....Muta il cielo non l'anima.....

C8, Newton 130/650, Mak 130/2000; VMC110L, 80ED, ACRO 80/480 DOB 10", AZ-EQ6, GSO ATZ, Nexstar SLT, bino 25x100 su pantografo, 10x50, Orion Starshoot pro V2, Atik 16ic, ASI120mm, EOS 1000D e LN300... SPC900 e NexstarGT in pensione
Marco853 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-03-17, 10:05   #2
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 652
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

era una vecchia idea anche di telescopedoctor, non so poi se ha avuto qualche seguito. ad es. a me piacerebbe molto avere il nextar su un dobson goto.
meta non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 29-03-17, 12:20   #3
Marco853
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2012
Ubicazione: Como
Messaggi: 677
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

Secondo me se ciò che devono muovere i motori è ben bilanciato potrebbero sopportare carichi superiori rispetto a quelli della SLT tradizionale.

Non so fino a che punto, dovrei analizzare la tipologia di motori nello specifico....
__________________
....Muta il cielo non l'anima.....

C8, Newton 130/650, Mak 130/2000; VMC110L, 80ED, ACRO 80/480 DOB 10", AZ-EQ6, GSO ATZ, Nexstar SLT, bino 25x100 su pantografo, 10x50, Orion Starshoot pro V2, Atik 16ic, ASI120mm, EOS 1000D e LN300... SPC900 e NexstarGT in pensione
Marco853 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-03-17, 12:35   #4
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,424
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

In una realizzazione industriale TUTTO è dimensionato per ottenere certi risultati, senza "regalare" nulla.
Come dicevi giustamente tu stesso, prima di ogni modifica bisogna analizzare attentamente le caratteristiche di ogni singolo componente.......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-03-17, 12:56   #5
Marco853
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2012
Ubicazione: Como
Messaggi: 677
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

Esatto. C'è un però...

Il sistema di encoder, scheda motori e software non risentono di alcun tipo di sollecitazione meccanica.

Trovando due motori sostitutivi appena più potenti e magari delle trasmissioni adeguate si toglierebbe ogni problema di carico usando sempre il sistema nexstar...

Fermo restando che secondo me se ben bilanciata puo' sopportare anche un C6/Mak 150 come è stato già sperimentato, che non è male
__________________
....Muta il cielo non l'anima.....

C8, Newton 130/650, Mak 130/2000; VMC110L, 80ED, ACRO 80/480 DOB 10", AZ-EQ6, GSO ATZ, Nexstar SLT, bino 25x100 su pantografo, 10x50, Orion Starshoot pro V2, Atik 16ic, ASI120mm, EOS 1000D e LN300... SPC900 e NexstarGT in pensione
Marco853 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-03-17, 13:02   #6
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,703
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

Difficile trovare motori sostutivi, costa tanto e poi la scheda motori non ce la farebbe a pilotarli. Come giustamente dice Andeatom non ci mettono nulla che si in più dentro.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 29-03-17, 13:32   #7
Marco853
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2012
Ubicazione: Como
Messaggi: 677
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

Eppure da quello che vedo/leggo i motori della SLT e della SE 4/5 sono identici...
questo in parte testimonierebbe il fatto che la montatura è davvero in grado di reggere il carico di un C5/C6...
__________________
....Muta il cielo non l'anima.....

C8, Newton 130/650, Mak 130/2000; VMC110L, 80ED, ACRO 80/480 DOB 10", AZ-EQ6, GSO ATZ, Nexstar SLT, bino 25x100 su pantografo, 10x50, Orion Starshoot pro V2, Atik 16ic, ASI120mm, EOS 1000D e LN300... SPC900 e NexstarGT in pensione
Marco853 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-03-17, 14:59   #8
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,703
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

Appunto, il carico lo regge la montatura, non certo i motori. Se riesci ad usare i motori che hai su un'altra montatura... ma non è mica facile, andrebbe fatta apposta...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-03-17, 06:21   #9
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,447
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

Il mio amico ADRIANO, quello che mi ha accorciato i rifrattori professionalmente, ha fatto quella operazione.

Ovvero costruire una nuova struttura meccanica, utilizzando i motori e l'elettronica della SLT.

Lo ha fatto per pura sfida tecnica, ed i risultati ci sono stati, presenti ,ma non eclatanti, perchè una monobraccio è comunque sempre perdente come rigidità, con le comuni robustezze e tecnologie.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-03-17, 06:33   #10
Marco853
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2012
Ubicazione: Como
Messaggi: 677
Predefinito Re: Cannibalizzare una SLT?

Ciao Giovanni,

ma se si crea una forcella con un solo braccio con il meccanismo di trazione e l'altro con un semplice cuscinetto a rulli?

La trazione del motore avviene da una parte sola è vero, ma il peso verrebbe equamente distribuito sui due bracci.. in teoria tutte le strutture a forcella son fatte così giusto?
__________________
....Muta il cielo non l'anima.....

C8, Newton 130/650, Mak 130/2000; VMC110L, 80ED, ACRO 80/480 DOB 10", AZ-EQ6, GSO ATZ, Nexstar SLT, bino 25x100 su pantografo, 10x50, Orion Starshoot pro V2, Atik 16ic, ASI120mm, EOS 1000D e LN300... SPC900 e NexstarGT in pensione
Marco853 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 15:02.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it