Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astrofotografia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 15-09-17, 17:29   #1
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito NGC 6960 - Consulto

Questo è il mio quarto test fotografico, sul quale chiedo pareri:

https://ibb.co/hYrquQ

55 scatti da 60 secondi, 40 Dark, 30 Flat field, Rifrattore 100 mm f/9, Canon D700, No autoguida.

Premesso che finchè non riesco ad utilizzare l'altro tubo in mio possesso (RC 250 mm Marcon) avrò sempre il dubbio sulla bontà di quello attuale, che con tutto rispetto non è certo il non plus ultra delle ottiche (che poi io non sia ancora in grado di sfruttarlo al 100% è un altro paio di maniche).

Premesso questo: il mio problema di fondo è l'elaborazione cosmetica. So che mi è stato consigliato di provare software dedicati, ma per motivi economici acquisti di natura "astronomica", a tutti i livelli, al momento devo rimandarli di qualche mese; quindi al momento sto usando Photoshop.
Ma anche mettendo in conto questo, Photoshop lo usano in molti con ottimi (per non dire eccellenti) risultati. Tralasciando il "bubbone" di 52 Cygni, e tenuto conto che la sera delle riprese c'era un vento assurdo che sicuramente mi ha rovinato in parte le foto, il mio problema di fondo è che non riesco a esaltare la nebulosa evidando di rendere bianco il resto della foto (estremizzo, per far capire il concetto).


Ora, non pretendo di ottenere una cosa tipo questa (comunque esagerata secondo me):

https://www.astrobin.com/301873/?nc=all

soprattutto considerando la mia attuale strumentazione ottica, ma presumo che con un lavoro "migliore" in post-elaborazione si possa ottenere un risultato decisamente migliore.
Se poi mi dite che gran parte del problema è a monte (strumentazione limitata, incapacità del sottoscritto a fare foto), mi togliete un peso


PS: Se le stelle sembrano troppo sature di colori: è normale, ho voluto esaltarle un pelo di più del dovuto.
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-09-17, 18:08   #2
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Mi sembra che tu non dica se la fotocamera sia stata modificata o meno. Se non lo fosse stata si capirebbe perchè ha meno segnale nella banda H-alfa. Non sono un grande esperto di foto, però questo è un soggetto dove c'è una parte molto luminosa ed altre parti meno luminose. Quindi potresti provare ad usare la tecnica HDR in modo da avere molta più dinamica e quindi non saturare le parti molto luminose e far risaltare le altre poco luminose. La tecnica presuppone di fare scatti con esposizioni diverse, quindi va preparata preventivamente. Questo per migliorare, la foto comunque non è male.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 15-09-17, 18:56   #3
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Giusto, mi ero dimenticato: macchina modificata UR/IV Cut (e per dirla tutta impostata la macchina a 1600 ISO... avendo esposizioni relativamente brevi, ho aumentato gli ISO).

Non avevo pensato all'HDR, in effetti posso provare. Certo, dovrò lavorarci un poco, senza autoguida i tempi di esposizione sono limitati. Grazie per il consiglio
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-09-17, 07:38   #4
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Si, però più che fare un maggior numero di esposizioni più lunghe devi fare anche esposizioni più brevi.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-09-17, 09:47   #5
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Si, l'idea era quella. Oltre il minuto di esposizione senza autoguida non mi spingo (anche se devo dire che, una volta presa la mano, l'allineamento polare della Celestron CGX funziona davvero bene).

In teoria posso semplicemente fare altre foto con tempi minori (e anche ISO minori), mantenendo quelle che ho per utilizzarle.
Tanto il soggetto quello è, e quello rimane: dubito che nel frattempo abbia cambiato forma e colore

Nel frattempo, dato che in ogni caso devo aspettare il prossimo week-end, continuo a lavorare su Photoshop; il problema di fondo è che non ho mai usato tali strumenti e quindi non li conosco. Solo stamattina ho scoperto come applicare filtri/regolazioni ad aree specifiche dell'immagine, quindi se non vado nel pallone dovrei riuscire ad ottenere un risultato migliore.
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-09-17, 10:38   #6
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Ci sono software specifici per la foto astronomica che hanno già dei filtri molto utili all'interno e che possono combinare automaticamente le varie immagini ottenute con tempi di esposizione diversi. Ad esempio Astroart, che è a pagamento, è vero, ma alla fine non costa molto ed è molto potente. Naturalmente si può usare anche per scattare le foto, se la camera ha un driver adeguato. C'è la demo che si può scaricare gratuitamente e consente di esplorarne le possibilità. Un altro software è Maxim DL, ma è molto più costoso. Usando questi software si può limitare l'uso dei classici programmi di fotoritocco, utilizzandoli magari per fare pochi ritocchi finali.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 18-09-17, 05:55   #7
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,018
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Quella stella a palloncino è solo frutto del forte vento che hai descritto.

Se nel visuale deep sky un poco di vento è benedetto, perchè rende il cielo più trasparente, in fotografia deep sky il vento ed il conseguente pessimo seeing, gonfia a dismisura le stelle più luminose.

Citi un riffrattore da 100/900mm, ma non dici se è un ACRO, oppure un APO, ipotizzo un APO SW ad f9.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-09-17, 18:14   #8
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Grazie per la risposta

Mi ero scordato di scriverlo: come ipotizzi si tratta di un Apocromatico SW f/9. L'ho preso per effettuare le mie prime prove: dispongo in realtà anche di un RC 250 mm della Marcon, ma oltre al fatto che probabilmente devo fargli fare l'alluminatura (e non so se la collimazione), devo anche acquistare un ulteriore contrappeso per usarlo sulla montatura.

Il che non è un problema: volevo ripartire da zero usando uno strumento meno "impegnativo" per apprendere con calma tutto il necessario.

Il problema di 52 Cygni è (presumo) anche di post-elaborazione. Per capirci, dopo l'uso di DSS ottengo la seguente immagine:

https://ibb.co/dGFvg5

Premesso che già qui non so se sto facendo un lavoro corretto: come vedi qui comunque la stella appare più piccola, solo che poi quando vado a lavorare sull'immagine poi ho una marea di problemi. Questo, ripeto, senza sapere se già il lavoro di pretrattamento sia corretto o meno (e già li ho più di un dubbio).


Premesso che l'idea è quella di acquistare software dedicati (Astroart o Pixinsight), ho comunque continuato a lavorare sull'immagine con Photoshop; il risultato migliore che ho ottenuto è il seguente:

http://www.astrobin.com/312779/
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-09-17, 13:51   #9
Cronkolo
Utente Junior
 
L'avatar di Cronkolo
 
Data di registrazione: Feb 2017
Messaggi: 42
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Che ve ne sembra?

https://ibb.co/jH1YpQ
Cronkolo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-09-17, 14:40   #10
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: NGC 6960 - Consulto

Non è male ma ha le stelle troppo sfumate, secondo me.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:49.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it