Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-04-20, 07:17   #1
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,059
Predefinito UE: mille miliardi per la ripresa dalla crisi "coronavirus"

@ aspesi
Ecco il secondo articolo da trasferire (compreso il mio commento in calce ad esso e compresa la traduzione che metto in un successivo post) sul forum "ilbardegli astrofili.forumfree.it".
Viene da EUobserver.com, Venerdì 24 aprile 2020.

Grazie dell'operazione.

EU leaders back trillion-euro recovery plan


EU commission preisdent Ursula von der Leyen and EU council chief Charles Michel after the videoconference of leaders (Photo: Council of the European Union)

By ESZTER ZALAN

BRUSSELS, 24. APR, 07:07

EU leaders on Thursday (23 April) agreed to a recovery fund to help Europe's economy, as the coronavirus pandemic is sending it into a steep decline, and that it will be linked to the EU's long-term budget.
But leaders, meeting via videoconference, left crucial details on the size, its precise relation to the budget, and its financing to the commission.

EU council president Charles Michel chaired the fourth online meeting of EU leaders (Photo: Council of the European Union)
European Commission president Ursula von der Leyen told reporters that the commission will come up with concrete proposals in the second or third week of May.

EU Council president Charles Michel said after the meeting that the fund should be "of a sufficient magnitude, targeted towards the sectors and geographical parts of Europe most affected".

The size of the EU budget will need to increase, von der Leyen added, which has so far been set around €1 trillion, .

"We need to increase its firepower to be able to generate the necessary investments across the whole EU and therefore we will propose to increase the so-called headroom," she said.

"Our current estimates of the needs lead us to think that an own-resources ceiling of around 2 percent of GNI [gross national income] for two or three years instead of the 1.2 percent will be required," she added.

This means member states agreed to allow the commission to handle more money in the budget, which could be used to raise funds against it.

The commission president said on the money possibly raised "we are not talking about billion, we are talking about trillion".

Von der Leyen said the commission will examine "innovative financial instruments in the next budget".

The commission chief said there would have to be a "sound balance" between grants and loans for the countries most in need of support, but that it will have to be negotiated by member states.

France and Spain are arguing that the recovery should be funded by grants so that it does not add to the debt pile, while the Netherlands and Austria are among those arguing for loans.

Borrowing costs are on the rise in worse-effected and indebted countries such as Italy, and Spain, and European Central Bank governor Christine Lagarde told leaders the pandemic could cost them between 5 percent and up to 15 percent of their economic output.

Germany's chancellor Angela Merkel told fellow leaders her country is willing to significantly increase its contribution to the common budget.

Handshake?
Member states have been deeply divided over the the 2021-2027 budget, making any agreement on the recovery plan difficult as well.

That decision might have to come when leaders can meet physically later on as the virus outbreak slowly comes under control in Europe and confinement measures are eased.

While EU leaders have held their fourth videoconference since the pandemic has forced the EU into a lockdown, sensitive political decisions and budget deals are traditionally done in person.

This means the recovery fund would only kick in from next year, and that agreement on it might only come during or after the summer.

While that might seem slow given the immediate corona crisis, compared to the debt crisis a decade ago, the EU now moves fast.

On Thursday, some member states asked to bridge the gap until next year, and von der Leyen said the commission will look into it.

She added, however, that the EU countries and the bloc's institutions have already put forward €3.3 trillion to stabilise the European economy.


Unthinkable
EU leaders on Thursday also backed an agreement reached earlier by their finance ministers on a €540bn package to help businesses and workers, and allow countries to tap into the EU's rescue fund with light conditions attached to deal with the immediate costs of the crisis.

"The well-being of each EU member state depends on the well-being of the whole of the EU," Michel said, as the two EU chiefs argued for solidarity so that the EU's internal market does not fragment.

"We have made great progress, unthinkable until a few weeks ago," Italy's prime minister Giuseppe Conte said after the meeting.

__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-04-20, 07:19   #2
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,059
Predefinito Re: UE: mille miliardi per la ripresa dalla crisi "coronavirus"

Traduzione automatica di "Google traduttore) dell'articolo di sopra.

I leader dell'UE appoggiano il piano di risanamento di miliardi di euro

BRUXELLES, 24. APR, 07:07

I leader dell'UE giovedì (23 aprile) hanno concordato un fondo di ricostituzione per aiutare l'economia europea, poiché la pandemia di coronavirus sta causando un forte declino e sarà collegata al bilancio a lungo termine dell'UE.
Ma i leader, riuniti in videoconferenza, hanno lasciato dettagli cruciali sulla dimensione, sulla sua precisa relazione con il budget e sul suo finanziamento con la commissione.

Il presidente del consiglio dell'UE Charles Michel ha presieduto la quarta riunione online dei leader dell'UE (Foto: Consiglio dell'Unione europea)
Il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha detto ai giornalisti che la Commissione presenterà proposte concrete nella seconda o terza settimana di maggio.

Dopo la riunione, il presidente del Consiglio dell'UE Charles Michel ha dichiarato che il fondo dovrebbe essere "di entità sufficiente, destinato ai settori e alle parti geografiche dell'Europa più colpiti".

La dimensione del bilancio dell'UE dovrà aumentare, ha aggiunto von der Leyen, che finora è stato fissato a circa 1 trilione di euro,.

"Dobbiamo aumentare la sua potenza di fuoco per essere in grado di generare gli investimenti necessari in tutta l'UE e quindi proporremo di aumentare il cosiddetto headroom", ha detto.

"Le nostre attuali stime delle esigenze ci portano a pensare che sarà richiesto un tetto delle risorse proprie di circa il 2% dell'RNL [reddito nazionale lordo] per due o tre anni anziché l'1,2%", ha aggiunto.

Ciò significa che gli Stati membri hanno concordato di consentire alla commissione di gestire più denaro nel bilancio, che potrebbe essere utilizzato per raccogliere fondi contro di essa.

Il presidente della Commissione ha dichiarato che il denaro eventualmente raccolto "non stiamo parlando di miliardi, stiamo parlando di trilioni".

Von der Leyen ha dichiarato che la commissione esaminerà "strumenti finanziari innovativi nel prossimo bilancio".

Il capo della commissione ha affermato che ci dovrebbe essere un "equilibrio equilibrato" tra sovvenzioni e prestiti per i paesi che hanno più bisogno di sostegno, ma che dovrà essere negoziato dagli Stati membri.

Francia e Spagna stanno sostenendo che la ripresa dovrebbe essere finanziata da sovvenzioni in modo che non si aggiunga alla pila del debito, mentre i Paesi Bassi e l'Austria sono tra quelli che chiedono prestiti.

I costi del prestito sono in aumento in paesi con effetti peggiori e indebitati come l'Italia e la Spagna, e la governatrice della Banca centrale europea Christine Lagarde ha detto ai leader che la pandemia potrebbe costare tra il 5% e fino al 15% della loro produzione economica.

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha dichiarato agli altri leader che il suo paese è disposto ad aumentare significativamente il suo contributo al bilancio comune.

Stretta di mano?
Gli Stati membri sono stati profondamente divisi sul bilancio 2021-2027, rendendo difficile anche qualsiasi accordo sul piano di risanamento.

Tale decisione potrebbe dover prendere quando i leader potranno incontrarsi fisicamente in seguito, poiché l'epidemia di virus viene lentamente sotto controllo in Europa e le misure di confinamento vengono allentate.

Mentre i leader dell'UE hanno tenuto la loro quarta videoconferenza da quando la pandemia ha costretto l'UE a un blocco, le decisioni politiche sensibili e gli accordi di bilancio sono tradizionalmente fatti di persona.

Ciò significa che il fondo di recupero entrerà in vigore solo dal prossimo anno e tale accordo potrebbe arrivare solo durante o dopo l'estate.

Mentre ciò potrebbe sembrare lento a causa dell'immediata crisi della corona, rispetto alla crisi del debito di un decennio fa, l'UE ora si muove rapidamente.

Giovedì, alcuni Stati membri hanno chiesto di colmare il divario fino al prossimo anno, e von der Leyen ha affermato che la commissione lo esaminerà.

Ha aggiunto, tuttavia, che i paesi dell'UE e le istituzioni del blocco hanno già stanziato 3,3 trilioni di euro per stabilizzare l'economia europea.

Impensabile
I leader dell'UE giovedì hanno inoltre appoggiato un accordo raggiunto in precedenza dai loro ministri delle finanze su un pacchetto da 540 miliardi di euro per aiutare le imprese e i lavoratori e consentire ai paesi di attingere al fondo di salvataggio dell'UE con condizioni di luce connesse per far fronte ai costi immediati della crisi.

"Il benessere di ogni stato membro dell'UE dipende dal benessere dell'intera UE", ha affermato Michel, mentre i due capi dell'UE hanno sostenuto la solidarietà in modo che il mercato interno dell'UE non si frammentasse.

"Abbiamo fatto grandi progressi, impensabile fino a poche settimane fa", ha detto il primo ministro italiano Giuseppe Conte dopo l'incontro.

–––––––––––––––
Mica, però, è detto che questo "piano da 1000 mipliardi" verrà davvero applicato!
Secondo i trattati in vigore occorre che i capi di stato e di governo lo votino in effettiva riunione fisica, mica in video-conferenza. Dunque occorrerà rifare la votazione in una effettiva riunione quando sarà finita l'emergenza del pericolo di contagio, ossia probabilmente non prima di giugno.
Poi ... ci sono stati in cui è necessaria l'approvazione del parlamento ... e occorrerà che i governi siano ancora gli stessi e ancora della stessa opinione!
Se tutto va liscio, dell'effettivo finanziamento a chi ne ha bisogno se ne parlerà l'anno prossimo.
Intanto ... "Campa, cavallo, che l'erba cresce!"
–––––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 02-06-20 12:41.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 29-04-20, 11:58   #3
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 5,118
Predefinito Re: UE: mille miliardi per la ripresa dalla crisi "coronavirus"

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
@ aspesi
Ecco il secondo articolo da trasferire (compreso il mio commento in calce ad esso e compresa la traduzione che metto in un successivo post) sul forum "ilbardegli astrofili.forumfree.it".
Fatto!

aspesi non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 18:12.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it