Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Scienze Astronomiche > Esobiologia
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 18-03-09, 09:29   #1
gama59
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2006
Messaggi: 158
Predefinito Janibacter Hoylei

http://www.isro.org/pressrelease/Mar16_2009.htm

Tre nuove specie di batteri, mai trovati sulla Terra ed altamente resistenti alla radiazione UV sono stati scoperti in alta stratosfera da scienziati Indiani. Una delle nuove specie è stata chiamata Janibacter Hoylei in onore dell’astrofisico Fred Hoyle , il secondo bacillus Isronensis per ricordare il contributo dell’ISRO all’esperimento effettuato su palloni sonda che ha condotto alla scoperta, il terzo Bacillus Aryabhata in onore dell’astronomo indiano dell’antichità Aryabhata cui è stato dato il nome al primo satellite ISRO.
(..)
Le misure preventive e di controllo implementate in questo esperimento fanno ritenere con fiducia che queste nuove specie siano effettivamente di provenienza stratosferica. Sebbene i risultati dello studio in questione non stabiliscano in modo definitivo l’origine extraterrestre dei microorganismi, incoraggiano a continuare il lavoro nella ricerca sull’origine della vita.
gama59 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 13-04-09, 21:20   #2
ercap
Utente
 
Data di registrazione: Sep 2005
Ubicazione: padova
Messaggi: 655
Predefinito Re: Janibacter Hoylei

Quote:
gama59 Visualizza il messaggio
http://www.isro.org/pressrelease/Mar16_2009.htm

Tre nuove specie di batteri, mai trovati sulla Terra ed altamente resistenti alla radiazione UV sono stati scoperti in alta stratosfera da scienziati Indiani.
Sarei prudente... e curioso di sapere da dove traggono energia, cosa respirano, cosa mangiano.
ercap
ercap non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:15.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it