Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Il Primo Telescopio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 07-07-17, 18:14   #1
yaribilli
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2016
Messaggi: 3
Predefinito Scelta fra tre telescopi

Sono un appassionato di astronomia che dopo una serie di osservazioni saltuarie presso Osservatori astronomici e amici amatori si vuole affacciare come neofita all'uso del telescopio.

Vorrei quindi comprarne uno che più si adatti ai miei bisogni.
Mi piacerebbe vedere molto bene luna e pianeti e non disdegnerei di osservare qualche nebulosa e galassia. Tra il vostro quiz ed altre informazioni in rete e consigli, mi sarei orientato su tre prodotti, con un budget di circa 500 euro.

1. Skywatcher 150mm / 750mm (f/5) - Montatura equatoriale EQ-3
2. STAR DISCOVERY 150N 150mm / 750mm (f/5) - Montatura altazimutale computerizzata
3. Dobson GSO 200/1200 deluxe

Ero più orientato sui newton, però ultimamente mi sto rendendo conto che forse il Dobson può dare maggiori soddisfazioni.
Mi dà un pò da pensare la portabilità del Dobson, ma ho letto che dovrebbe essere facilmente portabile.
Questo perchè vivendo a Trento mi sposterò nelle osservazioni nelle vicini colline/montagne per godere di migliore visibilità.
Chiedo a chi ha molto più esperienza di me consigli e commenti sulle scelte.
Grazie in anticipo,
Yari
yaribilli non in linea   Rispondi citando
Vecchio 07-07-17, 18:36   #2
Robb
Utente Esperto
 
L'avatar di Robb
 
Data di registrazione: Nov 2008
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 2,646
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Se per ora non vuoi fare foto ma t'interessa il visuale, vai di dobson
__________________
Forse s'avess'io l'ale da volar su le nubi, e noverar le stelle ad una ad una, (...), più felice sarei, candida luna.

Telescopio di notte: Dobson Jach Blak 16"
Telescopio di giorno: Lunt 60 BF 1200 PT FT DS
Oculari: Baader Aspheric 36mm - Explore Scientific 24mm - Ethos 13mm - Ethos 8mm - Barlow Powermate 2,5X
Filtri: DGM Optics NPB - Thousand Oaks OIII - Astronomik H-Beta
Robb non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 07-07-17, 19:19   #3
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,017
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Assolutamente il DOBSON da 8" , intanto 200mm non sono 150mm, ma davvero molto di più, secondo, un NEWTON su una EQ come la EQ3 è molto scomodo da usare, oltre che traballante.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-17, 06:48   #4
Finnegan
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Salve Yari,
Ti sconsiglio le prime due opzioni. Non soltanto perché la montatura sarebbe inadeguata, ma anche perché un rapporto focale così veloce non è adatto all'osservazione dei pianeti.
Scegliendo il Dobson faresti, a mio avviso, la cosa migliore. Avresti un diametro generoso e soprattutto stabilità. Non credo si possa trovare di meglio a quel prezzo. Tutto ciò naturalmente sempre che tu non sia interessato alla fotografia.
Quanto alla trasportabilità, non credo sarà un problema. Basta un po' di buona volontà.
Cieli sereni
  Rispondi citando
Vecchio 08-07-17, 13:03   #5
yaribilli
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2016
Messaggi: 3
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Grazie a tutti quelli che hanno risposto...

In realtà mi piacerebbe anche far qualche foto, ma leggendo in giro mi sono reso conto che le due cose (budget ristretto e astrofotografia di livello) non sono molto conciliabili.
Confermate?

Già che ci sono vi chiedo ancora una cosa stupida.
Con il Dobson indicato sopra, quanto bene riuscirei a vedere Giove e Saturno? a che dettagli arriverei?
Finora ho solo proceduto con l'ossrvazione dei due pianeti con dei newtoniani da 114 e 127 cm di apertura.
Passando al Dobson di notevotemente più ampia apertura che dettagli aggiungo??
Parlando invece di deep sky? Quanto bene nebulose e galassie facili?

Grazie ancora
yaribilli non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-17, 14:00   #6
Robb
Utente Esperto
 
L'avatar di Robb
 
Data di registrazione: Nov 2008
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 2,646
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Quote:
yaribilli Visualizza il messaggio
Confermate?
Confermiamo

Quote:
yaribilli Visualizza il messaggio
quanto bene riuscirei a vedere Giove e Saturno? [...] Quanto bene nebulose e galassie facili?
Non c'è una risposta univoca a queste domande, se non "potenzialmente meglio o molto meglio".

200mm ti permettono belle visioni sia planetarie che del cielo profondo, a patto di:

- Nel planetario lo strumento deve essere in temperatura, deve essere collimato non dico alla perfezione ma almeno abbastanza bene, deve esserci un buon seeing atmosferico (questa cosa non la puoi ovviamente modificare) e locale (ovvero non osservare da una terrazza o accanto a un muro stati al Sole tutto il giorno, né poco sopra i tetti delle case che ribollono, tantomeno attraverso una finestra aperta).
Io quando avevo il 250mm sono anche arrivato proficuamente sui 400X, con delle visioni di Saturno e Giove che restano tuttora fra le più belle, ma succedeva tipo una volta all'anno ad andare bene.

- Nel deepsky devi soprattutto andare sotto un cielo buio, e per cielo buio intendo uno in cui alzi gli occhi al cielo e riconosci immediatamente la Via Lattea. O se non c'è la Via Lattea sopra la testa basta che ci siano comunque molte più stelle rispetto a un cielo di periferia cittadina.
A Trento il cielo è inquinato, ma a Nord hai a disposizione dei bei cieli
__________________
Forse s'avess'io l'ale da volar su le nubi, e noverar le stelle ad una ad una, (...), più felice sarei, candida luna.

Telescopio di notte: Dobson Jach Blak 16"
Telescopio di giorno: Lunt 60 BF 1200 PT FT DS
Oculari: Baader Aspheric 36mm - Explore Scientific 24mm - Ethos 13mm - Ethos 8mm - Barlow Powermate 2,5X
Filtri: DGM Optics NPB - Thousand Oaks OIII - Astronomik H-Beta
Robb non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 08-07-17, 15:09   #7
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,555
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

L'astrofotografia con un telescopio tende a essere faccenda piuttosto costosa, ma se hai già una reflex (o altra camera con possibilità di impostare manualmente l'esposizione) relativamente moderna puoi comunque scattare bellissime foto del cielo notturno.
Con focali intorno ai 20mm puoi fare tranquillamente a meno dell'inseguimento, e al limite anche del cavalletto (che però torna comodo; può andare bene anche un modello da bancarella, ed è già eccellente un cavallettino da 50-50€ "di marca" come quelli che puoi trovare nei supermercati di elettronica), e si possono realizzare immagini della Via Lattea, o delle costellazioni.
Ovviamente con focali più lunghe (entro i 200 mm, sufficienti per riprendere parecchi dei più noti oggetti del cielo profondo) la situazione diventa più complessa, e potenzialmente più costosa, a meno di non avere già a disposizione un buon equpaggiamento fotografico: in questo caso è infatti sufficiente aggiungere un dispositivo che fornisca l'inseguimento orario (penso che al momento il prodotto con miglior rapporto spesa/resa sia lo Skywatcher Star Adventurer).

Per il resto sottoscrivo il post di Robb; per quel che riguarda il seeing, potresti trovare condizioni migliori a Trento che in cima a qualche passo o in una valle stretta
delo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-17, 17:03   #8
carlo dob300
Utente Senior
 
L'avatar di carlo dob300
 
Data di registrazione: Dec 2015
Ubicazione: provincia di Treviso
Messaggi: 1,248
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Conosci gia' gli astrofili dell'eitsa di caldonazzo?
__________________
Dobson Skywatcher 12" truss + binoscopio autocostruito acro 127/820 + SW 70/500. Torretta bino w.o..Oculari Maxvision 24mm UWA 82° - Baader zoom 8-24 mm con Barlow baader 2,25 dedicata - Filtri OIII TS baader uhc-s, baader neodymium.

Ciao caro Fabio..
carlo dob300 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-17, 17:13   #9
yaribilli
Utente Junior
 
Data di registrazione: Dec 2016
Messaggi: 3
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Quote:
carlo dob300 Visualizza il messaggio
Conosci gia' gli astrofili dell'eitsa di caldonazzo?
Grazie dell'informazione.
No, in realtà non li conoscevo...
Stavo proprio cercando un'associazione di astrofili trentini per discutere e fare osservazioni insieme...
Ho provato a scrivere agli "astrofili trentini", ma non mi hanno mai risposto...
Tu li conosci?
yaribilli non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-17, 17:56   #10
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,017
Predefinito Re: Scelta fra tre telescopi

Sarebbe un errore pensare che un DOBSON è un ripiego di pura economicità.

Tra i più valenti astrofili del mondo vi sono moltissimi DOBSONIANI per scelta, non certo per economia, anche perchè molti hanno dei DOBSON anche da 800mm di diametro e quindi molto costosi.

Per fortuna fino a 300mm di diametro i DOBSON sono un vero affare.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:27.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it