Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 04-01-18, 06:32   #1
argaiv
Utente Junior
 
L'avatar di argaiv
 
Data di registrazione: Apr 2010
Ubicazione: Banana Republic
Messaggi: 178
Predefinito Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

http://www.corriere.it/economia/18_g...03c62ba9.shtml
argaiv non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-18, 07:24   #2
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 47,572
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

Quindi? cosa facciamo?, siamo in pieno filone delle scie chimiche.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm-- rifrattore SW BD da 120/600mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--torretta LUMICON--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 04-01-18, 07:30   #3
argaiv
Utente Junior
 
L'avatar di argaiv
 
Data di registrazione: Apr 2010
Ubicazione: Banana Republic
Messaggi: 178
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

È che le scie chimiche non sono un monopolio di qualche amico e sponsor di Renzi sennò avrebbero fatto la legge per renderle obbligatorie...
argaiv non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-18, 08:53   #4
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,277
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

Monopolio?

http://www.ilpost.it/2018/01/03/sacc...teo-renzi/amp/

Questo a prescindere dal fatto che 5 sacchetti al giorno costituiscono per una famiglia un aggravio finanziario pari ad un caffè al bar ogni 10 giorni...
Mizarino ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-18, 09:37   #5
Valerio Ricciardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2011
Ubicazione: Roma
Messaggi: 324
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

No, a me Renzi sta sui... forse più che a gabri85 e argaiv messi insieme, ma questa è una bufala di livello veramente scarsino e che dà la cifra degli argomenti che saranno spesi da TUTTE le parti in causa in questo schifo di campagna elettorale che si preannuncia. Sento parlare di "cugini di terzo grado di Renzi"... ridicolo.

Io non so nemmeno chi siano, i miei cugini di terzo grado.

Se uno di essi mi investisse involontariamente in modo non letale sulle strisce a Roma, magari perché abita lì, al 99,9% dopo tutti gli accompagnamenti in ospedale, aver fatto denuncia all'assicurazione e avermi premurosamente visitato un paio di volte in ospedale e telefonato più volte dopo per sincerarsi della mia ripresa, nemmeno capiterebbe di scoprire la lontana parentela.

L'obbligatorietà comunque verrà temperata, e questa è una cosa buona.
Verrà introdotto il correttivo che consiste nel potersi portare da casa i sacchetti, purché in condizioni tali da non inficiare l'igiene.

Quindi il sacchetto biodegradabile potrà essere riutilizzato sinché si vuole e si può (avrete notato che durano pochino). Io son qui l'ho sempre fatto, quando sporchini anche poco li utilizzo per la raccolta dell'umido così poi posso mettere nel cassonetto dedicato sacchetto e contenuto senza svuotarlo.

Questa, si, per una volta è una fake news. Ma il correttivo ci voleva.
La Novamont ha solo brevettato il materiale che gira adesso. E non ha di certo l'esclusiva su eventuali nuove tecnologie.

Se argaiv si sveglia una mattina e brevetta un altro tipo di plastica di origine biologica, realizzata non a partire dagli scarti della lavorazione del granturco ma dalla crusca o dalle bucce di patate pelate per far le patatine fritte, che facciamo accusiamo il M5S di aver ottenuto parte di un monopolio perché argaiv simpatizza per il MoVimento (almeno si qui mi pare) e perché il proprietario della San Carlo
[ ECCO!!!! VEDI? LA GENTE KEFFA'? 1! 111! 11111!!!! 1111111!!!! KAFFE'E'E'E'E'....]
ha una sorella che è consigliere comunale di opposizione col M5S a PizzoMontePapero Scalo?


Cerchiamo di essere tutti un po' seri. Attacchiamo chi merita di essere attaccato nel merito, senza vedere il complotto pluto-giudo-renzian-massonico dietro ogni variazione del tempo meteorologico.
__________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - Nel Lazio è pienamente in vigore la la L.R. 23 del 2000 che disciplina ogni fonte di luce esterna (orientamento e intensità). Segnalate a LAZIO STELLATO, il Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico le situazioni che trovate nocive: laziostellato@gmail.com
Valerio Ricciardi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-18, 10:15   #6
argaiv
Utente Junior
 
L'avatar di argaiv
 
Data di registrazione: Apr 2010
Ubicazione: Banana Republic
Messaggi: 178
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

Ma si dai tutto normale:

E’ stato il governoGentiloni, con un emendamento infilato la scorsa estate nel Dl Mezzogiorno durante il passaggio al Senato, a imporre un diktat che la direttiva comunitaria del 2015 non prevedeva affatto. Il testo europeo, infatti, si focalizzava soprattutto sulle borse in plastica per insacchettare la spesa (quelle che in Italia sono state messe fuori legge già dal 2012) e precisava esplicitamente la possibilità di escludere dalle misure le bustine trasparenti per frutta e verdura

https://www.ilfattoquotidiano.it/201...verno/4070201/


Almeno avrebbero potuto evitare che si creasse L'ENNESIMO monopolio in Italia.

O no? Secondo me c'è del marcio in Danimarca
argaiv non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 04-01-18, 10:28   #7
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,277
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

La disonestà intellettuale si misura, fra l'altro, nel valutare le azioni come buone o cattive non in quanto tali, ma a seconda di chi le fa.

- Un inesistente monopolio sui sacchetti della frutta è cattivo perché l'ha decretato il Governo Gentiloni.
- Un evidente monopolio commerciale della Casaleggio &C è buono perché consente la partecipazione in rete dei 5*

Roba da matti!
Mizarino ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-18, 10:30   #8
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

Quote:
argaiv Visualizza il messaggio
...

Almeno avrebbero potuto evitare che si creasse L'ENNESIMO monopolio in Italia.

O no? Secondo me c'è del marcio in Danimarca
Quanto mi diverto a prendere dei pezzi dagli articoli da te linkati e che rovesciano completamente il discorso che porti avanti.

Questa roba qui è scritta nell'articolo che TU hai linkato.

"Lo stop ai sacchettini tradizionali solo in Italia e Francia
La Francia è l’unico altro Paese europeo dove, al pari dell’Italia, le buste in plastica per la spesa sono vietate dal 2016 e i sacchettini trasparenti per l’ortofrutta sono stati banditi dal 2017. Nel resto dell’Europa la soluzione più diffusa è un costo fisso delle buste: i negozianti non possono più dare ai clienti sacchetti in plastica gratuiti nei Paesi Bassi, in Gran Bretagna, Croazia, Svezia, mentre in base ai dati della Commissione europea sul recepimento della normativa – i cui termini sono scaduti a novembre 2016 "

Azz, è potente questo Renzi...
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-18, 11:24   #9
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

Beh, l'idea di far pagare una piccola tassa sulle buste non biodegradabili non è una cosa assurda. Però andrebbe fatta la stessa cosa su tutto il confezionamento dei prodotti. Siamo arrivati all'assurdo che la confezione costa più del contenuto ed è difficilmente biodegradabile. Basti pensare a tutte le confezioni dell'insalata e delle verdure dei supermercati, in buste e cofanetti vari. Per non dir nulla degli imballaggi di molti farmaci, che tra scatola e blister (non biodegradabili) talvolta hanno un costo maggiore del contenuto (magari qualche aspirina che non costa nulla).
In questo caso, ma guarda... c'è la coincidenza che i produttori delle buste "ecologiche" sono anche amici dei governanti...
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-18, 12:00   #10
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,088
Predefinito Re: Italia prima nella salvaguardia dell'ambiente (e degli amici)

Quote:
Cocco Bill Visualizza il messaggio
...
In questo caso, ma guarda... c'è la coincidenza che i produttori delle buste "ecologiche" sono anche amici dei governanti...
...resta il fatto che in Europa si consumino circa 100 miliardi di buste di plastica l'anno.
Resta il fatto che le buste di cui si parla non erano gratuite ma qualcuno le pagava.
Resta il fatto che se il supermercato non le faceva pagare in realtà il costo era mascherato nel prezzo del bene che conteneva. Quindi meglio se esplicito... per sensibilizzare.
Resta il fatto che questa storia a me pare come...

https://youtu.be/ZTpKiWa7iIk?t=2m16s

_
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 17:27.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it