Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 31-03-18, 02:10   #11
Giovanni73
Utente Junior
 
L'avatar di Giovanni73
 
Data di registrazione: Feb 2018
Messaggi: 438
Predefinito Re: Vixen VMC95

I gusti sono personali!
personalmente preferisco un rifrattore Acro 70/700 a f/10 a un buio ostruito e super castrato in mak 90 ,vedi il minuscolo foro in culatta.
Mettete in treno un oculare che supera i 60° di AFOV e guardate verso i bordi noterete un calo di luminosità non proprio adatto al profondo cielo, il suo target è l'HI RES ,con il mio Ex 102/1350 non riuscivo a fare un fuoco preciso con oculari a lunga focale di cui un plossi da 32mm 52° secondo me il minimo per fare visuale deep con un Mak è il pluri elogiato mak 127, gestibile anche su cavalletto con testa video te lo porti in vacanza senza nessun sforzo.
Giovanni73 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-18, 06:05   #12
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,048
Predefinito Re: Vixen VMC95

Infatti è proprio il MAK GREGORY SYNTA da 127/1540mm il punto più alto in assoluto, tra estrema economicità se comprato usato, super spensierata rimessabilità, trasportabilità e montabilità e delle prestazioni di assoluto rilievo, se commisurate al costo ed all'impegno.

Per me uno strumento è ancora definibile supermontabile, se viene retto perfettamente da un cavalletto fotografico a cremagliera elevabile a manovella e montabile con profitto su una leggerissima TESTA VIDEO,tipo e-o simile alla mia M500AH, senza nemmeno un grammo di contrappeso.

Il SETUP che ho apprantato per il binocolone APM ED APO da 82mm a 45°, composto da M475B + M502AH, calza a pennello anche al mio RUMAK INTES MICRO M500, come ancora meglio calzerebbe a pennello per il mio ex MAK GREGORY SYNTA-CELESTRON da 127/1540mm, che pesando qualche etto in meno ed essendo di diametro esterno un poco più contenuto, ancora meglio verrebbe sorretto fino allo ZENIT.

Mi piacerebbe davvero moltissimo confrontare un RUMAK M500 da 127/1270mm, un MAK SYNTA da 127/1540mm ed un CELESTRON C5 da 127/1270mm.

Se qualcuno ha fatto questo confronto, lo potrebbe postare in una nuova interessantissima discussione.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 31-03-18, 06:35   #13
Giovanni73
Utente Junior
 
L'avatar di Giovanni73
 
Data di registrazione: Feb 2018
Messaggi: 438
Predefinito Re: Vixen VMC95

Tempo fà ho fatto questa comparazione tra un Mak 127 e il tuo RUMAK 500 , questa prova me la chiese un amico che lo aveva preso su una bancarella di Polacchi in zona di mare esteticamente era un pò malconcio ma otticamente era una scheggia, era superiore al mio mak 127 SW dovuto alla minor ostruzione, la luna era più incisa nel RUMAK in treno a un PlanetaryED da 8mm a circa 160X. Se riesco a contattarlo rifaremo la prova che chiedi ,sperando che non se lo sia venduto, Giovanni il tuo quanto lo hai pagato? il mio amico lo pagò 200€ io per 20 € presi un binocolo russo 20X50 da non credere era ottimo però aveva una EP molto corta non adatta a portatori di occhiali come me.

Ultima modifica di Giovanni73 : 31-03-18 06:37.
Giovanni73 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-18, 12:06   #14
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,569
Predefinito Re: Vixen VMC95

A rigore nessun telescopio è "buio", tutto dipende dalle pupille d'uscita impiegate...la vignettatura nello Skywatcher 90/1250 è rilevabile con oculari che abbiano diaframmi di campo superiori ai 23-24mm (il campo apparente non c'entra assolutamente nulla, un 10mm/80° non vignetta, un 40mm/40° sì) ma riguarda la porizione più periferica del campo visivo che, in gran parte dei telescopi è comunque compromessa da vari problemi (curvatura di campo, coma, astigmatismo, etc...curiosamente il VMC95 cade nel ristretto novero dei telescopi completamente corretti): un qualunque rifrattore doppietto/tripletto con focale sui 400mm, ovvero uno strumento comparabile al MC90/1250 per stazza, esibisce una periferia nient'affatto migliore rispetto al piccolo MC per la marcatissima curvatura di campo, oltre a necessitare di oculari ben più costosi per contenere l'astigmatismo, altrimenti davvero massivo.
A mia esperienza un catadiottrico sui 9cm ha comunque qualcosa in più rispetto a un rifrattore 66/400ED nell'osservazione degli oggetti deboli, e prevale decisamente sui piccoli rifrattori acromatici 6-7cm, che sono pure penalizzati da un focheggiatore nettamente peggiore (tanto lo SW che il VMC possono utilizzare accessori pesanti senza temere flessioni o slittamenti).
La mia ultima conisderazione riguarda il fatto che la differenza in stazza e peso rispetto ai vari MC 127mm è a mio parere notevole: il mio "setup da viaggio" con il VMC95/MC90 non arriva a 3kg, mentre per l'Alter500 non riesco a scendere sotto i 6kg.
delo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-18, 12:13   #15
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,048
Predefinito Re: Vixen VMC95

DELO, be, dai!!!!, 6Kg, divisi fra OTA, MONTATURA e CAVALLETTO è un peso più che PIUMA e rasenta l'ETEREO.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-18, 12:19   #16
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,048
Predefinito Re: Vixen VMC95

Giovanni 73, veramente l'unico CATADIOTTRICO da 127/1270m che manca alla mia esperienza di TESTER è solo il CELESTRON C5.

Il mio RUMAK M500 da 127/1270mm ad f10, l'ho tirato varie volte a 400x, che regge molto disinvoltamente su bersagli terrestri su prato a 100 metri.

Il mio RUMAK M615 da 152/2250mm ad f15 l'ho tirato varie volte a 900x sempre sullo stesso bersaglio tecnico.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 31-03-18, 13:16   #17
delo
Utente Super
 
L'avatar di delo
 
Data di registrazione: Jul 2011
Messaggi: 3,569
Predefinito Re: Vixen VMC95

Dipende...se si tratta di uscire dall'auto o da casa e montare il telescopio concordo, ma se c'è da camminare per qualche chilometro, o preparare la valigia per un volo a mio parere la differenza è tutt'altro che trascurabile.

C'è poi da aggiungere che l'Alter è un po' "tirato" sulla P0+Report, e di norma preferisco ricorrere ai servigi dell'Astrotrac, fatto che non comporta grosse differenze in termini d'ingombro (di fatto è lo stesso perchè gran parte dei pezzi dell'Astrotrac si possono depositare nella colonna) ma un notevole incremento di peso; mentre il VMC95/MC90 è già molto stabile con una 496+055, e pienamente fruibile su un prodotto tipo BeFree o altro cavalletto da supermercato, o con un piccolo astroinseguitore come lo Star Adventurer o il Polarie
delo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-18, 15:44   #18
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,048
Predefinito Re: Vixen VMC95

Il piccolo cavalletto M055, che posseggo, è davvero un piccolissimo grande cavalletto,

Mediante una staffa a "Z", ripeto a ZETA, di mia ideazione , fatta in legno, in modo da abbassare il baricentro sull'asse e lateralmente alla leggera TESTA VIDEO M136, mi ha sorretto più che adeguatamente un MAK SYNTA da 127/1540mm + torretta, usato in vari anni per varie vacanze estive.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-03-18, 15:59   #19
Giovanni73
Utente Junior
 
L'avatar di Giovanni73
 
Data di registrazione: Feb 2018
Messaggi: 438
Predefinito Re: Vixen VMC95

Quote:
delo Visualizza il messaggio
Dipende...se si tratta di uscire dall'auto o da casa e montare il telescopio concordo, ma se c'è da camminare per qualche chilometro, o preparare la valigia per un volo a mio parere la differenza è tutt'altro che trascurabile.

C'è poi da aggiungere che l'Alter è un po' "tirato" sulla P0+Report, e di norma preferisco ricorrere ai servigi dell'Astrotrac, fatto che non comporta grosse differenze in termini d'ingombro (di fatto è lo stesso perchè gran parte dei pezzi dell'Astrotrac si possono depositare nella colonna) ma un notevole incremento di peso; mentre il VMC95/MC90 è già molto stabile con una 496+055, e pienamente fruibile su un prodotto tipo BeFree o altro cavalletto da supermercato, o con un piccolo astroinseguitore come lo Star Adventurer o il Polarie
Delo te lo assicuro un mak 127 è un cavalletto con testa video te lo porti a passeggio dove vuoi, a meno chè hai qualche problemino fisico,
Giovanni73 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-04-18, 06:30   #20
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,048
Predefinito Re: Vixen VMC95

Molto dipende anche dall'età, tu sei del 1973 e quindi hai 45 anni, un'età ancora di pienissimo vigore.

Io alla tua età attuale, mi ero ingrassato moltissimo, superando i 100Kg, ebbene nonostante quel peso, scalavo le medie montagne da 2.500-3000 metri ed anche piuttosto allegramente potando sulle spalle uno zainone pesantissimo.

Oggi ai quasi 71 anni, sono in peso forma perfetto e pure allenatissimo, ma con 30 Kg in meno di peso, faccio anche un pochino di fatica in più e soprattutto è peggiorata la capacità di portare grossi pesi, perchè con il peso totale ho perso anche della massa magra.

Ovviamente porto ancora come un fuscello il RUMAK M500 + M502AH + M475B, grazie sopratutto ad un ferreo allenamento giornaliero, ma a 45 anni portavo con la stessa disinvoltura un pesi triplo ed oltre.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 01:55.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it