Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Osservazioni in Alta Risoluzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 28-01-18, 10:41   #1
Dob
Utente
 
Data di registrazione: Sep 2009
Messaggi: 750
Predefinito Urano e Luna del 24-01-2018

La sera del 24 Gennaio ho osservato Urano e la Luna dalle 18:00 locali alle 19:30 col dobson da 45cm. Ho cominciato puntando la luna a 380x e immediatamente era visibile la rima della Vallis Alpes nonostante l'acclimatamento non fosse ancora ottimale. Sono poi passato ad Urano che ho osservato a 730x e 475x in mono-oculare per lunghi minuti. L'impressione era che il disco fosse uniformemente illuminato, non ho visto cioè almeno inizialmente cali di luminosità o zone più scure. Purtroppo non avevo approntato la tavola equatoriale che mi avrebbe facilitato l'osservazione. Sono ritornato alla Luna e nel frattempo l'ottica si era stabilizzata termicamente: immagini molto buone tanto che mi son deciso di andare a prendere la torretta binoculare che a 530x (con 2 ortoscopici da 12,5mm) mi ha impressionato: la rima della Vallis Alpes appariva in tutta la sua lunghezza e si vedeva benissimo la sua parte in ombra e la parte illuminata, le sue tortuosità e qualche micro-craterino che la affiancava. Il vicino Mons Piton mostrava una doppia ombra molto allungata e gruppi di microcrateri che gli erano vicino (quelli cerchiati nell'immagine); uno sguardo anche alle spettacolari rime che solcano la base degli appennini (peccato che non abbia approfondito) e sono poi ritornato su Urano, sempre con la binoculare a 530x, e stavolta ho visto un'ombreggiatura nella parte nord-est o almeno credo: visto che la mia esperienza su Urano è nulla la cosa è da prendere con le molle e sarebbe da confermare con altre osservazioni. In particolare mi pare strano che in mono-oculare il pianeta mi sembrava uniforme mentre con la torretta è saltata fuori quell'ombreggiatura : è anche vero che l'osservazione con la torretta l'ho fatta più tardi quando ormai lo specchio si era stabilizzato



Dob non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 02:21.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it