Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Strumenti di Ripresa Astrofotografica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 17-05-06, 07:25   #11
pedro2005
Utente Super
 
L'avatar di pedro2005
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Verona
Messaggi: 7,149
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Io comprerei il modello 21A a colori per fotografia planetaria...
Mi attira...
Ciao.
__________________
Il mio sito (astrofoto-test-tutorial):
www.pedro2005.blogspot.com
pedro2005 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-05-06, 09:48   #12
space_av
Utente Junior
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 148
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Alla fine mi sono deciso per il monocromatico, alla fine costa di più perché devi abbinare la ruota portafiltri ma dovrebbe dare pure qualcosa di più come risultati.

Vi farò sapere…
space_av non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 18-05-06, 21:53   #13
Pilolli
Utente Junior
 
Data di registrazione: Feb 2006
Messaggi: 291
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Scelta saggia.
Pilolli non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-05-06, 13:25   #14
PGU
Utente Senior
 
L'avatar di PGU
 
Data di registrazione: Jan 2006
Ubicazione: Verona
Messaggi: 1,163
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Quote:
Mars4ever
E' vero ma si possono installare. Io per l'ICX098BL ho speso 30 euro, e quindi il costo totale della camera arriva a 130. Adesso vorrei vedere come qualunque altra camera al mondo che monti lo stesso CCD possa ottenere risultati *significativamente* migliori tali da giustificare un prezzo quasi 5 volte superiore.
Da chi e come si possono intallare questi sensori BN sostitutivi?
Dove si acquistano? E' *così facile rintracciarli?

A parte i casi che ho visto citati (Ottica SanMarco) non credo sia così facile trovare qualcuno che ti modifica sensori di webcam; voglio dire la mia difficoltà da sempre è trovare qualcuno (in tutti i campi anche quello meccanico, p. esempio) che ti faccia il lavoro "a regola d'arte" e con i componenti giusti.

ciao
__________________
PGU osserva con:
Celestron C 11 XLT -
Rifratt. W.O. FLT 110 dgt f/7 - Maksutov MC90 (guida) - Celestron C140 f/3,65
Binocolo Vixen 20x80 |
CCD SXVF-H9 - astrocam DMK31AU03 - webcam SPC 900NC
http://www.webalice.it/gpinazzi/eos
PGU non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-05-06, 15:48   #15
Mars4ever
Utente Esperto
 
L'avatar di Mars4ever
 
Data di registrazione: Mar 2003
Ubicazione: Padova
Messaggi: 2,044
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

L'acquisto si deve fare via internet dalla Framos (http://www.framos.de/produkte/ccdsen.../index_it.html).
L'installazione è la parte più difficile perché come dici giustamente tu bisogna trovare qualcuno che te lo faccia alla perfezione visto che si tratta di un lavoro molto delicato.
Io sono stato particolarmente fortunato perché l'acquisto l'ha fatto un mio amico (ne ha ordinato uno per ciascuno e poi ci siamo divisi le spese di spedizione), mentre la sostituzione me la sono fatta fare nella ditta di mio papà.
Se tu non hai le conoscenze giuste puoi provare a chiedere a Paolo Lazzarotti di astromeccanica che credo ti possa fare il lavoro, anche se temo che chieda tanti dindini. Devo però sottolineare che ci sono 2 sensori, sempre di tipo ICX098BL: uno che costa 25 euro e uno 70, e la differenza sta in una diversa garanzia contro i pixel caldi. Io ho rischiato a prendere quello da meno e me ne sono trovato uno che però non mi crea problemi, nemmeno sulla Luna, perché si vede solo a 5 fps e in fase di stack si spalma e scompare.
__________________
Salviamo il po' CON l'apostrofo (e non l'accento!) e "un altro" e "qual è" SENZA.
Mars4ever non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-05-06, 16:08   #16
Mars4ever
Utente Esperto
 
L'avatar di Mars4ever
 
Data di registrazione: Mar 2003
Ubicazione: Padova
Messaggi: 2,044
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Quote:
space_av
I sensori delle classiche webcam, come la vesta che ho io, sono del classico formato 640X480, mentre la imaging source che mi interessa http://www.otticasanmarco.it/DMK31AF03_BN.htm è da 1024x768
Vorrei capire perché ti serve il sensore più grande. A parità di focale questo comporta un campo maggiore, il che è assolutamente inutile coi pianeti. E' vero che i pixel sono leggermente più piccoli (4,6 um invece che 5,6) ma tanto nessun comune mortale può usare una scala più fine di 0,1"/pixel quindi il vantaggio sarebbe solo quello di poter ottenere la stessa scala di prima con una focale (4,6/5,6=0,82) pari all'80% di quella precedente. Ma alla fine, a parità di scala dell'immagine rispetto al sensore da 1/4 di pollice e 640x480, avrai i pianeti grandi uguali con un sacco di campo nero inutile. Il sensore più grande può andare bene solo per la Luna ma a meno che tu non sia un lunofilo accanito non credo che ti convenga. Meglio fare i mosaici...
Poi considera anche l'enorme quantità di dati che ti verrebbe fuori: 1024*768 fa 786432, contro i 307200 del 640*480. Quindi 2 volte e mezza tanto. E con quella risoluzione se fai un avi non compresso, un filmato di 1000 fotogrammi peserebbe 786000*3*1000=2358000000=2GB e mezzo!!!
__________________
Salviamo il po' CON l'apostrofo (e non l'accento!) e "un altro" e "qual è" SENZA.
Mars4ever non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 19-05-06, 16:26   #17
Pilolli
Utente Junior
 
Data di registrazione: Feb 2006
Messaggi: 291
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Quote:
PGU
Da chi e come si possono intallare questi sensori BN sostitutivi?
Dove si acquistano? E' *così facile rintracciarli?
Facilissimo. Ci sono dei negozi che lo fanno ma non so se si possa fare pubblicità in questo forum.
Sono un po' cari, ovviamente, ma non sono una cosa dell'altro mondo.

Oppure su internet c'è il sito di un rivenditore inglese che ha confezionato molto bene tutti i tipi di modifica.
Pilolli non in linea   Rispondi citando
Vecchio 23-05-06, 11:25   #18
space_av
Utente Junior
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 148
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Il sensore più grande mi servirà sopratutto per riprese della superfice lunare, per quanto riguarda i pianeti il software della camera consente di ritagliare un riquadro di qualsiasi dimensione consentendoti di avere avi meno pesanti.
space_av non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-05-06, 12:59   #19
Mars4ever
Utente Esperto
 
L'avatar di Mars4ever
 
Data di registrazione: Mar 2003
Ubicazione: Padova
Messaggi: 2,044
Predefinito Re: Sensore a colori o monocromatico?

Ok grazie, hai risolto i miei dubbi.
__________________
Salviamo il po' CON l'apostrofo (e non l'accento!) e "un altro" e "qual è" SENZA.
Mars4ever non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 21:22.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it