Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia d'altri tempi
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 06-05-15, 09:08   #1
diglit
Utente Senior
 
L'avatar di diglit
 
Data di registrazione: Dec 2006
Ubicazione: milano
Messaggi: 1,589
Predefinito Vixen Story

Storia (+o- completa) della VIXEN

http://www.dark-star.it/scampoli-sto...ia-di-un-mito/


Paolo
__________________
Stiamo lì a guardare il cielo chiedendoci, talvolta, perché si debba sempre prendere tanto freddo..

www.dark-star.it
www.puntoarchitettura.it
diglit non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-05-15, 09:18   #2
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Vixen Story

Grazie Paolo, è sempre piacevole leggere le tue review!
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 07-05-15, 15:15   #3
Lantaca
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Vixen Story

Grazie mille davvero per questo articolo, che starebbe bene su una rivista!
Da grande appassionato del marchio mi ha fatto davvero piacere ripercorrerne la storia. Conservo ancora tutti i cataloghi che consultavo all'epoca in cui costrinsi i miei genitori a comprare il mio primo telescopio: il 102M Great Polaris (anche se puntavo sull'ED102 GPDX ma non ce la feci...)
  Rispondi citando
Vecchio 07-05-15, 16:12   #4
Graziano
Utente Junior
 
L'avatar di Graziano
 
Data di registrazione: Jul 2010
Messaggi: 82
Predefinito Re: Vixen Story

Mi accodo ai complimenti,....nostalgia canaglia che mi porta nel lontano 2001 quando acquistai il mio primo Telescopio,il Vixen FL 102.....ma ancor più lontano nel tempo,quando da bambino potevo solo sognare ciò che avrei visto qualche anno più tardi con questo meraviglioso strumento..........nostalgia di anni passati.......Strumentalmente parlando ora ho il Taka,lo ritengo meraviglioso ma nonostante tutto mi rendo conto di aver fatto una stupidata a suo tempo vendere il gioiello Vixen,non fosse altro per i ricordi delle splendidi visioni planetarie passate insieme.........
Graziano non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-05-15, 16:05   #5
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Vixen Story

Io posseggo un esemplare del Vixen NA120S, di cui si parla poco nell'articolo, anche se c'è una foto. Certo, nacque male perchè l'avvento della foto digitale lo rese presto poco efficace perchè con i CCD il cromatismo (è solo un acromatico sebbene Petzval) veniva fuori ben di più che con la pellicola. Però l'osservazione delle stelle doppie con questo strumento è molto gratificante.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-05-15, 16:54   #6
diglit
Utente Senior
 
L'avatar di diglit
 
Data di registrazione: Dec 2006
Ubicazione: milano
Messaggi: 1,589
Predefinito Re: Vixen Story

Sì, ho avuto anche io, anni fa (quando venne presentato) il 120S che mi piaceva esteticamente (anche se era oggettivamente brutto) ma dimostrava molto cromatismo.
In compenso le immagini a largo campo erano piacevolissime e sono dispiaciuto di non averlo più.

Paolo
__________________
Stiamo lì a guardare il cielo chiedendoci, talvolta, perché si debba sempre prendere tanto freddo..

www.dark-star.it
www.puntoarchitettura.it
diglit non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 08-05-15, 17:20   #7
Riki.simio
Utente Junior
 
L'avatar di Riki.simio
 
Data di registrazione: Dec 2013
Ubicazione: Veneto
Messaggi: 150
Predefinito Re: Vixen Story

complimenti !!

__________________

Ioptron 45 Pro
Vixen 80ED SF
CELESTRON C8
SW Newton 10" f4
Canon 450d
Asi 120 mc

Riki.simio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-05-15, 22:21   #8
Astrosarah
Utente Junior
 
L'avatar di Astrosarah
 
Data di registrazione: Feb 2015
Ubicazione: San Vittore Olona (MI)
Messaggi: 29
Predefinito Re: Vixen Story

Interessante così come il resto del sito
__________________
Sarah F. Astrofila da balcone
SCAAI2016 Observatory
GSO R-C 12 f/8 Truss, SkyWatcher EQ8
Astrosarah non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-05-15, 07:24   #9
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,078
Predefinito Re: Vixen Story

Io ho posseduto il rifrattore PETZVAL 140 SSf, parlo di circa 5-8 anni fà .

Lo comprai usato , ma nuovissimo , per sperimentare lo schema ottico ed allo stesso prezzo lo rivendetti senza rimpianti.

Anche perchè avevo anche il 120ED che gli era globalmente superiore.

Per puro caso avevo pure in contemporanea l'INTES MICRO MN 76, che dall'alto delle sue mostruose prestazioni planetarie punì più del dovuto il povero PETZVAL.

Oggi che sono più tollerante al cromatismo forse sarei stato meno severo.

Il Maggior diametro,il più basso rapporto focale ed i vetri del tutto ordinari,mostravano un cromatismo davvero eccessivo per l'esoso prezzo di vendita del PETZVAL da 140mm.

Anche l'incisione delle immagini planetarie era modesta, sebbene un tale rifrattore fosse destinato ai grandi campi a basso ingrandimento , dove in effetti faceva un buon lavoro.

Il PETZVAL da 120mm è sempre stato ritenuto capace di immagini più incise rispetto al 140mm, secondo la legge ottica che assegna ad un minor diametro e ad un più alto rapporto focale un minor cromatismo.

A COCCOBILL che possiede sia il VIXEN NA da 120mm, come pure l'ACRO SW da 120/1000mm,chiedo di descriverci cosa vede di diverso nei due strumenti.

Anzi, lo invito ad una bella comparativa tra i due rifrattori in un'apposita discussione.
__________________
Strumenti,--C11 CPC DELUXE EDGE HD--MEADE LX90 ACF 8"-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--rifrattore ACRO SW BD 102/500mm--rifrattore APO 120ED --RUMAK INTES MICRO ALTER M603 da 152/1520mm ad f15--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM-- binocolo APM ED APO da 82mm a4 5°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--3 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-05-15, 10:24   #10
Cocco Bill
Moderatore
 
L'avatar di Cocco Bill
 
Data di registrazione: Feb 2010
Ubicazione: Firenze
Messaggi: 18,745
Predefinito Re: Vixen Story

Cercherò di fare la comparativa. Da quello che mi ricordo da osservazioni fatte in serate differenti il Vixen dovrebbe mostrare anelli di Airy più tenui dello SW. Debbo provare a montarli entrambi sulla T-Sky perchè la Meade LX80, più adatta a queste prove, è ancora in riparazione.
Cocco Bill non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 10:57.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it