Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Osservazioni in Alta Risoluzione > Stelle Doppie
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 21-05-13, 08:33   #11
lsnrts
Utente Junior
 
L'avatar di lsnrts
 
Data di registrazione: Apr 2013
Ubicazione: Provincia di Cuneo, nel Roero
Messaggi: 389
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Proverò di nuovo, in effetti è stata un'osservazione molto veloce.

Quote:
fabio73 Visualizza il messaggio
L'allenamento dell'occhio a percepire i colori delle stelle conta moltissimo... ci sono persone che non riescono neppure a vedere la differenza cromatica fra Rigel e Betelgeuse, la prima volta che le guardano...
E' vero, forse mi manca questo. Le stelle che hai elencato hanno colori molto evidenti, ma per altre è più difficile percepire i colori. Può darsi che abbia solo bisogno di allenarmi un po'.
__________________
Strumenti: GSO Dobson 250/1250,TS-OPTICS Newton 114/900 eq3, Skymaster 10x21
Accessori: 32mm, 17mm, 8mm, Lente di Barlow 2x, filtri wratten
"Tutto ciò che vediamo delle stelle sono solo vecchie fotografie". Dr. Manhattan - Watchmen
lsnrts non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-05-13, 10:08   #12
D'artagnan
Banned
 
Data di registrazione: Jun 2011
Messaggi: 1,010
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Con il tuo strumento puoi vedere distintamente i colori delle stelle più luminose, appunto ad esempio Betelgeuse, Bellatrix, Rigel, Vega, Procione, Arturo ecc., mentre per le più deboli e in genere per le doppie, dove puoi apprezzare la differenza di colore fra due o più stelle, c'è bisogno di un grande diametro, tipicamente dai 250mm in su.
D'artagnan non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 21-05-13, 12:58   #13
lsnrts
Utente Junior
 
L'avatar di lsnrts
 
Data di registrazione: Apr 2013
Ubicazione: Provincia di Cuneo, nel Roero
Messaggi: 389
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Se domani sera il tempo è buono farò un'altra prova, magari aspettando che si alzi un po'...
__________________
Strumenti: GSO Dobson 250/1250,TS-OPTICS Newton 114/900 eq3, Skymaster 10x21
Accessori: 32mm, 17mm, 8mm, Lente di Barlow 2x, filtri wratten
"Tutto ciò che vediamo delle stelle sono solo vecchie fotografie". Dr. Manhattan - Watchmen
lsnrts non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-05-13, 13:45   #14
fabio73
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Riferisco quella che è la mia esperienza personale, condita con una possibile teoria...

Ho notato che i colori delle stelle si percepiscono molto meglio a ingrandimenti, bassi, anzi, bassissimi... piuttosto lontani dall'ingrandimento risolvente del telescopio.
E a questo proposito, credo che anche qui possa tornare utile il discorso della pupilla d'uscita. Como sappiamo, in condizioni di luce molto scarsa, il nostro occhio non è in grado di percepire i colori, attribuendo una tonalità grigiastra a tutto ciò che ci circonda...
In teoria la cosa dovrebbe valere anche per "oggetti" puntiformi, quali le stelle: maggior pupilla d'uscita, maggior quantità di luce che arriva alla retina, e di conseguenza miglior percezione del colore.
Questo significa che i colori delle componenti di Albireo dovrebbero poter essere visti nello stesso modo, usando un telescopio da 25 cm ed uno da 7 cm: basta usare un ingrandimento che renda la pupilla d'uscita uguale nei due strumenti (almeno 4 o 5 mm).
  Rispondi citando
Vecchio 24-05-13, 22:20   #15
luranz
Utente Esperto
 
L'avatar di luranz
 
Data di registrazione: Dec 2008
Ubicazione: nel ferrarese
Messaggi: 2,261
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Ricordo però che parliamo di ALBIREO mica di una doppia di 10a magnitudine...
E' sfocando leggermente ed aumentando la superficie del disco di diffrazione che si nota meglio il colore. Su stelle deboli questo non si può fare e peggiora la situazione ma su queste "stellone", non vedere il colore agendo in questo modo è letteralmente impossibile, con qualsiasi diametro e con qualsiasi ingrandimento.
Capisco che il meteo è quello che è e che ormai è quasi un anno che non si osserva tale stella..... ma ragazzi, Albireo è pur sempre LA stella doppia
__________________
Principalmente newton 8" f/5 ed EQ6goto
I disèn che al tròp pinsèr, al deriva dal pòc capir...
luranz non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-05-13, 07:03   #16
lsnrts
Utente Junior
 
L'avatar di lsnrts
 
Data di registrazione: Apr 2013
Ubicazione: Provincia di Cuneo, nel Roero
Messaggi: 389
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Ieri c'era il cielo abbastanza pulito, così ho aspettato che Albireo fosse più alto e ho ritentato. Mi ero allenato un po' con il binocolo a capire i colori delle stelle. Ha funzionato: perfettamente a fuoco le stelle erano puntini rispettivamente arancione e blu anche se bisognava guardare bene perché a colpo d'occhio come l'altra volta sembravano bianche, mentre sfocando molto leggermente i colori venivano fuori davvero evidenti.
Anche nel rifrattore da 70 del mio amico si vedevano ben colorate nonostante fossero meno brillanti.
In ogni caso si tratta di un sistema stellare davvero molto bello
__________________
Strumenti: GSO Dobson 250/1250,TS-OPTICS Newton 114/900 eq3, Skymaster 10x21
Accessori: 32mm, 17mm, 8mm, Lente di Barlow 2x, filtri wratten
"Tutto ciò che vediamo delle stelle sono solo vecchie fotografie". Dr. Manhattan - Watchmen
lsnrts non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 27-05-13, 08:22   #17
bongi02
Super Moderator
 
L'avatar di bongi02
 
Data di registrazione: Sep 2007
Ubicazione: Ciampino (RM)
Messaggi: 10,217
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Ora dai uno sguardo, visto che la costellazione è alta nel cielo, a Gamma Leonis.
A differenza di Albireo, la coppia è molto più stretta, 4.3" , e per godersela c'è bisogno di qualche ingrandimento in più, diciamo 150X.
Sono due bellissime stelle color oro e se il seeing è buono brillano in modo fantastico, come due gioielli tirati a lucido!
__________________
e Notti Stellate da Giuseppe BONGIORNI: http://www.giuseppebongiorni.it
A
ssociazione Tuscolana di Astronomia (A.T.A.)
: http://www.ataonweb.it
Dobson RP-Astro 16"/f4,5 - MAK127 2"... e tutti quelli dell'A.T.A. !
Binocoli: Nikon Act. EX 12x50 CF - Konus BWCF 20x80
Principali Oculari: Ethos 8 e 13mm - Antares 30mm - Zoom Baader MARK II 8-24mm ...

Ultima modifica di bongi02 : 27-05-13 11:34.
bongi02 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-05-13, 09:08   #18
pino_78
Super Moderator
 
L'avatar di pino_78
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Dozza (BO)......ma Leccese e Salentino al 100%!!!
Messaggi: 5,329
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Gamma Leo (insieme a Gamma Vir e Castore), sono tra le doppie più belle del cielo boreale.
Come ha detto Giuseppe, Algieba è stupenda con i suoi colori arancio. Ecco un mio disegno fatto qualche anno fa: http://postimg.org/image/gevj8j7xj/
__________________
"Doppiofilo incallito" - In Bollettino delle Stelle Doppie --- Blog: Duplice Sistema --- Catalogo GMG
Newton 200/1000 - C9,25 XLT - Kenko 90/1300
I miei oculari - Montature: EQ6, CG5 e FontaGiro



pino_78 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-05-13, 11:08   #19
lsnrts
Utente Junior
 
L'avatar di lsnrts
 
Data di registrazione: Apr 2013
Ubicazione: Provincia di Cuneo, nel Roero
Messaggi: 389
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Me le segno! Grazie!
__________________
Strumenti: GSO Dobson 250/1250,TS-OPTICS Newton 114/900 eq3, Skymaster 10x21
Accessori: 32mm, 17mm, 8mm, Lente di Barlow 2x, filtri wratten
"Tutto ciò che vediamo delle stelle sono solo vecchie fotografie". Dr. Manhattan - Watchmen
lsnrts non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-05-13, 11:30   #20
Save87
Utente Super
 
L'avatar di Save87
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Foiano della Chiana Toscana Italia Europa Terra Sistema solare Via Lattea Universo
Messaggi: 3,971
Predefinito Re: I colori delle stelle doppie

Ieri sera ho osservato con l'80mm dal balcone 54 Leonis ed è una doppia veramente bella, anche con questo diametro il contrasto dei colori è netto (contrariamente ad altre recensioni la primaria mi è sembrata ocra chiaro e la secondaria celeste chiaro). L'ho osservata in modo praticamente identico a come si può osservare nel riquadrino in basso di questo DISEGNO che ho trovato online. Ho usato 80x e 125x.
__________________
Mi chiamo: Saverio Falciani - Il mio blog: AMICO DELLE STELLE

Osservo con: Guan Sheng Optical Deluxe 250/1250 - Intes-Micro MN 68 152/1216 - Sky-Watcher Startravel 80/400 - Heyford 60/700 - Salmoiraghi & Viganò Magellano 10x50 - Breaker 7x35

Una stella brilla sull'ora del nostro incontro - J.R.R. Tolkien
Save87 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 18:32.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it