Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia Pratica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 16-01-10, 22:06   #1
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Opposizione di Marte

Ho letto diversi post di persone che osservano Marte per la prima volta e si domandano se è normale che sia così piccolo.
Spero che spendere due parole sull'argomento sia di aiuto a capire le dinamiche di Marte e soprattutto che ogni lasciata è persa.
Ogni 2 anni e un mese circa la Terra e Marte si incontrano.
Il momento migliore di osservazione è quello detto dell'opposizione, cioè quando Marte si trova esattamente dalla parte opposta al Sole, ed è questo il momento di avvicinamento massimo tra i due pianeti.
Quest'anno l'opposizione avverrà il 29 gennaio e sono quindi proprio questi i giorni migliori per l'osservazione di Marte. Passato il 29, piano piano Marte comincerà a riallontanarsi e diventerà mano mano sempre più piccolo.
Un altro fatto da tener presente è che l'orbita di Marte non è equidistante a quella della Terra ma si avvicina molto da una parte ed è piuttosto lontana dalla parte opposta.
Questo implica che ogni volta che la Terra e Marte si incontrano la distanza minima tra i due pianeti varia e a seconda di questa distanza minima, Marte lo vedremo più o meno grande.
Quando Marte e la Terra si incontrano dove le due orbite sono particolarmente vicine si parla di Grande Opposizione. L'ultima Grande Opposizione è avvenuta nel 2003 e la prossima ci sarà nel 2018.
Purtroppo quest'anno Marte rimarrà a parecchia distanza ma tra 2 anni sarà ancora più lontano! Quindi approfittiamo di questa opposizione perché per avere un Marte più grande di quello di quest'anno dovremo attendere il 2014.
Ho realizzato uno schema che mostra come varieranno le dimensioni di Marte nelle varie opposizioni fino al 2020.

http://img96.imageshack.us/img96/735...marte20102.jpg
(per i dati ho utilizzato Cartes du Ciel, mentre per le orbite ho utilizzato Celestia)
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-01-10, 23:15   #2
c8sgtxlt
Moderatore
 
L'avatar di c8sgtxlt
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: trexenta,sardegna
Messaggi: 6,247
Predefinito Re: Opposizione di Marte

hai fatto un ottimo lavoro iper!!!
__________________
tele:lunt35mmhalfa+swed80+celestronc8"xltsucg5goto+meade lb 16"
che le stelle ti guidino sempre
Manuel


c8sgtxlt non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 16-01-10, 23:20   #3
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,115
Predefinito Re: Opposizione di Marte

nuvole permettendo.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 05:34   #4
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,008
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Marte è il pianeta più ostico fra i tre che meritano di essere osservati.

nella opposizione del 2003,ho avuto sempre un pessimo seeing,tranne una di quelle sere magiche in cui piove umidità da tutte le parti.

Col mio EX LX 200 UHTC e RADIAN da 4mm ,tutto il GAE ,più centinaia di curiosi ,hanno visto marte a 625x.

Un ricordo indelebile con una calotta polare bianchissima e frastagliata come se una mano guantata fosse posta sopra.

Si esatto ,sembravano dei fiordi norvegesi scuri e le dita che li contornavano.

Tutto questo in 30 minuti,poi abbiamo montato un oculare elettronico che faceva un ingrandimento FOLLE sui 2500mm di focale.

L'inseguimento altazimutale non riusciva a stare dietro e marte usciva continuamente dal piccolo schermo.

Ancora oggi ho il rammarico di non aver goduto più a lungo di persona ,per beneficire un prossimo di curiosi ,mai più visto dopo.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 07:06   #5
Kaio67
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Anche questa opposizione, per via di meteo schifoso, non scherza...
Ieri avevo la contraerea puntata (TEC 140 e Vixen FL 102 in parallelo su GIRO III), la serata sembrava anche promettere bene per quanto visto prima di cena...
Dopo mangiato riesco e.... non si vedeva più una mazza ... ho aspettato qualche ora per vedere se il cielo si ripuliva ma niente da fare ....
  Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 11:04   #6
Alessio89
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2009
Messaggi: 90
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Grazie delle informazioni iper! Davvero molto utili
Alessio89 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 17-01-10, 11:43   #7
fonta16
Super Moderator
 
L'avatar di fonta16
 
Data di registrazione: Jun 2004
Ubicazione: Carpineti (RE)
Messaggi: 6,923
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Marte e' ostico ma, per me, e' quello che regala maggiori soddisfazioni.
Se la serata e' buona (capita poche volte, purtroppo...) e' bellissimo cercare di distinguere i particolari della sua superfice, le macchie di albedo sono sempre in rapida rotazione e durante la nottata si vede gran parte del suo "territorio".
E' molto interessante anche osservare l'evoluzione delle calotte polari e delle tempeste di sabbia. Ricordo, nel 2003, osservazioni bellissime corredate da altrettanto belle e dettagliate riprese webcam con il C8...quest'anno l'opposizione non sara' cosi' favorevole ma sara' comunque interessante seguire il piccolo pianeta rosso!
__________________
dob16",C11,MAK127,Ziel120/600,102/612ED,SW 80ED,Kenko 80/1000,TS66ED,Nexus 23-41X100,Canon 10X30 IS,
TSWA38,MeadeSP26,XW20,MeadeSWA16-28,MeadeUWA8.8-14,GO9e7,Nagler7,HR 4-2,5
Neq6 Pro, GiroFonta autocostruita (Clone giro3).-DMK21,filtri Baader RGB.
www.gabrielefontana.it www.gadarastrofili.it
fonta16 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 12:04   #8
CrisTal*NinJa
Utente Junior
 
L'avatar di CrisTal*NinJa
 
Data di registrazione: Aug 2008
Messaggi: 144
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Ho visto Marte tante volte, ma mai con i dettagli descritti da giovanni bruno.

Quindi se con il mio dobby 200/1200 provassi ad osservare Marte (tempo permettendo) il 29 Gennaio, riuscirei a vedere qualche dettaglio in più?

Con la disponibilità di stumentazione che vedete in firma, cosa mi consigliate di usare per avere un ottima combinazione tra ingrandimento e nitidezza?

Cieli Sereni
__________________
Il mio Dobby è uno Skywatcher!!
Osservo con:
.: Dobson 200/1200 :.
Cercatore 9x50
Specchi in Pyrex

Oculare Plossl 25mm
GSO SuperView 15mm
Oculare Plossl 10mm
Oculare Plossl 6mm
Lente di Barlow APO 2X
Filtro solare
Filtro lunare
Adattore da 2"
.:ç®i§T@|*NinJ@:.
CrisTal*NinJa non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 12:11   #9
fonta16
Super Moderator
 
L'avatar di fonta16
 
Data di registrazione: Jun 2004
Ubicazione: Carpineti (RE)
Messaggi: 6,923
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Tra adesso e il 29 non cambia molto, sostanzialmente, il diametro ora e' dato a 13,89" e il 29 a 14,1", veramente una differenza minima. Nel 2003 il diametro era 25" un bel po' di piu'!
Si possono compiere interessanti osservazioni comunque, pero' dubito che riuscirai a superare i 300X.
Scaricati il software gratuito "Mars previewer II" e controlla a che ora transita la formazione denominata "Syrtis Major" e' il dettaglio superficiale piu' facile da osservare, molto scuro e ampio, forma una specie di "V" sul disco.
__________________
dob16",C11,MAK127,Ziel120/600,102/612ED,SW 80ED,Kenko 80/1000,TS66ED,Nexus 23-41X100,Canon 10X30 IS,
TSWA38,MeadeSP26,XW20,MeadeSWA16-28,MeadeUWA8.8-14,GO9e7,Nagler7,HR 4-2,5
Neq6 Pro, GiroFonta autocostruita (Clone giro3).-DMK21,filtri Baader RGB.
www.gabrielefontana.it www.gadarastrofili.it
fonta16 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-01-10, 12:59   #10
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,008
Predefinito Re: Opposizione di Marte

Caro amico ,il tuo newton è più che adeguato a mostrarti benissimo MARTE ,ma per i pianeti conta solo un OTTIMO SEEING.

Io con il mio attuale 300m non vedo una mazza,ne su GIOVE ne su MARTE,ma non mi scompongo........adesso ,dopo decenni di arrabbiature ,ormai concepisco una bella visione come un dono del caso,più che della attrezzatura.

Infatti sono migrato da strumenti esplosivi per i pianeti ad un bidone da 300mm di diametro ,proprio per la consapevolezza che per i pianeti occore solo CULO,mentre per il DEEP SKY ,ci vuole solo diametro .

Quando verra la sera magica ,anche il bidone da 300mm farà sfracelli,come è più dei super specializzati di metà diametro.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 18:21.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it