Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Oggetti Peculiari
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 26-12-09, 09:16   #11
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,115
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

scarica questo programma e poi ne parliamo.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 11:17   #12
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,020
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

I satelliti geostazionari, a quell'altezza, non si possono vedere a occhio nudo. Direi che comunque Sat ti ha trovato una pista plausibile e in ogni caso, al 99%, di satellite in orbita alta si trattava. Hai avuto la fortuna di vederlo "brillare" per qualche secondo, altrimenti non l'avresti assolutamente percepito. A me è capitato più volte di notare questi flare, anche ripetuti dopo pochi secondi. è appunto la rotazione del satellite a crearli
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 26-12-09, 16:22   #13
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Il programma che mi hai fatto scaricare è fenomenale, Sat ma ora sono certo che quello che ho visto non è assolutamente il satellite Molniya 1-89!
Credo di aver fatto tutto a dovere:
- ho impostato le coordinate del luogo dove mi trovo in modo abbastanza preciso visto che le ho ricavate da Google Earth
- ho aggiornato i file TLE
- ho impostato l'ora locale di ieri sera (25/12 ore 20.54)
- ho caricato la lista Molniya
- ho selezionato il satellite Molniya
- sono andato nella sezione "dati"
- ho confrontato i valori Azm e Elv con quelli delle coordinate dell'oggetto misterioso che ho visto e... non coincidono neanche un po'!
Alle 20.54 il Molniya 1-89 si trovava: azimut 355° elevazione 69°
mentre l'oggetto che ho visto io si trovava (con buona approssimazione e al massimo mi sbaglio di un grado): azimut 320° elevazione 58°!!!

In ogni caso l'oggetto da me visto si trovava al di sotto di Beta Cas che a quell'ora, dalla mia posizione, si trovava a 58°24' di elevazione mentre il satellite Molniya in questione ieri pomeriggio non è mai sceso sotto i 61°.

Forse ho sbagliato qualcosa? Non mi sembra.

Il mistero è sempre più fitto!

Sat, non c'è un modo con quel programma di vedere tutti i satelliti visibili in quel momento da un dato posto?
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 17:54   #14
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,115
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Bene, hai fatto tutto come si deve. Attenzione solo all'orario locale/utc e alle coordinate. Puoi usare anche quelle di Roma preimpostate senza troppi danni. Tornando al discorso dell'oggetto...
Ieri sera (stanotte) ho fatto un ragionamento a spanne del tipo: il sole è tramontato da un pezzo e un satellite che dovesse essere visibile da noi e contemporaneamente "vedere" il sole deve per forza di cosa stare molto alto. Quindi scartiamo i satellitti a bassa orbita restano i gps. Rapido calcolo=esclusi. Geostazionari stanno a sud con massima elevazione 41°=esclusi. Gli unici satelliti che per una parte dell'orbita si presentano quasi fermi rispetto all'osservatore terrestre sono i molniya. Rapido calcolo e ho visto nel radar che quello poteva starci. Fine dei miei calcoli di stanotte. Questa sera, invece, ho scaricato la lista completa di tutti gli oggetti orbitanti bulloni compresi. Niente, non c'è nulla che possa neanche lontanamente rientrare in quella finestra. Il mistero resta.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 20:02   #15
occhiodilince
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Avrai per caso visto una supernova?
sono state rivelate 2 supernove il 24 una in Auriga e una in Lince. Puoi verificare la posizione?

Ultima modifica di occhiodilince : 26-12-09 20:30.
  Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 20:49   #16
conte
Utente Esperto
 
L'avatar di conte
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: per adesso quì,poi un pò più là.
Messaggi: 2,025
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

nò,nn cè niente in quella data,mah,iper fossi in te ci riguarderei bene bene,nei dintorni.
__________________
nella terra del maggior possessore di ordigni, regneranno malattie ed ammalati.
dob-12"f5 1500
oculari=5-10-20 pentax
32mm 2" tecnosky
televue 2x/3x
zeiss 10x30
bushnell 8x25
bresser 10x50
digitale compatta kodak 8x
nexus?
conte non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 26-12-09, 21:09   #17
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Ma una supernova non rimane luminosa per molto tempo? O sbaglio?

Ho ricordato per filo e per segno quello che ho fatto ieri sera durante la mia breve uscita sul balcone e da quando ho smesso di osservare cassiopea all'inizio dell'osservazione (in cui l'oggetto "estraneo" non c'era) a quando l'ho riosservata ed ho trovato questa stella "in più" sarà passato un minuto, un minuto e mezzo e in ogni caso non più di due minuti.
Da quando ho visto quell'oggetto è rimasto luminoso e immobile per una manciata di secondi (forse 5 e non più di 10) e poi è sparito.
Quindi il tempo massimo che per cui potrebbe essere rimasto molto luminoso varia tra il minuto e i due minuti e probabilmente lo è stato molto di meno.
Esistono stelle variabili tanto rapide?
Stasera mi sono messo a controllare sulle mappe dell'aavso le stelle variabili nel punto dove ho avvistato quella stella e qualche candidata l'ho trovata.
NSV 38 che in realtà è solo una variabile sospetta.
NSVS 1615504 e NSVS 1614456 sono deboli ma il database aavso riporta periodi brevi (meno di un giorno per la prima e meno di 3 per la seconda) e un range di magnitudine che al massimo di luminosità è 0,39 per la prima e 0,29 per la seconda (anche se queste mag. sono riportate tra parentesi e non so cosa significa)
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 21:45   #18
occhiodilince
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

supernova 2009 my 24/12
supernova 2009 mx 24/12
vedi foto
http://www.rochesterastronomy.org/supernova.html

restano visibili per alcuni minuti.
  Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 23:24   #19
...astro...
Utente Esperto
 
L'avatar di ...astro...
 
Data di registrazione: Aug 2009
Ubicazione: calabria, prov. Cosenza, paese dimenticato da Dio e dagli uomini
Messaggi: 1,774
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

io non penso si possa trattare di una supernova ma non essendo pratico di queste cose.......
__________________
I miei blog:
VISUALE: http://davidetundis.blogspot.com/
ASTROFOTO: http://tundisdavide.blogspot.com/
...astro... non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 23:31   #20
hal9000
Utente Esperto
 
L'avatar di hal9000
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 972
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Ragazzi, non confondiamo il sacro con il profano.
Le supernovae (o le novae) rimangono visibili alla loro massima luminosità almeno per alcune ore ed il loro calo di luminosità è relativamente lento (molte ore).
Quelle che hai linkato tu occhiodilince sono delle supernovae extragalattiche che nella migliore delle ipotesi potranno arrivare a magnitudini intorno alla 10 e non certo alla 0.
Solo le supernovae nella nostra galassia possono raggiungere la magnitudine 0 o anche negativa, ma come ho detto hanno un comportamento del tutto diverso da quello descritto da ...Iper...

Secondo me si tratta di uno dei tanti satelliti che riflettono la luce del Sole solo per pochissimi secondi durante la loro rotazione.
Ho decine di riprese video(che puntualmente cancello) dove si vedono questi flares.
Ovviamente essendo la durata dei flares molto breve ed il moto apparente dei satelliti piuttosto lento, all'osservatore sembra di vedere una luce che si accende e si spenge nello stesso punto.

Spero di essere stato chiaro.

Trovare il satellite giusto non è facile.

Magari dai un'occhiata anche qui: http://www.calsky.com/cs.cgi/Satellites?
__________________
Recentemente ho letto la Bibbia. Non male, ma il personaggio principale è poco credibile.
Woody Allen

Ultima modifica di hal9000 : 27-12-09 13:46.
hal9000 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 04:40.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it