Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Osservare il Cielo > Oggetti Peculiari
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 25-12-09, 20:28   #1
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito 20.54 in Cassiopea

30 minuti fa stavo dando una sbirciata al cielo stellato dal balcone di casa.
Ho guardato Cassiopea e non ho notato nulla di particolare. Le solite 6 stelline a forma di M (o W). Eta ed Epsilon erano quasi al limite (per un occhio ancora non abitutato) ma visibili.
Ho dato una veloce scorsa ad altre costellazioni, il cygno basso sull'orizzonte, il quadrato di pegaso, andromeda e il triangolo (quello che posso scorgere dal balcone) e poi ho ributtato un occhio a Cassiopea, ma stavolta c'era una stella di troppo!
Stava vicino a Beta, in basso a destra. L'ho fissata e non si muoveva assolutamente! Quindi escludo un satellite. Ma poi nel giro di una manciata di secondi si è affievolita ed è sparita. Appena è sparita ho verificato l'orario: 20.54.
Non ricordo bene la luminosità. Era però luminosa molto più di eta e epsilon. Forse paragonabile a gamma e delta ma non ci giurerei.
A memoria direi che si trovava a circa 2/3 la distanza che separa alfa da eta.
Controllando con Carte du Ciel direi che si trovava approssimativamente nella zona occupata dall'ammasso aperto Berk1.
Qualcuno può confermare o sa darmi qualche spiegazione.

Aggiungo che sono stato diversi minuti a controllare ma quella stellina non è più ricomparsa.

Ultima modifica di Iper : 25-12-09 20:48.
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-12-09, 21:02   #2
conte
Utente Esperto
 
L'avatar di conte
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: per adesso quì,poi un pò più là.
Messaggi: 2,025
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

da dove?ciao.
__________________
nella terra del maggior possessore di ordigni, regneranno malattie ed ammalati.
dob-12"f5 1500
oculari=5-10-20 pentax
32mm 2" tecnosky
televue 2x/3x
zeiss 10x30
bushnell 8x25
bresser 10x50
digitale compatta kodak 8x
nexus?
conte non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 25-12-09, 21:07   #3
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Da Ostia, vicino Roma
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-12-09, 21:08   #4
the voyager 1998
Moderatore
 
Data di registrazione: Mar 2003
Messaggi: 2,020
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Secondo me era un satellite con orbita molto alta. A quell'ora quelli bassi non ricevono più la luce del Sole. Il fatto che non si muovesse (o più probabilmente che andasse lentissimo) è un indizio. Il fatto che sia aumentato in luminosità per poi comparire è da associare alla sua rotazione che lo ha portato indirizzare verso l'osservatore una porzione più ampia o più riflettente della sua superficie.
Poi posso sbagliare ma avendo visto spesso qualcosa di simile è un ipotesi credibile.

Ciao
the voyager 1998 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-12-09, 21:15   #5
conte
Utente Esperto
 
L'avatar di conte
 
Data di registrazione: Feb 2007
Ubicazione: per adesso quì,poi un pò più là.
Messaggi: 2,025
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

e mi sà che sia propio un satellite.la ISS non è,ho controllato.da OSTIA niente ISS.peccato,e di u.f.o. nemmeno.
__________________
nella terra del maggior possessore di ordigni, regneranno malattie ed ammalati.
dob-12"f5 1500
oculari=5-10-20 pentax
32mm 2" tecnosky
televue 2x/3x
zeiss 10x30
bushnell 8x25
bresser 10x50
digitale compatta kodak 8x
nexus?
conte non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-12-09, 22:04   #6
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

La prima cosa che ho fatto è stato controllare su Heavens-Above i satelliti visibili a quell'ora ma l'ultimo di luminosità decente era intorno alle 19.00.
A me, quello che ho visto sembrava comunque immobile. Sono più di vent'anni che guardo il cielo e di satelliti artificiali ne ho visti un'infinità e per quanto lenti se ne percepisce il movimento. Questo invece stava lì e non si schiodava! La mano sul fuoco non ce la metto ma stando veramente vicino a beta cas, avrei notato, penso, anche piccolissimi movimenti.
Aggiungo anche che poco prima di vedere quella "stella" avevo seguito con un binocolo proprio un satellite artificiale che passava dalle parti di delta cephei e non stava certo fermo!
La tua spiegazione, the voyager, appare comunque verosimile ed in effetti mi sembra la spiegazione più semplice.
Forse ho visto un satellite geostazionario? Se sia possibile vederli non ne ho la minima idea!
In effetti mi sembra che i satelliti geostazionari si trovano su orbite piuttosto alte e, riflettendoci, mi aspetterei che se per una manciata di secondi uno di questi riflettesse la luce del del Sole apparirebbe praticamente immobile rispetto alle stelle.
Se fosse così non è da escludere che domani, quasi alla stessa ora, si ripeta il fenomeno.
Potrei anche tentare di osservarlo col telescopio ora che ne conosco la posizione
Sempre che sia veramente geostazionario!

Magari la ISS stesse così bella ferma, Conte! Che fantastiche osservazioni ci permetterebbe di fare! Invece ha sempre una fretta del diavolo!!!

Grazie a tutti e due =)
Iper non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 25-12-09, 23:02   #7
hal9000
Utente Esperto
 
L'avatar di hal9000
 
Data di registrazione: Jun 2007
Messaggi: 972
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Hai controllato su heavens-above che non si trattasse di un satellite della famiglia degli Iridium?
__________________
Recentemente ho letto la Bibbia. Non male, ma il personaggio principale è poco credibile.
Woody Allen
hal9000 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 25-12-09, 23:33   #8
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Ho verificato gli iridium flares della giornata e heavens-above non ne riportava nessuno per quell'orario
Iper non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 00:27   #9
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,138
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Quote:
Iper Visualizza il messaggio
Forse ho visto un satellite geostazionario? Se sia possibile vederli non ne ho la minima idea!
In effetti mi sembra che i satelliti geostazionari si trovano su orbite piuttosto alte e, riflettendoci, mi aspetterei che se per una manciata di secondi uno di questi riflettesse la luce del del Sole apparirebbe praticamente immobile rispetto alle stelle.
I satelliti geostazionari sono posizionati tutti sull'equatore a 36.000 Km quindi non potresti vederli in quella posizione. In effetti vista l'ora escludo pure io che si trattasse di un satellitte a bassa orbita. Nessun satellite leo prende il sole a quell'ora in quella posizione. Restano i satelliti GPS ma nessuno di loro si trovava in quella posizione a quell'ora. Quindi sono portato a pensare che si trattasse di un satellite della classe molniya che hanno la caratteristica di avere l'orbita fortemente ellittica. Il più prossimo a quell'ora e in quella posizione è questo:

Nome MOLNIYA 1-89
NORAD # 24273
designatore COSPAR 1996-045-A
Epoca (UTC) 24-12-2009 19:35:07
Orbita # in epoca 9936
Inclinazione 62.720
RA di Nodo A. 278.754
Eccenticità 0.7005073
Valore di Perigeo 257.511
Rivoluz. per GG 2.68320825
Periodo 8h 56m 40s (536.67 Min)
Assi semi-maggiori 21 876 Km
Perigeo x Apogeo 174 x 30 822 Km
BStar 0.000541790 1/ER
Anomalia media 22.359
modello Propagaz. SDP4
Elem. numero / età 328 / 1 giorni
StdMag (MaxMag) / RCS N/A
Diametro N/A
Gruppo satelliti Molniya
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?

Ultima modifica di Sat : 26-12-09 00:30.
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 26-12-09, 10:04   #10
Iper
Utente Junior
 
L'avatar di Iper
 
Data di registrazione: Dec 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 483
Predefinito Re: 20.54 in Cassiopea

Ciao Sat,
come posso utilizzare i dati che mi hai fornito per determinare la posizione di quel satellite rispetto al luogo dove mi trovo?

Grazie

P.S.
L'ho individuato su Heavens-Above che lo chiama Molniya-1T. Purtroppo Heavens-Above non fornisce per questo satellite quelle belle dettagliatissime mappe che fornisce per la ISS e per i satelliti più luminosi e i dati non sono assolutamente sufficienti (per le mie conoscenze) per determinare la posizione di questo satellite alle 20.54, 50 minuti prima che culminasse, per quanto mi sembra verosimile che si trovasse dove ho visto quel bagliore. Da Heavens Above ho capito che da quando è sorto a quando è culminato ha avuto un movimento piuttosto lento sulla volta celeste e questo combacierebbe con la mia osservazione.
Il Molniya-1-89 l'trovato anche sul sito www.n2yo.com ma il "real time satellite tracking" mi da le coordinate di dove si trova il satellite in questo momento e non posso modificare l'orario

Grazie per ogni info che mi fornirai

Ultima modifica di Iper : 26-12-09 10:52.
Iper non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 21:45.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it