Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Il Primo Telescopio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-10-09, 20:34   #21
:V:
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2009
Messaggi: 5
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

Innanzitutto sono ignorante nel campo dell'osservazione ma i pianeti li studio.
Voi non sapete con chi state parlando (ed il nick si pronuncia V non è molto difficile ^^) ppensate che abbia 30 anni?? io non sono nemmeno maggiorenne e come scuola superiore studio proprio questo, e non ho mai puntato un binocolo perchè sono forse ancora piccolo, ma piano piano si inizia...
Non credo c'è da stupirsi che non sappia cosa sono i filtri ed altra roba, visto che comunque è la prima volta che mi addentro in questo nuovo mondo....
Io sto cercando di imparare documentandomi su wikipedia e cercando anche dei libri da leggere, ma Tostati: non credo ci sia da colpevolizzarmi... voi a 14 anni sapevate cos'era questa roba??? voi ora penserete: "Vabè questo a 14 allora per lui è solo un capriccio" bhè vi rispondo che non lo è per due semplici ragioni: 1. ho il massimo dei voti alle superiori, dove studio i pianeti e tutto quello che li circonda, quindi credo sia naturale non conoscere niente di niente di come sia fatto un telescopio. 2. sono un tipo molto paziente che le cose le preferisce fare a mano, perchè se è davvero una passione, anche con 20 ore di fatica credo che una volta finito potrai dire: "caspita ho trovato questo pianeta...."

PS= che ho detto di male dicendo gli anelli di saturno e i crateri della Luna????
riportato da wikipedia: "La faccia vicina della Luna è coperta da circa 30 000 crateri"
Forse ti è sembrato strano che abbia chiesto se si vedessero...
Non ho mai puntato un binocolo perchè non ci ho mai pensato....
conosco altri oggetti, ma dico, come fai a dire che non li conosca se nemmeno me li chiedi??? gli anelli di saturno che c'è che ho sbagliato nel dire??? l'unica cosa è che forse per voi sarà strano sentire dire da una persona se si vedono gli anelli.... ma solo in campo di osservazione......

Si forse sono piccolo, ma ho voglia di fare, di imparare e di conoscere tutto quello che c'è attorno a me e anche oltre e non credo che mi fermerò......

Ultima modifica di :V: : 29-10-09 20:42.
:V: non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-10-09, 21:37   #22
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

Nessuno ti sta colpevolizzando, credevo fosse abbastanza chiaro.
Semplicemente non è il caso di spendere cifre "importanti" per un telescopio finchè non ne sai ancora nulla.
La frase "i crateri" e "gli anelli" è "incriminata" per un semplice fatto:
se tu stessi studiando pianeti e Luna, non per motivi "accademici" di lezioni scolastiche, ma per interesse personale, saresti stato un pochino più "specifico", magari avresti guardato una bella mappa lunare e aavresti chiesto qualcosa di più "indicativo", tipo "con un telescopio da 300 euro riesco a vedere la Divisione di Cassini, o crateri come Copernicus, Eratosthenes", eccetera...
se non ti è mai venuto in mente di puntare un binocolo alla Luna, è abbastanza evidente che ti sei svegliato una mattina con la voglia di un telescopio, cosa plausibilissima e lodevole, sempre meglio della voglia di una Wii...
e questo è il motivo per cui non ti consiglio uno strumento costoso, ma un entry level da neofita, che comunque non è un giocattolo ma uno strumento astronomico...
se sei volenteroso, interessato e deciso, bene, allora ci sono molte cose che puoi già fare.
Prima di tutto, prova ad usare appunto il binocolo.
Spesso in casa ce n'è uno, e spesso un parente o un amico ne ha uno che ti può prestare, e già con quello potrai vedere molte cose, come appunto i principali crateri sull a Luna, i satelliti di Giove e Saturno, qualche galassia, nebulosa, e diversi ammassi aperti.
Scaricati Stellarium, Cartes du Ciel ed il Virtual Moon Atlas.
Leggiti questo:
http://www.webalice.it/ugerco/finalm...finalmente.htm
e questi:
http://www.ziel.it/manuali/telescopi-base.pdf
http://www.ziel.it/manuali/telescopi-avanzato.pdf
stampati questi:
http://www.asahi-net.or.jp/~zs3t-tk/atlas/atlas.htm
http://www.astro-tom.com/messier/mes...ssier_maps.htm
e questi:
http://www.astrofilicesena.it/pippo....xsl=pagina.xsl
procurati un astrolabio, o costruiscilo da qui:
http://www.asahi-net.or.jp/~zs3t-tk/planisphere/planisphere.htm
è già un bel lavoro...

Per il telescopio, continuo a pensare che un ragazzo di 14 anni (ora lo sappiamo, prima no... ) sebba partire con un telescopio entry level.
E siccome dubito che i tuoi genitori ti lascino fare l'alba sul balcone, o andare da solo in posti bui, i primi passi li dovrai certamente fare da "balconaro", un rifrattorino veloce e maneggevole quindi per me è quello che più ti si adatta.
A questo punto, se vuoi qualcosa di più di un 70/500, uno strumento adatto alle tue possibilità logistiche può essere un bel acromatico da 90mm in f10 su equatoriale, così impari anche ad usare quel tipo di montatura.
Una buona scelta può essere uno Skywatcher AC 90/900 EQ-2, ch e sempre da Astroshop.de costa 199 euro più la spedizione, direi una spesa adeguata ad un ragazzo, col Natale che arriva.
Lo strumento è favoloso su Luna e pianeti (si, ci vedi anche la Divisione di Cassini... hehehe) e ti permete di osservare tutto il Ctalogo Messier ed oltre, se il tuo cielo è buio.
La montatura è un po' leggerina, come del resto in tutti gli entry level "pronti all'uso", ma va benissimo per il primo telescopio.

Ultima modifica di Tostati : 29-10-09 21:50.
  Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 29-10-09, 21:50   #23
Moio
Utente Junior
 
L'avatar di Moio
 
Data di registrazione: Aug 2009
Ubicazione: Villa di Serio (Bergamo)
Messaggi: 248
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

L'astronomia non ha età, che tu ne abbia 14 o 24 o 44 o quello che sia: ti dico che io mi ero appassionato gia da prima delle medie, e infatti volevo fare una scuola di ottica.
Ora ne ho 18, quindi neanche cosi troppo più grande di te, valuta che all'inizio delle medie ho preso un classico newton di diametro 114, poi in terza media sono passato ad uno di 254mm, che per il mio fisico, era molto impegnativo da montare, non per il tubo, ma per la montatura. Ora fortunatamente sono riuscito a prendere il mio attuale dobson da 400mm.
Magari ci sarà chi dice che ad un ragazzo come me non va bene un telescopio cosi grande, ed onestamente molti erano stupiti di vedermi già con il 254, ma a me cosa dovrebbe interessare? Niente.
Se vuoi buttarti nell'astronomia, fallo. Perchè no? Ed è logico che ora sai poche cose, come ne so poche anche io dopo qualche anno di passione. Penso sia giusto cosi.
Se ci metterai voglia ed impegno imparerai sicuramente molto, ed a quel punto agirai di conseguenza; ma è difficile che tu impari "tutto" dell'astronomia prima di iniziare ad osservare.
E per essere onesto del tutto, il mio primo telescopio era un kj5 della konus, e ti assicuro che era un giocattolo, ma veramente un giocattolo a confronto di uno standard telescopio economico come un newton 114.
Ma quel giocattolo mi ha regalato tante tante soddisfazioni ed emozioni, pur offrendo razionalmente immagini abbastanza pessime. Non conoscevo la geografia astronomica, nè come funzionasse un telescopio, nè cosa fosse un oculare, niente di niente; partivo a voler osservare una stella, cercavo, e alla fine poi arrivavo a guardarne un'altra, essendo convinto di osservare la precedente che avevo in mente (mi è successo volendo osservare arturo ed arrivando a vega).
Eppure se hai la passione, anche una brutta immagine può valere tutto.
Se fosse cosi, allora potrai migliorare le tue conoscenze nel tempo ed eventualmente il tuo strumento, e raggiungere livelli sempre più "alti" accumulando esperienze.
Ti sembra una cattiva idea?
Un consiglio strettamente personale: fregatene ora di filtri e particolarità varie. Queste verranno dopo, sono altre le cose su cui concentrarsi. Pensa più al generale, impara qualche costellazione principale, passa un pò di tempo a guardare il cielo e eventualmente recupera un binocolo, anche vecchio.
Leggi su internet e cerca di trarre più nozioni che riesci sui vari argomenti di tua comprensione.
Di tempo per approfondire il tutto in maniera specifica ne avrai quanto ne vuoi!
Facci sapere, ciao!
__________________
Strumento: Meade lightbridge 16".

Oculari: Hyperion 21mm - 13mm + rings 14mm-28mm,
Meade SWA 16mm serie 5000, Meade QX Wide Angle 26mm, barlow Tele Vue 2x, filtro neutro Meade, filtro Omega VHT, filtro Omega NPB, filtro rosso.
Moio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-10-09, 21:54   #24
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

onsidera che alla sua età non è autonomo negli spostamenti, ed i genitori difficilmente sono disposti a sacrificare il bagagliaio per un telescopio troppo ingombrante...
non è male avere uno strumento da poter portare sia in vacanza che nei week end, o anche dagli amici...
  Rispondi citando
Vecchio 29-10-09, 22:04   #25
Moio
Utente Junior
 
L'avatar di Moio
 
Data di registrazione: Aug 2009
Ubicazione: Villa di Serio (Bergamo)
Messaggi: 248
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

Concordo, infatti è da poco che mi permetto il "lusso" di spostarmi in macchina a mio piacimento.
Prima osservavo esclusivamente da casa, figurati se facevo stare in piedi i miei fino a notte fonda.
Di certo non consiglierei un dobson da mezzo metro, ma quello mi sembra palese.
Meglio un rifrattorino leggero e rapido, od un piccolo newton. Già un newton da 200 se lo devi portare in giro non ci sta "in zaino".
Poi queste saranno considerazioni che farà lui in merito alle sue possibilità e al sito osservativo che casa sua gli offre.
Generalmente un normale binocolo sta ovunque e può essere un primo passo verso le osservazioni, sarebbe una buona soluzione iniziale.
__________________
Strumento: Meade lightbridge 16".

Oculari: Hyperion 21mm - 13mm + rings 14mm-28mm,
Meade SWA 16mm serie 5000, Meade QX Wide Angle 26mm, barlow Tele Vue 2x, filtro neutro Meade, filtro Omega VHT, filtro Omega NPB, filtro rosso.
Moio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-10-09, 07:49   #26
BLITZ
Banned
 
Data di registrazione: Oct 2009
Messaggi: 601
Thumbs up Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

HIHIHIHI... Tostati riesci a mandare nel pallone i neofiti, mi pare !!!! E' un vizio !!

Condivido appieno il tuo messaggio di ieri delle 20.03 (è lunghissimo per essere quotato). Una analisi molto attenta della situazione.

Ti suggerisco, però, che una persona può essere interessata a molte cose nel tempo libero (se parlo per me ti posso citare sport agonistico, volontariato, speleologia, subacquea, ecc. ecc.) contemporaneamente e magari può provare soddisfazione anche nel gustare l'astronomia con i ritrovati che la più moderna tecnologia consente.
Sei sicuro che sia una passione passegera? Una "meteora" ?
Le passioni possono anche crescere piano piano, ci si può prendere le misure un passo alla volta... ma si può partire "lanciati" o con "handicap".
A che scopo auto-penalizzarsi? Per dimostrare cosa? E a chi?
Il go-to è diffusissimo e sta avvicinando tanissime persona all'astronomia, cosa secondo me meravigliosa... cosa fanno forse, levano l'aria voi astrofili "seri" ? Non mi pare...

Non vorrei che in Italia ci fossero un po' troppi "puristi giurassici" (in Afghanistan si chiamano Talebani).

Starebbe agli utenti esperti di un forum, ad esempio, invogliare i nuovi e suggerire le soluzioni migliori in base alle esigenze che pongono, e non criticarli come se ci fosse una sorta di "nonnismo" appena si discostano da visioni consolidate.
E' così, grazie alla vostra esperienza, che potete aiutare sempre più gente a condividere seriamente la vostra principale passione, invece di trattarla come se indegna di rivolgere lo sguardo alle stelle !!!!!
BLITZ non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 30-10-09, 08:11   #27
Freddie80
Utente Junior
 
Data di registrazione: Aug 2009
Ubicazione: Palermo
Messaggi: 78
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

Sempre in tema di strumentazione, volevo chiedere perchè secondo voi, tutti i negozi della mia città non hanno altro che telescopi della Konus. Ricordo a memoria i modelli Konus 130 e Konus 90, ce ne sono tanti altri ma tutti di marca Konus. Come mai? è la migliore o è la più "commerciale", nel senso che ha un qualità/prezzo centrato?
__________________
Dario
Vixen Cygnus-60L, D=60mm F=800mm f/13
Montatura : Altazimutale
Oculari : 8mm, 12.5mm, 18mm, 20mm
Binocolo Pentax 10x24

sites.google.com/site/sicilyjuice/
Freddie80 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-10-09, 08:14   #28
BLITZ
Banned
 
Data di registrazione: Oct 2009
Messaggi: 601
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

@ :V:

ti riscrivo pari-pari quello che ho suggerito anche ad un'altro utente, perché mi pare un caso analogo anche se te forse sei più propenso a farti un bagaglio di conoscenze tecniche... fai le tue considerazioni...

"si può fare anche il percorso inverso rispetto a quanto sugerito dagli altri utenti: si può prima innamorarsi del cielo e delle sue meraviglie (ottenute con relativa facilità) e poi di specchi, viti, montature, ocluari , fuocheggiatori, riduttori di focale, spianatori di campo e quant'altro. Dipende se ti piace di più l'astronomia o la meccanica ed il fai-da-te... . Se poi ti piacciono tutte e due... allora sei a cavallo !!!!!

(ricordati che anche Galileo infranse una tradizione utilizzando nuove tecnologie e facendo di testa sua... per i contemporanei era un blasfemo, oggi è un eroe )"
BLITZ non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-10-09, 08:30   #29
Tostati
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

Quote:
BLITZ Visualizza il messaggio
Il go-to è diffusissimo e sta avvicinando tanissime persona all'astronomia, cosa secondo me meravigliosa... cosa fanno forse, levano l'aria voi astrofili "seri" ? Non mi pare...

Non vorrei che in Italia ci fossero un po' troppi "puristi giurassici" (in Afghanistan si chiamano Talebani).
Io non la vedo proprio così...
la tecnologia e l'automazione crea un appiattimento della conoscenza, ed è una briglia sciolta per l'ignoranza.
Far fare una operazione ad un computer porta all'incapacità di saperla fare da soli.
Guarda cosa è successo ai ragazzi nelle scuole dopo l'avvento delle calclatrici elettroniche...
e quando i ragazzi crescono così, poi non sono nemmeno più in grado di fare una semplice somma a mano...

per il resto, osservare il cielo è come fare l'amore...
si può fare l'amore per tutta la vita con una sola donna, amandola, imparando a conoscerla, ed essere felici...
si può anche cambiare una ragazza ogni sera, e scopare come i ricci...
ecco, il GoTo io lo vedo come "una botta e via"...
  Rispondi citando
Vecchio 30-10-09, 08:34   #30
BLITZ
Banned
 
Data di registrazione: Oct 2009
Messaggi: 601
Predefinito Re: Grande confusione e consigli acquisto primo telescopio

Con codesta visione si sarebbe ancora ai viaggi a dorso di mulo... in automobile ci si gusta meno il panorama egli odori della natura (e del mulo!) .

Scherzi a parte, io mi fermo qui... sennò diventa una discussione privata ed il nostro amico :V: non ne trae alcun vantaggio.

Comunque è vero quello che dice Tostati ed altri utenti, in buona parte lo condivido. Basta aver presente che non è l'unica alterntiva, e che le altre non portano ad una inevitabile ignoranza o ad un certo fallimento !!!!!!!!!!!

Ultima modifica di BLITZ : 30-10-09 08:38.
BLITZ non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 11:19.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it