Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Il Bar dell'Osservatorio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

 
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 13-05-19, 08:51   #21
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,827
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Ho visto il programma del Partito Pirata per le elezioni europee.
[...]
[...] avrei potuto votarlo, se molti punti del suo programma non fossero astratti, fumosi e incentrati troppo sulla tecnologia e su internet.
Ma quanti, secondo te, anche se il programma non avesse "punti astratti, fumosi, ecc. " lo voterebbero (o lo voteranno)?
Non dimenticare che alle europee c'è lo sbarramento con soglia 4% (non degli aventi diritto i voto, nemmeno dei votanti, bensì dei voti validi) .

I seggi italiani al PE sono 73. Teoricamente un seggio al PE costa cento 73-esimi dei voti validi, cioè 1,37% (meno ...un pelo). Ma questo varrebbe anche in pratica se non ci fosse quel maledetto sbarramento (frutto di un vecchio turpe "inciucio tra Veltroni e Berlusconi).

Il 4% di 73 è 2,92. Mi pare che in Italia ci siano in tutto 17 liste. E siccome 17 è minore di 100/4 = 25, teoricamente ogni lista potrebbe superare il 4% dei voti validi.
Siccome, però, almeno 4 liste supereranno il 10% – Lega, M5S, PD e Forza Italia – cobn una somma non inferire al 48% dei voti validi, necessariamente qualche lista non raggiungerà il 4°.

Pertanto, le percentuali di voti validi andranno moltiplicate per il reciproco della somma delle percentuali non minori di 4% = 0,04.

Penso che saranno molte le liste che non raggiungeranno il 4% dei voti validi. E anche più di una quelle che supereranno non solo l'1.37% – che sarebbe il costo di un seggio se non ci fosse lo sbarramento – ma pure il 2%; e qualcuna molto probabilmente anche il 2,8% (che sarebbe il costo di 2 seggi se non ci fosse lo sbarramento).
E quindi penso che nessuna dell liste chel supereranno lo sbarramento otterrà meno di 3 (e molto probabilmente di 4) seggi.

Io spero che questa volta la lista che potrebbe piacere sia agli ecologisti che ai "pro-Europa" supererà la soglia di sbarramento. Lo spero perché, dopo l'aberrante esperienza del 2009 – "Sinistra E Libertà – e la vana insufficiente correzione del 2014 – Sinistra Ecologia Libertà – si è data finalmente un nome che possiede un esplicito richiamo sia all'europeismo che all'ecologia abbandonando le logore ed abusate parole general purpose di riferimenti ideologici (quali: Sinistra, Democrazia, Libertà,... et similia).
Da parte mia, dunuque, l'invito a fare come me
VOTATE Europa Verde!
–––––––––––––
Il sitema elettorale italiano per le europee prevede la ripartizione dei seggi col criterio della proporzionalità.
Sccome il numero di eletti di ciascuna lista deve essere ovviamente un numero intero, in pratica si procede (da sempre, fin dal 1979) prima col detrarre dal numero di seggi spettante all'Italia – diciamolo N – le parti intere delle percentuali di N e poi assegnando uno dei restanti seggi – diciamo R il loro numero – a ciascuna delle prime prime R liste messe nella classifica dei rispettivi resti in ordine decrescente.

Faccio un esempio (volutamente estraneo alle situazioni reali relative alle prossime elezioni europee) supponendo che le liste che hanno superato lo sbarramento siano le 5 liste A, B, C, D ed E.
Codice:
Percentuali dei voti validi:
     A:    28,5 %
     B:    17,4 %
     C:    16,7 %
     D:    13,0 %
     E:    04,4 %   
Totale: 80 %

Percentuali dei 73 seggi (ossia: percentuali/0,80):
     A:   35,625 %
     B:   21,750 %
     C:   20,875 %
     D:   16,250 %
     E:    05,500 %   
Totale:  100 %

Quote di 73 seggi (0,73 · percentuali):   Parti intere   Classifica dei resti
     A:  26,00625                                    A:  26          1ª B:  0,87750  (+1 seggio)
     B:  15,87750                                    B:  15          2ª D:  0,86250  (+1 seggio)
     C:  15,23875                                    C:  15          3ª C:  0,23875        –––
     D:  11,86250                                    D:  11         4ª E:   0,01500        –––
     E:  04,01500                                    E:   04         5ª A:   0.00625        –––  
Totale: N = 73.00000                        Totale: 71        Totale:  2,00000   Totale R = 2

Distribuziione definitiva:
           A:  26 seggi
           B:  16 seggi
           C:  15 seggi
           D:  11 seggi
           E:    4 seggi  
Totale: N =73 seggi
–––

––––––––––––
P.S.
Mi piacerebbe capire per chi voterà Sat.
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 13-05-19 14:27.
Erasmus non in linea  
Vecchio 13-05-19, 09:09   #22
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Da parte mia, dunuque, l'invito a fare come me
VOTATE Europa Verde!
–––––––––––––

ma anche no.
https://www.ilpost.it/2019/05/11/est...-verdi-civati/


queste cose succedono perchè si votano partiti, e non persone.

Ultima modifica di meta : 13-05-19 09:15.
meta non in linea  
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 13-05-19, 09:37   #23
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,462
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Da parte mia, dunuque, l'invito a fare come me
VOTATE Europa Verde!
... E buttate il vostro voto nel sacchetto dei rifiuti indifferenziati...
Mi mangio il cappello se supera il 4%!
Mizarino non in linea  
Vecchio 13-05-19, 11:14   #24
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,115
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

io sono ancora alla ricerca di una lista, dei nomi da votare.

Spero di trovarli in tempo per le imminenti elezioni e, in ogni caso, vado al seggio con poco entusiasmo. Dire poco... è poco.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea  
Vecchio 13-05-19, 13:51   #25
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,796
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Programma per me insignificante.
Spero venga sostituito con qualcosa di meglio (e non dovrebbe essere difficile )
aspesi non in linea  
Vecchio 13-05-19, 14:10   #26
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,796
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Ma quanti, secondo te, anche se il programma non avesse "punti astratti, fumosi, ecc. " lo voterebbero (o lo voteranno)?
Non dimenticare che alle europee c'è lo sbarramento con soglia 4% (non degli aventi diritto i voto, nemmeno dei votanti, bensì dei voti validi) .

Da parte mia, dunuque, l'invito a fare come me
VOTATE Europa Verde!

Un voto inutile... (a parte le "infiltrazioni" di destra, ved. link di meta) che mi pare ci siano anche nel gruppo dei liberali ex ALDE di Guy Verhofstadt e di Micron ) EUROPA VERDE non supererà certamente lo sbarramento del 4%
aspesi non in linea  
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 13-05-19, 14:40   #27
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio

(a parte le "infiltrazioni" di destra, ved. link di meta) che mi pare ci siano anche nel gruppo dei liberali ex ALDE di Guy Verhofstadt e di Micron )..

chi?dove?come? sono interessato
meta non in linea  
Vecchio 13-05-19, 15:06   #28
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 4,796
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Quote:
meta Visualizza il messaggio
chi?dove?come? sono interessato
???
Mi riferivo al link che hai citato
I candidati di estrema destra nelle liste dei Verdi
https://www.ilpost.it/2019/05/11/est...-verdi-civati/

per quel che riguarda il resto della frase è una mia opinione, suffragata dalla scarsa considerazione che ho nei confronti di Verhofstadt
https://www.ilfattoquotidiano.it/201...acron/5034278/
e di Macron
aspesi non in linea  
Vecchio 13-05-19, 15:11   #29
meta
Utente
 
Data di registrazione: Jan 2015
Messaggi: 772
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

ah, sono sollevato. niente fatti, solo la tua opinione.
meta non in linea  
Vecchio 13-05-19, 15:34   #30
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 5,827
Predefinito Re: Sondaggi trick & track

Quote:
meta Visualizza il messaggio
[...]https://www.ilpost.it/2019/05/11/est...-verdi-civati/
queste cose succedono perchè si votano partiti, e non persone.
Hai perfettamente ragione [nel dire che bisognerebbe poter scegliere le persone, non la lista (a scatola chiusa)!]
[Quanto alla denuncia di Civati (che ho letto ieri sera) – dell'essersi intruffalato tra i candidati di Europa Verde qualche elemento addirittura di estrema-destra –mi spiace che proprio lui abbia deciso di ritirarsi! Per me sbaglia: facendo così c'è un grosso peso in meno a contrastare quello di Delle parole "destra" e "sinistra" (che considero logore, logorate dall'abuso ormai pluridecennaledecenni) me ne infischio (e di ciò ho dato ripetuta testimonianza in più di 20 anni di forum (sempre come "moderatore" (o meglio: coordinatore, come si diceva in Spazioforum) ,di una sezione il cui nome (completo) era (ed è ancora):
Unione Europea: "Io la vorrei federale, e tu?"
Io sono sempre attento prima alle persone e alle rispettive azioni politiche, e poi alla "lista" cui appartengono!
[Vedi che anche nei miei interventi ho sempre dato rilievo a precisi personaggi (come Civati stesso – con cui ho avuto lonore di scambiare una amichevole chiacchjerata proprio nella mia Verona –), Daniel Cohn-Brndit, Monica Frassoni, ... e perfino a Sepp Kustatscher (i "verde" ex "Südtirolervolkspartei" che fu "stacanovista" al PE nella legislatura 2004–2009).
Pensa che da quando sono state abolite le preferenze alle politiche italiane ... a volte nemmeno sono andato a voptare, e quando sono andato a votare l'ho fatto con lo spirito di votare più "contro" qualcuno che [b]a favore[b] della "lista" che dovevo per forza scegliere affinché anche il mio fosse un "voto valido".
La questione è anche aggravata dalla ripartizione in "circoscrizioni". Può succedeere che conosci e stimi alcuni candidati che non sono nella tua circoscrizione mentre o non conosci affatto o addirittura, pproprio perché li conosc i, non hai molta stima dei candidati della lista che più si avvicina (dei programmi che presenta) alle tue posizioni politiche.

Pensa anche che in qualche stato dell'UE si può votare candidati di liste distinte!
In effetti, può essere benissimo che tu, per precise tue conoscenze, abbia stima di candidati di liste distinte.
Io vorrei che fosse sempre così!
Alle Europee, se dipendesse da me, l'Italia sarebbe una sola circoscrizione e sarebbero abolite le liste di partito, costituendo invece un solo elenco di candidati ciascuno cei quali avrà lui il compito di dire cosa intende fare una volta che fosse eletto al PE.
Il MFE fin dal 1979 in vista delle Europee organizza degli incontri con i candidati di ogni lista (ma ... ovviamente non tutti accettano l'invito, e alcuni rispondono anche con un rifiuto volutamente ostile al MFE – come è successo nel 1989 e nel 1994 da parte di candidati della Lega Nord) chiedendo loro di sottoscrivere l'impegno, se saranno eletti, di operare politicamente in favore del progresso del processo di integrazione politica dell'UE (o di un sottogruppo ndi paesi-membri, se mai nascesse in UE un nucleo di paesi decisi a dar vita agli "Stati Uniti d''Europa")

Ultima: a "propalare" che nelle liste di Europa Verde ci sono infiltrati di estrema-destra è stato il quotidiano "il Foglio", notoriamente di destra ...
E' lecito il sospetto che, vera o "fake news" che sia la notizia, che essa sia stata pubblicata con grande risalto proprio per questa danneggia Europa-Verde (i cui "autori" non sono certto di destra) , per ridurne in prospettiva l'eventuale numero di elettori. E basta poco per una lista nuova avere un risultato sotto la famigerata soglia di sbarramento!

Ripeto: stavolta Civati abaglia!
Oc corre invece contrastare sia dall'interno che dall'esterno ogni tentativo di sviklimento pregiudiziale di questa lista!
Infine: rivolgendomi qua a tutti, mi pareva inutile precisare quali sono i candidati delle molte circoscrizioni italiane.

––––––



OT:
@meta.
Tempo fa mi hai chiesto se avevo fatto l'università a Milano. Ho xcolto l'occasione per parlarti di me e della Milano di quando ci abitavo in un lungo messaggio privato.
L'hai almeno letto?
Per favore rispondimi anche tu per messaggio privato (magari solo per dirmi che hai ricevuto e letto l mio messaggio).
Ciao ciao.
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea  
 


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 14:44.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it