Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Strumenti di Ripresa Astrofotografica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 31-05-06, 02:38   #1
minotauro
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jun 2005
Messaggi: 8
Predefinito 350d della canon

salve ragazzi, ho intenzione di prendere la 350d e di fare foto al fuoco diretto di un mto 1000/10, che dite si può fare?
Aspetto nuove ciao e cieli sereni.
minotauro non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-05-06, 07:20   #2
Darko
Utente
 
L'avatar di Darko
 
Data di registrazione: Jul 2004
Ubicazione: Napoli
Messaggi: 657
Predefinito Re: 350d della canon

ciao

certo che si può fare ma tieni conto che il tuo MTO non sarà più di focale 1000 ma diventa, per il fattore di moltiplicazione (1,6x) del sensore canon, un obiettivo di 1600mm di focale... il fattore di moltiplicazione va applicato anche al diaframma che diventerà f/16... ora iniziare la fotografia con 1600mm di focale non è proprio il massimo avrai bisogno di una montatura equatoriale abbastanza precisa, e il rapporto focale f/16 è troppo scuro per ottenere, a parità di tempi di posa, gli stessi risultati (e dettagli) ottenibili con obiettivi più luminosi

l'MTO non è proprio un obiettivo tutto fare nel mondo dell'astrofotografia, conosco un amico che ha questa configurazione, ma ci fotografa sole (con opportuni filtri), luna e le relative eclissi...

bye
__________________
Ciao ciao
Dario
Darko non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 31-05-06, 18:45   #3
eros
Utente
 
Data di registrazione: Aug 2004
Messaggi: 526
Predefinito Re: 350d della canon

Quote:
Darko
ciao

certo che si può fare ma tieni conto che il tuo MTO non sarà più di focale 1000 ma diventa, per il fattore di moltiplicazione (1,6x) del sensore canon, un obiettivo di 1600mm di focale... il fattore di moltiplicazione va applicato anche al diaframma che diventerà f/16...
bye
non è esatto, il fattore moltiplicativo serve a capire quale sarà il campo inquadrato, quindi con la 350d e l'MTO1000 si potrà fotografare una porzione di cielo come se avessimo un 1600 su una reflex 24x36. Il rapporto focale resta inalterato.

Sull'MTO1000 è possibile smontare il gruppo di lenti posteriore, che essendo un gruppo negativo, ne allunga la focale; il risultato è un 700 f/7 (circa), già più versatile, ma senpre abbastanza scuro per il deep-sky.

Un saluto,
Eros.
eros non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-06-06, 09:03   #4
vpardi
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2004
Messaggi: 174
Predefinito Re: 350d della canon

Quote:
eros
[quote author=Darko link=1149043136/0#1 date=1149060015]ciao

certo che si può fare ma tieni conto che il tuo MTO non sarà più di focale 1000 ma diventa, per il fattore di moltiplicazione (1,6x) del sensore canon, un obiettivo di 1600mm di focale... il fattore di moltiplicazione va applicato anche al diaframma che diventerà f/16...
bye
non è esatto, il fattore moltiplicativo serve a capire quale sarà il campo inquadrato, quindi con la 350d e l'MTO1000 si potrà fotografare una porzione di cielo come se avessimo un 1600 su una reflex 24x36. Il rapporto focale resta inalterato.

Sull'MTO1000 è possibile smontare il gruppo di lenti posteriore, che essendo un gruppo negativo, ne allunga la focale; il risultato è un 700 f/7 (circa), già più versatile, ma senpre abbastanza scuro per il deep-sky.

Un saluto,
Eros.[/quote]
Quoto in pieno con Eros. Tuttavia, per iniziare, l’MTO 1000, soprattutto se ridotto a 700mm di focale, mi pare un’ottima nave scuola per impratichirsi con l’astrofotografia. Io, a suo tempo, l’ho utilizzato proficuamente sugli oggetti più luminosi (M42, M31, gli ammassi globulari più luminosi, ecc.) e ai tempi c’era solo la pellicola. Ora con le digitali penso sia ancora più facile ottenere buoni risultati con l’MTO.

Valerio
vpardi non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 18:12.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it