Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento


Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Segui in diretta lo sbarco di Philae sulla Cometa
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astrofotografia > Test, Guide e Tutorial
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Visualizza i risultati del sondaggio: Come trovi questo tutorial?
Insufficiente 0 0%
Sufficiente 0 0%
Buono 2 12.50%
Molto Buono 14 87.50%
Chi ha votato: 16. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 03-04-11, 12:14   #1
paolopunx
Moderatore
 
L'avatar di paolopunx
 
Data di registrazione: Jan 2005
Messaggi: 2,632
Predefinito CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

Nella seconda parte verranno trattate altre tematiche inerenti l’acquisizione di immagini digitali.

Anche in questo caso il “corso” è composto da un file pdf (da leggere con calma), scaricabile qui:


http://www.mediafire.com/download/2j59j22vk4zl4k2/




e da 6 Video, suddivisi per argomenti trattati.

Video 1

http://www.youtube.com/watch?v=sfXnY9J7dR4
  • L’utilizzo di Filtri
  • La sostituzione del filtro delle Reflex digitali
Video 2
http://www.youtube.com/watch?v=G6hQ5dGaWIc
  • La tecnica RGB ed LRGB
  • La luminanza
  • Immagini in falsi colori con filtri stretti
Video 3
http://www.youtube.com/watch?v=a2I8CDFj4Jo

· Da fotoni a segnale elettrico
· La natura del rumore


Video 4
http://www.youtube.com/watch?v=2jY2keIhS8s

· Come ridurre il rumore
· Realizzare un Bias frame (Offset)
· Realizzare un Dark Frame

Video 5
http://www.youtube.com/watch?v=vOXjxVg7UfY

· Perché riprendere il Flat Field
· A cosa serve il Flat Field
· Riprendere il Flat Field


Video 6
http://www.youtube.com/watch?v=d0GMRw0Wg2A

· La gestione dei file



La seconda parte del “corso” si conclude qui, ma a breve conto di realizzare un’altra puntata sulla calibrazione, sull’allineamento e sulla stacking d’immagini.

Se ci sono domande o opinioni diverse sugli argomenti trattati, l’invito è quello di esprimerle utilizzando questo post.

In tal caso sarà mia premura provare a rispondere.


Buona visione e lettura

Cieli sereni

Paolo Punx
__________________
Fotografo con Canon EOS 1000D modificata, su GSO RC 8" , focale 1600mm, telescopio guida acromatico 80/400 e Magzero Mz5 B/n, il tutto su EQ6 .
''Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi'' (Albert Einstein)
paolopunx non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-04-11, 10:33   #2
casino
Utente
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: Paternò (CT)
Messaggi: 640
Predefinito Re: CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

buongiorno a tutti, complimenti per il tutorial mi è piaciuto molto (anche se non sono riuscito a vederlo su youtube).
avrei qualche dom da porvi:
- tempo fa sempre su questo forum mi dicevano che quando si riprense con i filtri rgb non è necessario eseguire i flate che mi sarebbe stato spiegato in questo corso.

-quando si effettua un immagine lrgb presuppongo che il canale di lum piu viene integrato meglio è, ma per i colori bisogna rispettare una proporzione alla lumin o no? e se si perche?

-nelle galassie quando si vuole integrare del segnale ha bisogna miscelarlo al rosso o alla luminanza?

_nella somma l+rgb è corretto elab la luminanza prima di aggiungerla ai colori (usando maschere di contrasto,agendo sulle curve ecc..) ?

-quando si ha una luminanza in banda stretta bisogna aggiungerla al 100% o bisogna rispettare una proporzione?

-quando si eseguono immagini in banda stretta per la tecnica bicolor, la luminanza in che proporzioni deve essere miscelata prima di aggiungerla?

grazie anticipatamente ciao e cieli sereni a tutti.

Ultima modifica di casino : 06-04-11 15:50.
casino non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 06-04-11, 19:23   #3
paolopunx
Moderatore
 
L'avatar di paolopunx
 
Data di registrazione: Jan 2005
Messaggi: 2,632
Predefinito Re: CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

Ciao, provo a risponderti andando con ordine.
A mio avviso i flat vanno ripresi sempre. Ovviamente se esegui una ripresa con filtro Blu, dovrai poi fare il flat di quella ripresa (con il filtro blu montato), lo stesso vale per gli altri colori e per l'eventuale luminanza.

Molte delle tue domande trovano una parziale risposta nei video 1 e 2.

I tempi di integrazione della crominanza (r, g e B), devono essere tali da realizzare un immagine finale (dopo lo stacking) con un rapporto segnale rumore almeno decente (ma più è buono, meglio è).

La luminanza finale (dopo lo stacking) in genere ha sia un miglior rapporto segnale/rumore della crominanza, sia una maggior risoluzione.

Volendo si può miscelare luminanza e crominanza anche dopo aver agito su entrambe con curve e filtri (per esempio usando una maschera di contrasto sulla luminanza ed un leggero filtro gaussiano sulla crominanza).

Non vi può essere risposta univoca alla domanda sulle corrette proporzioni per miscelare luminanza e colori, oppure per realizzare immagini con miscele di riprese diverse (a banda stretta, in R, G e B, ecc.), poiché molto dipende dal risultato che si vuole ottenere.

Ti assicuro che ciò è più facile farlo, in fase di elaborazione, che spiegarlo, ossia funziona, molto bene il metodo: prova, guarda cambia e riprova.


Cieli sereni

Paolo
__________________
Fotografo con Canon EOS 1000D modificata, su GSO RC 8" , focale 1600mm, telescopio guida acromatico 80/400 e Magzero Mz5 B/n, il tutto su EQ6 .
''Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi'' (Albert Einstein)
paolopunx non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-04-11, 20:24   #4
casino
Utente
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: Paternò (CT)
Messaggi: 640
Predefinito Re: CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

ciao Paolo , grazie per la risposta.
la teoria del prova e riprova come dici tu ho gia verificto che funziona molto molto bene
ciao
casino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-04-11, 15:12   #5
adriano.f3
Utente Junior
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: Venezia
Messaggi: 63
Predefinito Re: CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

Ciao a tutti, e un' ulteriore grazie a Paolo per la seconda parte del tutorial sull' acquisizione, la descrizione è ben comprensibile ed esaustiva.
Attendo con curiosità il seguito.
Grazie
Adriano
adriano.f3 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-06-11, 17:26   #6
Impala74
Utente
 
L'avatar di Impala74
 
Data di registrazione: Mar 2010
Ubicazione: Cagliari
Messaggi: 583
Predefinito Re: CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

Bello pure questo, mi sto creando una checklist con estratti del corso per poter armonizzare il flusso di lavoro. Grazie
__________________
Roberto "Impala74"
Telescopi: rifrattore Astro/Auriga 70/900 f/12 / newton GSO 150/750 f/5 (GSN1507Foto)
Oculari: Plossl 6.3, Plossl 10, Plossl 20, TSO Erfle 30 2", TSO HR4
Correttore di coma Baader MPCC
Montatura: Skywatcher HEQ-5 Pro
Fotocamera: Canon EOS 40D
Obiettivi: Tamron 17-50 f2.8 - Canon EF70-200L f4 IS USM
Tool collimazione: Cheshire Orion
Le mie astrofoto: http://www.flickriver.com/photos/imp...7623416276111/
Il mio astroblog: http://robysky.blogspot.com/
Impala74 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 24-06-11, 06:29   #7
Longastrino
Utente Esperto
 
L'avatar di Longastrino
 
Data di registrazione: Oct 2010
Ubicazione: Longastrino -Ra-
Messaggi: 1,765
Predefinito Re: CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

Complimenti per il corso Paolo!

ho un problema con i flat... se li integro nelle pose con dss, l'immagine risultante è orrenda, quasi fosse sovraesposta. ho ripreso 96 pose da 30" di ngc7000 ,13 dark e 30 flat, impostazuioni di default semplicemente con la 300D e lo zoom 18-55 a 55mm su un cavalletto fotografico. il risultato è migliore senza flat solamente con i dark.

dove sbaglio? i flat li ho ripresi inquadrando il monitor del pc (pagina bianca) 1/50" senza toccare l'apertura.
__________________
Strumenti: Celestron CPC 800 (XLT) ,Tecnosky ED70/420 ,Dobson UC 16",Binocolo Canon 15x50 i.s.
Oculari: Celestron: E-lux 40mm, Barlow Ultima 2x Baader Planetarium: Hyperion Zoom 8-24 MkIII , Aspheric 31 Explore Scientific 82°: 6.7mm, 14mm, 24mm Explore Scientific 100°: 9mm

--- fatelo girare! http://youtu.be/jPbszBjIQaE ---
e Tanta voglia di imparare!!:-)
Longastrino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-11, 14:06   #8
paolopunx
Moderatore
 
L'avatar di paolopunx
 
Data di registrazione: Jan 2005
Messaggi: 2,632
Predefinito Re: CORSO di ASTROFOTOGRAFIA: L’acquisizione delle immagini (parte 2)

Ciao, per il flat le cause potrebbero essere diverse.

Può darsi che il flat sia sovraesposto e con zone sature (ma dovei vedre il raw del flat per analizzarlo meglio).

Oppure potrebbe trattarsi di un errore di configurazione di DSS, ma in questo caso non sono in grado di aiutarti, poichè non uso questo software.

Ciao

Paolo
__________________
Fotografo con Canon EOS 1000D modificata, su GSO RC 8" , focale 1600mm, telescopio guida acromatico 80/400 e Magzero Mz5 B/n, il tutto su EQ6 .
''Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi'' (Albert Einstein)
paolopunx non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 13:22.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it